1. 17. Parigi o cara! (seconda parte)


    Data: 16/06/2017, Categorie: Gay / Bisex, Autore: Sergioone61, Fonte: Annunci69

    Dopo tanto camminare arriviamo al Bois de Boulogne e cominciamo passeggiamo lungo i viali ed i lungo Senna. Ridiamo e ci sfidiamo a corse senza alcun motivo. In uno spiazzo appartato lungo il fiume incontriamo un gruppo di 4 ragazzi che ci offrono altro champagne. Ci facciamo tutti gli auguri abbracciandoci. Uno dei ragazzi francesi ha una fotocamera digitale e chiede, in un inglese stentato se vogliamo farci delle foto con loro. Accettiamo e ci disponiamo alle pose. Dado è quasi completamente sbronzo, subito comincia a fare lo scemo, assume pose molto porche a cavallo di un tronco suscitando le risate e l’incitamento di tutti. Uno dei ragazzi francesi si unisce a lui abbracciandolo da dietro e muovendosi insieme, il francesino, che avrà sui 18 anni ed è molto carino, si fa più spinto e comincia a sfilare la giacca a Dado che non oppone alcuna resistenza e si libera dell’indumento lanciandolo. Nuovamente il pubblico approva ed il fotografo riprende tutto. Dado si sporge verso il francesino e gli sussurra qualcosa all’orecchio, l’altro ride e si tocca il pacco. Poi a sua volta si toglie il giubbotto restando in maglietta. Afferra Dado per la vita e se lo spinge contro. Dado simula (?) grande godimento. Il francesino, che si chiama Denì, accarezza la pancia di Dado, piano, piano gli sfila la camicia dai pantaloni ed infila le mani sotto accarezzando gli addominali del mio giovane e porco cognato. L’apprezzamento del gruppo sale sempre di più. Denì prosegue senza che Dado faccia ...
    la minima resistenza. Slaccia la camicia fino a scoprire il petto e l’addome ed inizia ad accarezzare il petto ed i capezzoli facendo gemere Dado. Gòia abbassa la camicia sulle spalle e gliele bacia. Poi gli sfila la camicia lasciando Dado a torso nudo. Ormai la situazione ha preso una piega piuttosto chiara. Guardando in giro vedo gli altri ragazzi che si accarezzano il pacco eccitati. Anche Matti fatica a nascondere l’erezione. Quanto a me trovo la situazione estremamente eccitante. Ora anche Denì è a torso nudo e si appoggia alla schiena di Dado baciandogli il collo e leccandogli le orecchie. I ragazzi francesi incitano l’amico al grido “Allez, allez!” L’altro non si fa pregare e tirata indietro la testa di Dado gli infila la lingua in bocca in un bacio appassionato. Una mano accarezza un capezzolo, mentre l’altra sta smanettando il pacco di Dado ormai preso dalla situazione. Un altro dei ragazzi francesi si avvicina e toglie le scarpe a Dado, poi le calze ed inizia a baciargli e leccargli i piedi. Intanto Denì ha slacciato i pantaloni ed ha infilato la mano nelle mutande afferrando il cazzo duro di Dado che ansima deliziato dalla sega e dal trattamento ai piedi. Denì lentamente gli abbassa i pantaloni, Dado solleva il culo per facilitare l’operazione, l’altro ragazzo francese in un attimo glieli sfila lasciandolo con i solo boxer. Abbiamo tutti il cazzo di fuori e ce lo meniamo. Anche i boxer di Dado fanno la stessa fine dei pantaloni. Ora è completamente nudo in mezzo a ...
«1...345...»