1. 212 . Erika e il professore che sfonda il culo anche ad Alex


    Data: 06/10/2017, Categorie: Etero, Trio, Orge, Gay / Bisex, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

    Erika bocciata all’esame, visse per molto tempo in uno stato semivegetativo, scioccata, assente e con quell’aria della vittima sacrificale stampata sul viso. Il “viscido” l’aveva usata e purtroppo questo sacrificio, alla ragazza non le fu utile ad ottenere un buon voto all’importantissimo esame di medicina.Parlandone con il suo fidanzato Alex, aveva constatato che lui, pur essendone uscito dileggiato ed umiliato, sembrava non avere sofferto più di tanto quella violenza subita dalla sua ragazza e nemmeno gli pesava l’essere stato legato ed aver dovuto assistere a delle scene dove il suo amore aveva goduto con il cazzo di un altro. Diverse volte parlando dell’accaduto, lui aveva accennato al grosso e lungo cazzo del professore. Gli era rimasto impresso ed aveva ammesso che Erika aveva avuto ben donde nel godere e venire con quell’arma pesante stantuffante dentro di lei. Lui, sorprendentemente, aveva poi detto ad Erika che se fosse stata una donna gli sarebbe piaciuto essere presa da quell’uomo magari brutto e viscido, ma con un cazzo da far venire l’acquolina in bocca.Una sera a casa di Erika, chiusi in camera, lui, visto che lei aveva il ciclo, le aveva chiesto di fargli una sega. Nel mentre che la ragazza gli menava il cazzo, lui la incitava e le diceva …“Ummmhhhh Erikaaaa, ti piacerebbe di più tenere in mano quello del professore eh???”“Ma cosa dici, dai non ci pensare, pensa a venire …”“Gliel’avrei menato io al professore sai??? Segamelo, segamelooo ….”“Sei diventato ...
    ricchione??”“Noo, ma un cazzone come quello non si può scordare ….”“Daiii, godiii, godii, sborraa, sborraaa ….”“Lui, ti ha annegata di sborra vero???”“Siii, siii, daiii non pensare a lui, godi tu adessooo ….”“In quel momento quando l’ho visto sborrare avrei voluto essere al posto tuo sai???”“Sei diventato gay??”“Sarò bisex .. daiii … daiii che sborroooo … daiiii … sborroooo … sborroooo … prendilo in boccaaaa … in booo … cccccaaaaaaa …….. in boc … caaaaaa ……”Alex le venne in bocca e poi si rivestì e ricompose rapidamente …“Ale, maaa … sul serio gliel’avresti preso in bocca al professore???”“Non lo so, mi eccita pensarlo … Forse no, peròò ….”Quella sera il discorso si chiuse lì, lui salutò la sua fidanzata e se ne tornò a casa. Nei giorni a venire però Alex accennò altre volte al professore ed al suo possente cazzo ed Erika si fece l’opinione che il suo fidanzatino avrebbe gradito un incontro particolare con l’insegnante viscido. In classe, omettendo tutta la storia di quanto avvenuto fra lei e il viscido, disse alla sua amica del cuore che Alex era bisex e che lui le aveva confessato d’essersi invaghito dell’orribile insegnante. Clara, l’amica, le chiese il perché e lei mentì dicendole che Alex, aveva visto in palestra sotto le docce, il “viscido” nudo e che aveva notato la sua enorme proboscide ….“Sul serio?? Dai Erika raccontami … Veramente il professore ha un cazzone gigantesco??”“Pare proprio di si e sembra pure che Alex sia bisessuale e che non gli spiacerebbe giocarci un po’ ...
«1234»