1. Orgia


    Data: 08/09/2017, Categorie: dominazione, Autore: Xilia, Fonte: EroticiRacconti

    Grazia è, per l’appunto, la più graziosa dell’ufficio. Ha un incantevole accento siciliano e un altrettanto incantevole corpo, sempre ben valorizzato da abiti sapientemente ammiccanti. Sorride e sa essere simpatica. È una di quelle che rimane piacevolmente impressa a tutti gli uomini che incontra. “E chissà quante dediche ti fanno!”, la canzoniamo spesso un po’ invidiose noi colleghe. Questa mattina invece è più scura in volto, stranamente silenziosa. Sta pensando alla successione di eventi che l’hanno portata ieri sera a ritrovarsi nuda tra quattro ragazzi di cui non ha nemmeno capito la nazionalità. Lei voleva solo vendicarsi di “quel pidocchio ipocrita di Stefano” facendosi ben notare nel locale e ricambiare magari al tradimento subìto la settimana scorsa. E così deve avere un po’ esagerato a far la smorfiosa e, quando quel bel tipo tutto griffato ha premuto la bocca contro la sua strusciandosi oscenamente contro di lei, l’ha lasciato fare. Anzi, ha addirittura accentuato la sua disponibilità palpandogli ...
    ripetutamente il bel rigonfiamento dei pantaloni, ben compiaciuta dell’evidente effetto che gli faceva. Poi si è ritrovata in un’automobile con il tipo e un suo amico, molto meno griffato ma con le intenzioni altrettanto chiare, che la baciavano avidamente, le infilavano le mani sotto la minigonna, le toglievano gli slip e decisi penetravano le dita dentro di lei, ebbra di spregiudicata passione, e non solo. La serata è finita con altri due loro compari in uno squallido appartamento, in cui lei è stata, mai come nella sua vita, al centro dell’attenzione. Se la sono fatta tutti e quattro, ripetutamente e contemporaneamente. L’hanno anche ripresa con i cellulari. Continua a ripensarci e a chiedersi in quanti la guarderanno sorridere mentre… Per fortuna non possono assolutamente sapere chi lei sia, il suo cognome, dove lavori e tanto meno come ritrovarla. E purtroppo, pensa maliziosa. E le scappa il primo sorriso della giornata. (tratto da 116 piccoli racconti https://vivereperraccontare.wordpress.com/ebook )
«1»