1. Il bar della perdizione


    Data: 09/10/2017, Categorie: Orge, Autore: wefrd, Fonte: EroticiRacconti

    Il nostro bar di fiducia stava cambiando gestione, il mio gruppo di amici ed amiche che frequentava il locale, aspettava con curiosità i nuovi proprietari. Dopo qualche settimana di lavori finalmente l’inaugurazione, serata primaverile, arriviamo tutti alla spicciolata, quando arrivo x mia sorpresa!!!!eccole erano mamma e figlia a gestire il locale,solite presentazioni di rito. La mamma Nancy una donna sulla cinquantina, capelli ricci tinti di un biondo bello deciso, trucco pesante, fisico asciutto seno abbondante. La figlia Lavinia 23 anni viso da cerbiatta, tatuaggi un po’ dappertutto capelli castani con taglio alla moda rasata da un lato, fisico minuto con un lato b che lasciava senza parole. La serata passò tra brindisi e divertimento. Alcune settimane dopo, il gruppo e la confidenza con le proprietarie era sempre più stretto, tra battutine ed allusioni si scherzava. Lavinia era una ragazza molto solare festaiola ed iniziò ad uscire con il mio gruppo di amici. Una sera decidemmo di andare a ballare in una discoteca della zona. Lavinia era splendida fasciata da un tubino che metteva in mostra il suo bellissimo fisico, tacco vertiginoso. La compagnia era composta da me ovviamente, Tommaso piacere, la mia ragazza Elena 27 anni capelli a caschetto occhi azzurri fisico minuto culetto da competizione, Sua sorella Sonia mia coetanea 30 anni capelli lunghi ricci fisico più abbondante della sorella, 4A abbondante di seno, ed il mio migliore amico Alessandro 27 anni fisico ...
    palestrato. La serata diventò sempre più alcolica!!!!si ballava sempre più scatenati ed in un attimo ci ritrovammo a chiusura del locale. La Ely propose a tutti di finire la serata a casa nostra ( conviviamo da alcuni mesi). Ale che non regge molto l’alcol si fece portare a casa, noi ci dirigemmo verso casa. La mia ragazza da brava padrona di casa fece fare il tour della casa a Lavinia, noi abitiamo in una villetta a schiera su due piani, mentre io e Sonia sciallati sul divano si beveva in allegria. Passarono alcuni minuti, ma le due ragazze non tornavano, io incuriosito decisi di salire al piano superiore x vedere cosa succedeva….. Dopo una breve perlustrazione delle stanze, stavo x entrare in camera nostra, fui bloccato da dei rumori che provenivano da essa, scostai leggermente la porta e…….. Restai basito dalla scena che mi si palesò!!!!!!!La mia Ely stesa sul letto con il vestitino arrotolato sui fianchi, gambe oscenamente divaricate, Lavinia inginocchiata davanti a lei, vi lascio immaginare il mio stupore iniziale, ke rapidamente si trasformò in un’erezione del mio cazzo!!!Non sapevo come comportarmi restai fermo come un sasso bloccato a godermi la scena!!!!Ely ke gemeva sempre di più sotto i colpi di lingua della giovane barista!!!Sonia interruppe questa scena chiamandoci dal piano inferiore. In un lampo ero di sotto con la scusa del bagno mi scusai x averla lasciata da sola. Poco dopo anke le due ragazze scesero, la mia fidanzata usò come alibi l aver mostrato la sua nuova ...
«12»