1. Lolita


    Data: 18/06/2017, Categorie: Prime esperienze, Autore: marcosala, Fonte: Annunci69

    mansarda, erano ormai dieci giorni che era li ancora imballato e ancora non ne avevo trovato il tempo, o forse la voglia di montarlo Mia moglie mi aveva dato l’ultimatum: se entro sera non glielo avessi montato sarebbero stati guai!! Mentre ero indaffarato nella mia opera di bricolage ecco Gabriela: “ Zio mi aiuti? Ho bisogno del computer ” Sapevo cosa voleva dire con quel “mi aiuti” ma purtroppo non potevo .. “ Amore ho da fare, questa volta falla da sola la ricerca, alla fine te la controllo io se va bene..” “ Ok... va bene” Il mio lavoro di bricolage continuava scandito e ritmato dai click del mouse provenienti dal mio studio al piano inferiore, ad un certo punto però mi accorsi di non sentire più niente, quasi preoccupato ma senza farmi sentire scesi le scale per vedere cosa stava succedendo, quello che vidi fu, per un guardone della mia specie, “ il più grande spettacolo dopo il Big Bang”. Gabriela era seduta sulla poltrona della mia scrivania con una gamba sopra la stessa, una mano l’aveva infilata negli slip e con l’altra si accarezzava le tettine, stava guardando qualcosa la PC ma non capivo cosa, muoveva il bacino in modo ritmico accompagnando il movimento della mano, aveva gli occhi chiusi e si mordicchiava le labbra, con la mano alternava delle carezze tettine a dei pizzichi e tirate di capezzoli, non avevo il coraggio di intervenire, e per cosa poi? La lascia fare, mentre la guardavo ovviamente avevo impugnato il mio cazzo e me lo menavo in silenzio, non volevo ...
    interrompere uno spettacolo del genere, ad un certo punto la vidi inarcare la schiena, soffocare un gridolino e chiudere le gambe e portarsele al petto, era il segnale che stava godendo, immagine sublime che mi fece sborrare schizzare subito ed in modo abbondante. Tornai subito in mansarda a da li, con voce tremante osai dire. “ Gabry, tutto ok giù? “ Con una altrettanto voce tremante mi arrivò la risposta: “ Si tutto ok, finisco domani il lavoro, ciao zio, un bacio” Ancora non potevo credere a quello che avevo visto, ne ero rimasto talmente preso che non riuscivo più a fare niente, la prima cosa che mi venne in mente è: “Cosa stava guardando sul PC? ” Scesi subito e andai a controllare la cronologia sul PC. C’era una navigazione in siti con forum dove si parlava di sesso, in particolare di fellatio, di pompini insomma.. poi per ultimo un sito porno, in particolare stava guardando proprio un video dove una procace bionda faceva un mega pompino al fortunato partner . Coma mai questo interesse per questa pratica sessuale? La mia curiosità era diventata morbosa, la prossima volta glielo avrei chiesto, a costo di rompere quel giocattolo fatto dai nostri giochi segreti e silenziosi. L’occasione non tardò ad arrivare, qualche giorno dopo, la vidi arrivare. Come sempre seminuda, slippini con Hello Kitty sul culetto e T-Shirt bianca, lei capì subito che qualcosa non andava o perlomeno non avevo il solito aspetto. “ Cosa c’è zio? Qualcosa non va?” “No, tutto bene, anzi no, avrei una ...
«1234...»