1. LE VOGLIE DELLA CAPA


    Data: 13/06/2017, Categorie: Tradimenti, Autore: nikitoma, Fonte: Annunci69

    Sono oramai 4 anni che lavoro in questa società, sono dirigente e la proprietà e rappresentata da un padre (abbastanza padrone) e da sua figlia (viziatissima presuntuosa).... lei 39 anni bella presenza, passato da discreta zoccola (almeno per sentito dire) io sposato con figli..... il nostro non è mai stato un rapporto idilliaco, lei e una persona falsa e furba e a me sta sul cavolo, pero mi pagano bene e questo rende tutto più sopportabile... lei l'anno scorso con un colpo di reni in 6 mesi ha accalappiato uno e si e sposata, lui classico bonaccione figlio di papa, anche lui tardone diciamo matrimonio abbastanza di convenienza per entrambi, dopo poco e rimasta incinta e da 5 mesi e mamma.. le frequentazioni negli ultimi tempi causa la frenesia del lavoro causa i vari accadimenti sono state molto rare, negli utlimi tempi pero stiamo lavorando molto insieme e passiamo diverso tempo insieme.... lei in più di un occasione ha portato la discussione sul sesso, lamentando la mancanza con allusioni e riferimenti vari, io purtroppo sempre preso dal lavoro non ho mai colto la cosa come un invito, anche perche sinceramente l'antipatia che provo per lei non mi fa provare eccessiva libido, questo fino all'altro giorno quando mentre eravamo in motorino, ha riportato sul tema sesso dicendo ancora che non aveva più valvole di sfogo e che era molto stressata, be forse per l'aria estiva che respiravamo mi e venuta facile la battuta dicendole " be i collaboratori servono anche a questo, io ...
    lo sai che sono sempre a tua disposizione" mi aspettavo un ceffone e qualche risata, invece il silenzio e calato tra noi...... credevo di averla offesa, invece lei ha ricominciato a chiacchierare lasciando cadere la cosa, il giorno dopo venerdì di luglio, mi chiama la mattina dandomi appuntamento alle 16,30 per vedere dei documenti i ufficio, ho ricominciato ad odiarla profondamente... arrivo puntuale, a quell'ora nei nostri uffici non ce più nessuno, entro poso la mia roba e mi metto al pc, il mio ufficio e molto comodo e ha una bella luce a quell'ora..... lei mi raggiunge, e tiratissima ha un vestito di lino bianco praticamente trasparente con un intimo rosa che risalta tantissimo, debbo dire che il mio uccello ha subito apprezzato, anche io ho i pantaloni di lino e faccio fatica a nascondere l'erezione.... lei non parla viene verso di me mi sposta con la sedia dalla scrivania e ci si siedo sopra (cos che fa spesso) stavolta pero tira su una gamba appoggiandola sull'altro angolo della scrivania e mostra un figa davvero molto bella e curata, completamente rasata e con le labbra gia turgide.... mi dice "vedi che puoi fare".... io la guardo negli occhi ha il fuoco che arde, parto in quella che è una delle mie specialità , comincio a leccarla prima dolcemente poi con foga, lei mugola e sbrodola, è davvero in astinenza.... mi stringe la testa tra le sue gambe lavoro per diversi minuti, aggiungendo anche le dita ogni tanto lei comincia ad urlare e viene in maniera copiosa... ...
«12»