1. Troia per una sera


    Data: 11/06/2017, Categorie: Trio, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

    Sono seduta al PC, davanti al mio curriculum. E' la terza volta che lo riscrivo, cercando di spremere in quella misera paginetta tutta la mia vita, ogni cose che ho fatto, che so fare e che potrei saper fare. So già che è inutile, lo spedirò a mille azeinde, lo archivieranno e finirà nel limbo dei curriculum, insieme a tutti gli altriMi dico, adesso basta! Ne voglio scrivere uno completamente diverso, ricordarmi chi sono...Così inizio un po' per gioco ad elencare ogni scopata, ogni amante, ogni giochino che ho imparato a fare prima di trasformarmi in una mamma e in una moglie.Ci sono giorni che mi guardo e non mi riconosco, quella che vedo non sono io... io ero avventurosa, sicura di me e mi piaceva il sesso... tantoPerché quindi non mettere nero su bianco anche questo..., sono troppo vecchia mi dico, non ho più il fisico mi dico.. però oggi scopo meglio e, pensandoci bene, anche in questi anni di vita “onesta” mi sono capitate occasioni impensate.. forse qualche numero ce l'ho ancora, quindi, perché non divertirmi un po'?Finisco di scrivere, è più lungo del previsto, adesso devo spedirlo, ma dove? Cerco i siti giusti, e un po' mi vergogno, un po' ho paura e un po' la curiosità ha il sopravvento... Scrivo un annuncio, dico la verità, come sono, quanti anni ho, chi vorrei conoscere e che cerco solo una scopata, niente coinvolgimenti, solo sesso, allego il curriculum, una foto, così per divertimento, un piccolo scherzo... e poi aspetto e me lo dimentico.Passano i giorni e non ...
    controllo la posta, è troppo deprimente aspettare una mail di risposta alla mia ricerca di lavoro che non arriva mai, poi una mattina accendo il PC.. e accidenti, ci sono dei messaggi, alcuni veramente squallidi, arrossisco da sola, quasi non ho il coraggio di leggerli... e poi uno attira la mia attenzione.. E' scritto bene, per una volta senza errori, e sta al mio gioco..Il messaggio dice, ho letto il suo curriculum e ritengo che la sua esperienza faccia al caso nostro.., stiamo cercando una figura professionale con le sue qualità e competenze, vorremmo conoscerla, sarebbe disponibile per un colloquio?Scoppio a ridere, un appuntamento al buio con uno sconosciuto che probabilmente è un serial killer.. non ci andrò di sicuro.., ma poi la curiosità ha il sopravvento, conosco l'indirizzo, non è troppo lontano da casa mia, e la sera che propone.. beh, sono libera, i ragazzi sono dai nonni e mio marito è via per lavoro.. Subito scatta il senso di colpa, come sempre, mi chiedo cosa sto facendo e se il mio bisogno di novità finirà per rovinare la mia famiglia.., ma in fondo mio marito mi ha fatto capire che non gli dispiacerebbe se io avessi un'avventura e poi gli raccontassi i dettagli, sono io che non mi sono mai decisa, troppo timida, troppo chiusa nel ruolo che mi sono creata in questi anni, forse è arrivato il momento di buttarmi.. così corro al cassetto della biancheria intima, tutti quei perizoma, negligé, body sexy che non ho mai avuto l'occasione di indossare e comincio a ...
«1234»