1. LA MOGLIE ESIBIZIONISTA E PORCA


    Data: 07/10/2017, Categorie: Orge, Autore: bull44, Fonte: Annunci69

    Mi ha contattato un lettore per farmi sapere quanto sia troia sua moglie e mi ha invitato a scrivere un racconto su di lei e delle sue avventure sessuali.. Signor Gladius, sono Luca ho letto i suoi racconti e mi piacerebbe che ne scrivesse anche uno su mia moglie Cristina che è una bella ragazza mora, con una terza abbondante di seno, un culetto a mandolino, labbra sensuali e uno sguardo da vera porca. E' stata avviata al sesso da un collega di suo padre quando era ancora molto giovane, inizialmente l'uomo le ha insegnato a farsi fare seghe e pompini, poi l'ha sverginata, le ha insegnata a scopare in ogni posizione e le ha rotto il culo, da allora lei è diventata insaziabile e non perde occasione per farsi scopare. Purtroppo non possiamo avere figli perché lei e sterile e cosi si lascia riempire la fica da amici e sconosciuti, io mi eccito a vederla così porca e quando torna a casa e mi racconta cosa ha fatto e mi mostra la figa e il culo ancora pieni di sborra la faccio lavare e poi la scopo come un forsennato. Le piace farsi scopare e inculare alla pecorina e mentre lo faccio le tiro forte i capelli e le torturo e schiaffeggio le tette, a lei piace essere maltrattata e gode ancora di più. E' una vera esibizionista e non perde occasione per mettersi in mostra. Un giochetto che facciamo spesso quando andiamo in macchina, cerchiamo i semafori dove cì sono i lavavetri. o i venditori di fiori;come al solito lei e in minigonna senza mutande. Appena si avvicinano io a le metto ...
    cinque euro in mezzo alle gambe o sopra le tette, loro mi guardano io faccio un cenno di assenso con la testa e loro nel prendere i soldi le danno qualche palpata alle tette o le toccano la figa sino a quando scatta il semaforo e qualche volta emette dei gridolini perchè le strizzano fortemente i capezzoli e a lei piace tantissimo, come ama farsi schiaffeggiare su tutto il corpo. Voglio raccontarti un fatto accaduto circa 2 anni fa; siamo stati invitati a un addio al celibato da conoscenti , non eravamo in molti ma vidi che mia moglie era un po turbata; mi disse di aver incontrato fra i presenti un suo amico intimo i vecchia data. Lei faceva di tutto per evitarlo invece lui non perdeva occasioni per avvicinarla; mi disse che quell'uomo quando erano amanti le aveva fatto fare ogni tipo di perversione sessuale e lei non voleva ripetere quella esperienza. Io non le diedi peso, però iniziarono a frullarmi certe idee per la testa che mi fecero eccitare; notai che lui si era seduto vicino a lei davanti al tavolo dove si mangiavano i pasticcini , lei era vestita con un vestito nero lungo fino al ginocchio con due spacchi laterali lunghissimi aveva una profonda scollatura e come al solito non portava intimo come fa tutte le volte che usciamo. Dopo qualche minuto mia moglie mi si avvicinò e mi disse che sotto al tavolo le aveva messo una manoi in mezzo alle gambe e infilato un dito nella figa, iIo le chiesi se si era eccitata e lei mi rispose che aveva la fica bagnata. Allora decisi di ...
«1234...»