1. Il giovane prete di colore


    Data: 13/09/2017, Categorie: Gay / Bisex, Autore: fellatio, Fonte: EroticiRacconti

    In un piccolo paese di campagna un giorno cambio' il prete della piccola parrocchia,al posto del vecchio Don Giorgio,arriva un giovane prete di colore....... Don Salvo come si fa'chiamare,e' in Italia da 13 anni studiato in seminario e laureato in legge,e' del Ghana,dopo molta diffidenza da parte degli anziani abitanti del paese,adesso sta' cominciando a essere ben visto. Si mormora addirittura che si scopa qualche donna,magari qualche sposa trascurata.... Io non sono molto praticante,ma in occasione della comunione di mio nipote,mi fu' chiesto di confessarmi in quanto ero il padrino e avrei dovuto ricevere l'ostia dal prete. Era molto che non mi confessavo,l'ultima volta avro'avuto 13 anni in occasione della cresima. Don Salvo mi aveva sempre dato l'impressione di essere un maiale,che le voci di paese erano vere e che non avrei mai mandato mio nipote a fare il chirichetto in chiesa da lui..... Mi confesso e inizio a raccontare al prete di colore vari peccati,poi confessai anche altri peccati......tipo di essere stato diverse volte con uomini.......... Don Salvo rimase muto,poi mi diede l'assoluzione! ma da quel giorno ogni volta che lo incontravo,mi guardava in modo strano,poi un giorno mi chiese di passare in parrocchia per un problema alla schiena,io sono ortopedico! Vado verso le 20.00 in chiesa e Don Salvo era intento a scrivere nel suo ufficio,mi accoglie nel suo appartamento e mi mostra una risonanza fatta di recente.Lo faccio spogliare,il prete si toglie aveva una ...
    camicia nera con colletto e pantaloni grigio,rimane in mutande e onestamente Don Salvo aveva un bel fisico..... Complimenti Don Salvo.....hai un bel fisico asciutto e tonico,meglio cosi' la schiena soffre molto meno,e mentre guardo la risonanza,con la coda dell'occhio vedo Don Salvo sistemare meglio il cazzo nelle mutande......che a vedersi era un bel pacco! Inizio a toccarlo,poi capisco che a solo una leggera infiammazione,gli prescrivo dei farmaci,pero'a questo punto sono curioso di vedere quanto e' porco il negretto..... Inizio un massaggio con un olio che avevo con me,sfiorando spesso con il braccio il suo pacco,ad un certo punto il prete aveva una erezione notevole.....a stento stava contenuto nel piccolo slippino bianco,la cappella appena fuori,lui respirava a fatica e teneva gli occhi chiusi,gli tolgo l'intimo e vedo un grosso cazzo nero duro di almeno 26cm....... lui rimase immobile e non mosse un dito,presi il suo cazzone e iniziai a segarlo,era impressionante,lui cominciava a muoversi e contorgersi dal piacere,mi chiede di non smettere,lo prendo in bocca e il prete fa' un sussulto...... Mentre leccavo quel cazzone la voglia di farmi scopare era tanta.ma il prete mi schizzo' in faccia un mare di sborra,lo leccai tutto,e dopo gli chiesi che lo avrei voluto in culo subito...... Don Salvo mi invita allora a casa,questa volta e' lui che prende l'iniziativa,e dopo una doccia insieme andiamo a letto,un toro! mai stato prima con un maschio cosi'! spero che Don Salvo rimanga a ...
«12»