1. Al matrimonio..


    Data: 07/10/2017, Categorie: Incesti, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

    Dopo quella sera(per chi non l’avesse letto,leggete i racconti precedenti..)tra me e mia sorella ci furono pochi “contatti” in quanto lei era presa dal lavoro e i miei erano assiduamente a casa;in pratica era quasi impossibile far qualcosa(tranne la sera che ci masturbavamo a vicenda e niente piu’).A nessuno dissi cio’ che facevo con mia sorella(neanche al mio migliore amico),stessa cosa per lei. Mio padre poi per lavoro lascia casa e lo rivedremo tra un paio di mesi e si avvicina il matrimonio di un nostro cugino..Maria:”France’ consigliami il vestito da indossare..”Io:”Mah,non saprei..un vestito che mi fa girar la testa..”Maria:”Aahha allora ci sono dei concorrenti..gia’ Paolo mi ha detto questa frase..”Io:”Beh accontenti entrambi..un giorno io e te faremo sesso..”Maria:”te lo scordi caro,piuttosto cerca di accontentare mamma..”Io:”Lo farei col cuore..ma di sicuro lei rifiuta..”Maria:”Non conosci mamma..ti dico una cosa pero’ tu muto..”Io:”Certo..dimmi..”Maria:”Mamma ha dei vibratori..”Io:”Come lo sai??”Maria:”Beh li ho visti..a volte vedevo mentre li usava e credimi..e’ una matta a letto..poi le piace tanto il sesso e la dimostrazione e’ quando si e’ rifatta le labbra per far felice papa’..”Mia madre infatti ha delle labbra stupende,un po’ come Valeria Marini(a scuola sentivo commenti proprio su quelle labbra ed ero imbarazzatissimo quando ne parlavano)Io:”Ha proprio voglia allora..??”Maria:”Se tu le fai sentire i tuoi 18cm non so se resistera’..poi vedremo come ...
    fare..!!!Pochi giorni dopo ci attendeva il matrimonio;mia sorella quel giorno indosso’ un vestitino bianco ULTRA-ADERENTE lungo fino alle ginocchia e credetemi..era un qualcosa di unico.Un pezzo da 90,biondona con rossetto scuro e trucco sugli occhi,tacchi vertiginosi e immaginate il mio pisello dove arrivava.Mia madre invece un vestitino azzurro ma molto meno aderente rispetto a quello di Maria..comunque era bona anche lei. Andai in macchina con Paolo(il suo fidanzato) e Maria,mia madre ando’ con mia zia;il viaggio da fare era lungo..un oretta circa,gia’ faceva caldo e decisi di appisolarmi(ero seduto dietro Paolo)quindi avevo la visuale di quelle cosce da urlo di Maria..ad un tratto pero’ vidi qualcosa di strano,la mano di mia sorella appoggiata nell’interno coscia(suppongo o comunque sul pene) di Paolo.Avevo gli occhiali da sole..aprii un po’ gli occhi ma facevo comunque finta di dormire..Paolo”Mary che fai?Sta Francesco..”Maria:”Dorme dorme..abbassa la voce pero’..”Paolo”Ok fatti dare un occhiatina dalle tue parti..”La mano di Paolo massaggiava le gambe di mia sorella che volutamente divaricò leggermente. Ero in ecstasy non capivo nulla e ce l’avevo durissimo..Paolo stava masturbando mia sorella…Maria:”Ehm..mm…shh continua”..(e intanto appoggia il capo sul poggiatesta..)Paolo:”Ogni tanto guarda tuo fratello”..Maria:”Tranquillo..dorme come un angelo,ieri ha fatto tardi..mmm..mamma mia piano..”Paolo:”Ma sei bagnatissima…”Maria:”Ce l’hai i preservativi??”Paolo”Certo…!”Maria:”Allora ...
«123»