1. Problemi economici


    Data: 18/06/2017, Categorie: Orge, Autore: dartfener15, Fonte: EroticiRacconti

    miei amici. Inizio a segare il mio vicino e quello di fronte a me. Paolo, senza aspettare la prese per i capelli e glielo buttò in gola. Mia zia aveva davvero molto spazio nella sua gola pensai. Mi guardò e noto l'erezione mopstruosa che avevo nei pantaloni. Paolo d'un tratto disse "e al nipotino niente?" Mia zia mi guardo come un cane bastonato, poi in ginocchio mi raggiunse e lo cacciò anche a me ed iniziò a succhiarlo. Mai avevo avuto un pompino così! Aveva la bocca bagnata, lo facev entrare quasi tutto! Cercò di farlo arrivare fino alla gola, ma non riuscii visto le grandezza. Poi ci fece arrivare tutti nel bicchiere, e quando ormai era pieno lo bevve tutto. Fumammo, e fumò anche lei. Ormai si era sbloccata. La mettemmo a 90 sul tavolo. Io lo infilai nel culo. Era largo, pensai a quante volte mio zio lo aveva sfondato, Paolo glielo mise nella vagina e Errico in bocca. Mia zia ansimava. Il rapporto durò circa 2 ore. Lei era bagnatissima. Non la smetteva di toccarsi. Le stava piacendo molto essere succube di 4 ragazzi! Ormai era nostra! Inifne la facemmo distendere sul tavolo e le arrivammo tutti in faccia. Era piena di sperma. LEcco il tutto e si rivesti. Prese i €1500 e mi chiese se potevo accompagnarla alla macchina. Mi alzai i pantaloni e l'accompagnai. Arrivati alla macchina, si giro e mi disse "Non pensavo che avessi il pisello così grande" io arrossì "Credo che se i tuoi amici si sono trovati bene, ogni tanto la serata si può ripetere. " Ci salutammo ed andò via. Da quella notte, quasi ogni mese ripetiamo quella serata. Ma adesso è mia zia che mi chiede di organizzare il festino.
«1234»