1. Il meraviglioso fratello dell'ex ragazza - Una ripicca nei confronti di Manu ??


    Data: 13/09/2017, Categorie: Gay / Bisex, Autore: Difficilissimo, Fonte: Annunci69

    Negli anni e con le esperienze avevo imparato a non menarmi la testa con troppe paranoie dopo aver fatto qualcosa di strano inerente al sesso, eppure quest'orgia creava ancora scompiglio in me. Da una parte avevo goduto e anche tanto, avevo goduto come un maiale e il solo pensiero di aver avuto per me quei due ragazzini mi faceva diventare il pisello subito duro; d'altra parte, invece, mi sentivo ancora sballottato dalla situazione che si era venuta a creare: il comportamento di Manu mi aveva deluso, non c'era molto da aggiungere. Avevo probabilmente sopravvalutato il feeling che sentivo di avere con lui, credevo o mi illudevo che si stesse creando qualcosa tra di noi e invece avevo scoperto che per lui non ero altro che uno sfogo e un divertimento e che le medesime cose che stava condividendo con me, le faceva anche con il suo amico Kevin. Non era stato affatto carino nemmeno creare quella situazione a tre, spifferando senza scrupoli all'amico tutto quello che avevamo fatto io e lui. Si diciamolo chiaramente: ero arrabbiato con Manu e anche molto, tant'è che lo evitai nei giorni seguenti, cercando il più possibile di non rispondere e, qualora ne fossi stato costretto, inventando scuse per crearmi alibi e non vederlo. Chiaramente il suo corpo, il suo magnifico viso e il suo cazzone largo mi mancavano ma che diamine, ne andava della mia dignità ed era il caso che Manu lo capisse. Doveva realizzare che io non ero una puttanella da usare a suo piacere e che avrebbe dovuto ...
    avere maggior rispetto per quello che avevamo fatto, semmai gli importava qualcosa; in caso contrario era bene non vederlo più, a costo di rimpiangere quel corpicino che adoravo. Erano ormai trascorsi alcuni giorni senza che prendessi altri appuntamenti con lui, quando su Facebook mi ritrovai un messaggio di Kevin, che per chi non ricorda o non ha letto, è il ragazzo con cui abbiamo fatto l'orgia nel precedente capitolo. Kevin mi chiedeva un incontro per potermi parlare, scambiammo alcuni messaggi e mi disse che Manu non sapeva nulla di questa sua iniziativa, anzi avrebbe gradito che io mantenessi un certo riserbo al riguardo. Piuttosto incuriosito, decisi di accettare la proposta di andare a casa sua ad ascoltare cosa aveva da dirmi. Mi feci spiegare con cura dove si trovasse la sua abitazione e poi lo raggiunsi immediatamente. Kevin mi venne ad aprire, era sorridente, ben vestito e curato come al solito. GA_googleFillSlot("Annunci_300x250"); Era proprio questo ciò che probabilmente lo faceva apparire anche più carino di quanto fosse: la cura maniacale del proprio aspetto. Perchè a guardarlo poi attentamente, non è che fosse poi questo granchè di ragazzo: il viso era anche caruccio, da ragazzino, ma aveva la bocca abbastanza larga, l'apparecchio ai denti, gli occhi vispi ma non particolarmente “attraenti”. Fisicamente era un ragazzino in tutto e per tutto, piccolo, magro, basso, direi quasi poco sviluppato nonostante i suoi 18 anni. Ma a tutto questo si contrapponeva un' ...
«1234...»