1. PRIMA DUE SCONOSCIUTE, POI...


    Data: 13/06/2017, Categorie: Tradimenti, Autore: porcellino18, Fonte: Annunci69

    Salve! Faccio una piccola premessa a questo racconto. Le protagoniste di questo racconto sono la signora di Bari che avete conosciuto nel: “Uno squirting inaspettato”, che per l’occasione chiamerò Vale, e la mia vicina di casa protagonista di: “Quel guasto alla caldaia”, anche in questo caso userò un nome di fantasia che chiamerò Angy. Due signore che prima di questa storia non si conoscevano, ma poi .. Dopo quell’incontro avvenuto più di due anni fa con Vale, sono seguiti altri incontri, purtroppo non sempre è facile conciliare i nostri incontri con i nostri impegni, poi bisogna considerare che Vale non vive nella mia città e tra l'altro è anche sposata. I nostri incontri sono spesso fugaci, a volte lo abbiamo fatto in macchina a metà strada tra la mia città e la sua, proprio per avere più tempo a disposizione per noi. Una sola volta sono stato a casa sua ed è stato fantastico farlo nel suo lettone, mentre un’altra volta, con l’occasione di una convention di lavoro da parte sua, abbiamo approfittato per passare una notte insieme in albergo, non vi dico i dettagli perché ho intenzione di scrivere un racconto su questo fantastico weekend. Forse fu proprio l’alto tasso di erotismo che ci siamo scambiati in quel weekend, che Vale durante un amplesso mi fece una richiesta un po’ diversa dalle altre, ovvero mi disse che aveva il desiderio di fare un’esperienza bisex, ovviamente con me presente e voleva che organizzassi un incontro a tre con qualche mia amica. Io ovviamente rimasi ...
    un po’ allibito e non avevo idea di chi poteva inserirsi tra me e lei, le dissi solo che ci devo pensare e magari scoprire se qualche mia amica ha il suo stesso desiderio. Discorso diverso è con Angy la mia vicina. Anche lei è sposata, ma a differenza della storia con Vale, non dobbiamo fare molte trasferte per incontrarci, a volte ci basta una banale partita di calcetto del marito per incontrarci e fare sesso, tanto lo sappiamo che tra la partita, la doccia e tutto il resto almeno un’ora e mezza va via quindi Una sera però la stessa Angy dopo essersi risistemata a seguito di una scopatona, mi abbraccia, mi dà un bacio e mi dice: “quand’è che mi farai provare a leccare la figa di qualche tua amica?”. Anche in questo caso rimasi un po così, ma le sorrisi subito, mi avvicinai alle sue labbra e con una mano le toccai la fica da sopra i pantaloni dicendogli: “presto esaudirò il suo desiderio mia regina” Ecco! Era la donna che stavo cercando per Vale, due gran troie che ho già visto all’opera, ma che non ho ancora visto come scopano tra di loro L’indomani ero tentato al parlarne subito con Vale e a dirle che avevo trovato la donna per lei, ma mi venne un lampo di genio, volevo organizzare un incontro a casa mia all’insaputa di entrambi, quindi volevo che il loro incontro avvenisse per caso, e così senza farmi prendere dalla foga pensai a un piano per farle incontrare. Ci pensai per alcuni giorni, ma una sera ecco che mi venne in aiuto il marito di Angy che incontrai in ascensore. ...
«1234»