1. Manolo il trasportatore del divano.


    Data: 10/06/2017, Categorie: Trio, Gay / Bisex, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

    Mia mamma quel periodo, s'era messa in testa di cambiare mobili a casa e, aveva ordinato un divano molto costoso.La chiamarono per la consegna, ma lei il giorno per cui era prevista la consegna era impegnata al lavoro e non poteva essere a casa.Mi fece rimanere a me, inizialmente non mi andava di rimanere, ma successivamente mi dovetti ricredere.Alla consegna si presentarono due bei gnoccoloni col fisico possente come mi piacciono.Mentre uno dei due, smontava il vecchio divano, l'altro mi faceva firmare il foglio per il ritiro e nel frattempo mi faceva la corte.Roberto l'altro ragazzo era salito coi pezzi dell'altro divano e ci ha beccato a flirtare e, ci propose una cosa a tre.Quel giorno avevano molte consegne, allora Manolo, il ragazzo che si era preoccupato di farmi firmare i due fogli mi lasciò il suo numero di telefono.Ci contattammo nei giorni seguenti per organizzare un bel incontro a tre.Lo organizzammo per il sabato successivo a casa di Manolo.Mi recai a casa sua, quel sabato e loro due mi aprirono la porta semi nudi e mi invitarono a spogliarmi e accomodarmi sul divano nel soggiorno.Nel frattempo che mi ...
    spogliavo, Manolo andò a prendere un drink da offrirmi e, Roberto mise su un bel porno.Incominciammo a baciarci tutti e tre, io ero talmente arrapato che non sapevo dove mettere le mani.Loro due ci sapevano fare e, mi piacevano da morire.Roberto aveva quel corpo peloso che mi faceva impazzire e, Manolo aveva un corpo tonico e allenato che mi piaceva, ma meno di quello del suo compagno.Mentre mi baciavo con Roberto, Manolo mi penetrava col dito medio e mi dava un piacere immenso.Poi mi piegai per succhiare Roberto, che durante i preliminare aveva fatto indurire il suo cazzo enorme. Lo succhiai mentre la sua cappella diventava viola di piacere.Dopo, fece le stesse con Manolo, e anche con lui mi piaceva da morire. Notai con piacere che i due ragazzi avevano lo stesso sapore.A un certo punto Manolo, mi propose di mettermi a pecorina e, di lasciarmi inculare mentre succhiavo Roberto.Loro due mentre facevamo questa posizione si baciavano avidamente.All'improvviso sentì i loro cazzi che stavano per esplodere e, allora Manolo uscì per entrare nella mia bocca dove vennero entrambi. Poi per farmi venire mi segarono a quattro mani.
«1»