1. Il video con la ex fidanzata - ultima parte


    Data: 06/10/2017, Categorie: Orge, Autore: Scintillah, Fonte: EroticiRacconti

    Non riuscì a chiudere occhio quella notte. Ricordava quando stavano assieme, i progetti assieme, i sogni, la voglia di costruire una vita assieme. Poi quasi all'improvviso lei cambiò, non le andava mai bene niente, litigavano sempre fino a quando un giorno le disse che era tutto finito.. Aveva anche versato parecchie lacrime per lei e neanche poche. Ora cosa doveva pensare? Che aveva avuto fortuna a non stare assieme a 'una così'? Cercava di pensarci, ma lui con 'una così' ci stava bene e se la sarebbe tenuta stretta. Era ferito dal fatto che non aveva neppure un numero di telefono dove chiamarla per dirle come stava, magari poteva aiutarla. Nel paese non si parlava d'altro e non aveva voglia di uscire, perché sarebbe stato guardato da tutti. Sentì al telefono un amico che gli chiese come avevo preso la notizia. Parlarono un po'. -"Ieri notte ho trovato un'altra parte del video, sono due", disse Andrea all'amico, che però rispose -"Sono tre parti, la parte finale". Andrea rimase in silenzio per un po' -"Vabbé è lo stesso, non mi interessa".Appena chiuso, andò subito a cercarla su internet e la trovò facilmente. Il video aveva anche un nome ora, lo chiamavano 'Il provino di una troia' e cliccò sulla parte 3 per vedere. Proseguiva dove era finita la seconda parte, lei sdraiata a letto, ansimante, con gli altri che avevano scaricato tutta la loro eccitazione su di lei. Lei chiede di andare a pulirsi e dopo un po' rientra. Quando torna lei è ancora nuda e si sente quello che ...
    tiene la telecamera che dice "Ma io non ho assaggiato la tua fica, posso ?". -"E' tardi, devo andare dal mio ragazzo", risponde lei candidamente. -"Dai, gli dici che avevi da fare", dice e tutti si mettono a ridere. Poi si vede un altro prendere la videocamera e lei di nuovo sul letto a rendersi un altro uccello dentro. Andrea non può credere a quel che vede, non la riconosce, la riconosce solo fisicamente, lei non era così. Evidentemente era qualcosa che lui non capiva, lui era geloso, sapeva che a lei piaceva essere guardata da altri, essere considerata carina, ma fino a quel punto non pensava potesse arrivare. Quello che riprendeva ora indugiava spesso sui dettagli, essenzialmente sulla fica mentre la scopava il tipo. E lei che continuava ad ansimare e a gemere più i colpi aumentavano di ritmo e intensità. La sculacciava, le diceva delle cose che non si capivano bene, ma lei rispondeva sempre sì, poi dopo un po' rispose "ancora" con voce rotta dall'eccitazione. Andrea non resisteva più tirò fuori l'uccello e cominciò a masturbarsi. Lei nel video continuava a scopare alla grande, si unì anche l'altro, finché si vede lei di fronte alla videocamera tutta sorridente con un cazzo in bocca, che dopo pochi secondi sborra e lei si lecca tutto, si lascia sborrare in bocca, tra il piacere del tipo e gli altri che le dicono qualsiasi cosa. Lei si vede ripulire bene il cazzo, sorridere e dire "grazie ragazzi". -"Sei stupenda, le dice uno, ci hai fatto morire", dice uno e lei felice ...
«12»