1. l'amica che ho sempre desidarato!!


    Data: 07/10/2017, Categorie: Tradimenti, Autore: Pa55ionman, Fonte: Annunci69

    La festa stava scadendo e diventando noiosa. Mentre parlavo con alcuni degli invitati guardavo Lucia, splendida, nel suo abito scuro che lasciava poco spazio all’immaginazione, mentre intratteneva altri invitati. Era la sua festa, organizzata dal fidanzato e futuro marito per l’ultimo compleanno che lei avrebbe passato da nubile. Conoscevo molto bene la festeggiata, non molti anni prima quando era già unita ufficialmente al suo attuale compagno, era nata tra noi storia clandestina. In pochi e saltuari incontri avevo imparato a conoscere a fondo la vera essenza di quella donna. Sapevo che con lui non riusciva ad esprimere tutta la sue sensualità e, per questo, cercava altrove lo sfogo dei sensi. Non avevo mai capito cosa la legasse a lui, certo non la passione e tanto meno l’interesse! Il mistero di quell’unione, però, non m’impediva certo di apprezzare le doti e le grazie di Lucia. Mi portai lentamente verso di lei con fare del tutto indifferente, quasi annoiato. - Allora? Che te pare di questa festicciola? – mi domandò lei raggiante, evidentemente aveva appena ricevuto un complimento tale da renderla così felice, decisi di non essere da meno. - La festa è molto ben organizzata, d’altronde si vede la tua mano ma è la tua presenza a renderla unica! – dissi mentre mi toglievo gli occhiali da sole per poterle lanciare uno sguardo talmente tenero da sciogliere. - Scemo! Sei sempre il solito, non pretenderai che ti creda vero? – rispondeva lei mentre avvicinava il suo viso sempre ...
    di più al mio. - Lo sai che non potrei mai mentirti come puoi solo pensare una cosa del genere? Piuttosto, se proprio devo essere sincero ecco .. è lo scopo di questa festa che proprio non mi piace. Ma ti rendi conto che è il tuo fidanzamento ufficiale come farò senza di te nel mio futuro? Capisci che ora lo vedo oscuro, vuoto, piatto, senza stimoli, tinto di colori pastello e privo dei toni caldi che solo tu sapevi darmi, un – Lucia mi blocco - Calmati, calmati non prenderla così .. di fronte a queste parole mi fai sentire in colpa! Lo sai che tu sei sempre nei miei pensieri, io e te abbiamo delle affinità che non ho mai trovato in nessun altro, non potrei mai vivere senza la passione che tu hai saputo darmi – le sue parole uscivano da quelle stupende labbra e ricoprivano tutto il mio essere. - Si .. però ti sposerai lui! – la incalzai io. - E tu continui a stare con Patrizia allora? - Patrizia è . – stavo aggiungendo. - Patrizia è per te quello che Giorgio è per me. – sentenziò Lucia. - Giusto, illuminami .. GA_googleFillSlot("Annunci_300x250"); cos’è lui per te .. almeno capisco anche cosa è Patrizia per me, sai me lo chiedo spesso! – la stuzzicai. Lucia mi appoggiò una mano sulla spalla guidandomi in una direzione particolare, spostai lo sguardo e capii subito cosa intendeva: la camera della sua villetta che dava sul giardino dove ci trovavamo ora. - Vai e aspettami! – disse con un tono di voce perentorio. Senza attendere altro tempo raggiunsi la camera, che trovai gelata ...
«1234...11»