1. Rub soft core ed oral in quattro


    Data: 08/10/2017, Categorie: Orge, Autore: Spork79, Fonte: Annunci69

    Da sempre amante del naturismo, assieme alla mia splendida compagna di 26 anni ce ne andiamo un giorno sulla spiaggia di capocotta. La mia compagna non si è ancora spogliata che già gli occhi di molti si fissano sulle sue curve. Ci spostiamo un pochino più indietro, tra le dune, lontano da tanti sguardi poco eleganti e da un segaiolo irrispettoso. Finalmente sereni, Dopo qualche istante di imbarazzo ecco che entrambe ci denudiamo e ci sdraiamo sotto il piccolo ombrellone. Trascorriamo un paio di ore a rosolarci per benino. Una coppia arriva e ci chiede se possono sdraiarsi nella stessa area riparata. Rispondiamo di sì e scambiamo qualche battuta riguardo certi soggetti poco gradevoli. Passa non molto ed i nostri nuovi amici cominciano a scambiarsi effusioni sempre più intime. La mia ragazza mi fa notare la cosa, e cominciamo ad osservare divertiti uno splendido pompino seminascosto tra ombrelloni, dune, zainetti ed asciugamani appesi. Lo spettacolo è solo per noi due. Comincio a palpare il sedere della mia ragazza mentre sento crescere rapidamente un erezione. La donna dell'altra coppia ci nota e fa segno al suo compagno. Ci sorridono mentre lei cerca di far scomparire completamente il grosso membro che tiene tra le labbra. GA_googleFillSlot("Annunci_300x250"); Il pompino va vanti ad arte mentre la mia ragazza si bagna sotto le mie dita che intanto hanno preso a giocare con il suo clitoride e si muovono lungo le sue grandi labbra. Ci abbracciamo. Il mio pene sta esplodendo ...
    e la mia ragazza, mentre ci baciamo mi comincia a masturbare. Mi piace che gli altri si eccitino a guardare il bellissimo corpo della mia ragazza, così ci giriamo in modo da offrire una splendida vista del suo sedere ai nostri compagni di gioco. Le separo le chiappe, lei capisce si mette sulle ginocchia col sedere rivolto verso la coppia ed allarga le gambe per mostrare meglio la sua figa ormai umida. Intanto mi masturba stringendo forte il mio pene e scappellandolo fino in fondo. La penetro con due dita e poi me le Lecco assaggiando i suoi umori squisitamente delicati. L'altra donna ci fa segno di avvicinarci a loro. Ci guardiamo negli occhi e la mia compagna sorridendo dice"perché no!". Avviciniamo gli asciugamani e piantiamo rapidamente l'ombrellone accanto al loro per avere un po' di privacy in più. Da lontano alcuni guardoni sono già all'opera con le mani nel costume.. Chi lo porta! Ma non ci disturbano. Siamo sdraiato accanto a lui testa piedi. La mia ragazza in mezzo. Io dietro di lei. L'altra donna continua il suo bellissimo pompino guardandoci fissa. Io da dietro sto masturbando la mia ragazza che apre le cosce piegando la gamba. La sua figa è dritta verso il volto di lui. Con una mano si tocca il clitoride mentre io continuo a penetrarla con le mie dita da dietro. L'altro uomo chiede "posso?" e senza aspettare la risposta di nessuno comincia a carezzare le cosce della mia ragazza con estrema delicatezza mentre osserva la sua figa ormai in fiamme. Ci mettiamo più ...
«123»