1. Le mie cugine...e non solo


    Data: 18/06/2017, Categorie: Etero, Incesti, Dominazione, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

    rispettosa nei confronti del tuo Padrone.”Le mostrai così lo schermo del mio cellulare, dove avevo richiamato le foto scattate poco prima, e con una punta di sarcasmo ripresi:-G: “Hai visto che belle foto che fa questo cellulare?” ... “adesso però parliamo di cose serie, tu d'ora in avanti farai quello che ti dico se no queste foto finiscono direttamente su internet e poi in mano ai tuoi genitori.”La sua risposta non si fece attendere, e sprezzante come al solito disse:-E: “Sei un lurido bastardo…sei mio cugino come puoi farmi questo??”-G: “Io non sono più tuo cugino d’ora in poi sono il tuo unico Signore e Padrone e così devi chiamarmi è chiaro??”-E: “Sì.”-G: “Sì e poi?”, pronunciai queste parole mentre alzavo la mano preparandomi a colpirla nuovamente.-E: “Sì Padrone.”-G: “Bene, così va già meglio troia che non sei altro.”Sorprendendola le infilai una mano tra le gambe, le accarezzai le grandi labbra. Labbra che trovai già umide. Quindi le infilai subito due dita nella figa. Come pensavo appena dentro le mie dita trovarono un impedimento:-G: “Vedo che abbiamo qui una verginella. Vorrà dire che mi divertirò di più. E dimmi anche il culetto è vergine??”-E: “Sì Padrone.”-G: “Bene bene, vedo che impari in fretta come ci si comporta. Ora ecco le regole di base che dovrai sempre seguire:1) Quando siamo in privato devi chiamarmi Padrone o Signore e darmi del Lei, quando invece siamo in pubblico puoi darmi del tu, ma comunque devi portare rispetto.2) Il tuo pube dovrà essere ... sempre perfettamente glabro come quello di una bambina.3) D'ora in poi non indosserai più nessun tipo di intimo a meno che io ti dica altrimenti.4) Dovrai essere pronta a soddisfare ogni mio desiderio 24/7 per questo ti fornirò un nuovo numero di cellulare che non dovrai dare a nessuno e al quale dovrai essere sempre reperibile.5) Dovrai sempre eseguire i miei ordini alla lettera e nel minor tempo possibile.6) Non potrai masturbarti né avere orgasmi né avere rapporti sessuali senza il mio permesso.7) Domani prenderai subito appuntamento dalla ginecologa per farti prescrivere la pillola. Non mi piace indossare il preservativo.”-G: “Hai compreso tutto??”-E: “Sì Signore.”-G: “Ti porterò comunque una copia cartacea delle regole e ti farò firmare un contratto di appartenenza.”-E: “Grazie Padrone per la sua gentilezza.”-G: “Eventuali mancanze nell'obbedienza a una qualsiasi di queste regole o a un mio ordine porterà ad una punizione che deciderò di volta in volta.” E continuai “per avere un maggiore controllo su di te anche quando non ci sarò, farò istallare un sistema di sorveglianza audio-video in tutta la casa."Sfilai le dita dalla sua figa e poi proseguii:-G: “Ok ora vediamo la mercanzia. Fai un giro su te stessa.” Totalmente annichilita dalla situazione iniziò a girare lentamente su sé stessa… “uhm per ora vai bene così, valuterò poi eventuali modifiche da apportare al tuo corpo.” Feci una breve pausa e aggiunsi “cagna sei felice che apprezzi il tuo lurido corpo?”-E: “Sì Padrone, ...