1. Seghe in cantina - parte 2


    Data: 13/08/2017, Categorie: Gay / Bisex, Autore: Paolotorino, Fonte: EroticiRacconti

    Erano settimane ormai che ogni pomeriggio io e il mio amico (entrambi 15enni) ci nascondevamo nella cantina di sua nonna a masturbarci. Certi giorni non facevamo altro...due o tre seghe..... Dopo un po' cominciammo a masturbarci a vicenda, io chiudevo gli occhi mentre lui mi segava immaginavo che fosse sua sorella che era sempre nelle mie fantasie erotiche. Anche lui si faceva segare e quando gli chiesi a cosa pensava mentre godeva, mi disse che pensava a noi, a succhiarmi il cazzo e a farsi scopare! La cosa mi eccito' moltissimo e quello stesso giorno ci facemmo un pompino a vicenda senza pero' sborrarci in bocca. Nei giorni seguenti mi chiese di provare a incularlo....non lo avevo mai fatto ma lui arrivo' preparato e porto' della crema rubata a sua mamma. Se ne spalmo' un po' sul buco del culo e sul mio cazzo poi si giro', si chino' e prese il mio cazzo e se lo appoggio' sul buco del culo.....io spinsi piano piano e dopo poco comincio' ad entrare. Lui gemeva un po' per il piacere e un po' per il dolore metre io lo pompavo. La sensazione era così' incredibile che sborrai dopo un minuto ma le incubate divennero una cosa di tutti i giorni. A lui piaceva un sacco prenderlo e io non vedevo l'ora di scoparlo......Da quel momento le seghe me le facevo io da solo in bagno o a letto pensando al suo culo e alla prossima volta che me lo potevo scopare!! Ancora oggi mi piace moltissimo scopare uomini....farlo godere mentre li pompo e li masturbo.........
«1»