1. Le fantasie di una moglie


    Data: 11/10/2017, Categorie: Etero, Trio, Cuckold, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

    Vi voglio raccontare quanto mi è accaduto pochi giorni or sono.Sono sposato da otto anni con una donna indiscutibilmente bella e sensuale, ma decisamente rigida nella sua visione del mondo e sessualmente poco interessata.Vi basti sapere che a letto mi concede il “minimo sindacale”, ed ogni mia richiesta o desiderio che vada oltre la classica e frettolosa penetrazione viene dai lei considerata alla stregua delle più sordide perversioni.Insomma, visto il suo fascino e le curve del suo corpo, avrei desiderato che fosse un pò più disinibita e desiderosa di provare il sesso con entusiasmo: purtroppo, però, niente da fare.Pochi giorni fa lei è uscita per un pomeriggio di shopping con alcune sue amiche.Non sapendo come passare quelle ore, mi sono ritrovato ad accendere il suo pc, fondamentalmente per curiosità e non perché sospettassi qualcosa.Quello che ho trovato mi ha fatto infuriare: in una cartella, e nemmeno tanto nascosta, ho trovato un archivio di video porno, con protagonisti ragazze bianche e uomini di colore superdotati.Sono rimasto senza parole.Mia moglie, che è arrivata una volta a tirarmi una sberla solo perché, mentre facevamo l’amore, avevo provato ad infilarle un dito nel culo, che si spassa (e di certo ...
    si sditalina) di fronte a video di quel genere !!Mentre scorrevo tutti quei filmati ho iniziato ad eccitarmi, non tanto e non solo per quello che vedevo, ma immaginando mia moglie in una situazione del genere.Con la fantasia ho immaginato il nostro grande letto matrimoniale e mia moglie, nuda ed eccitata, fare sesso con due uomini di colore. E, da quel pomeriggio, l’idea non mi ha più abbandonato.Sogno continuamente di vedere le sue mani scorrere su quei cazzi scuri ed enormi, sfiorare quei testicoli rigonfi, scivolare lente su quelle aste turgide e svettanti... e sogno le sue labbra circondare quelle due cappelle marroni, succhiare e leccare i cazzi eretti che le si offrono... ingoiare quei due pali così scuri e terribilmente eccitanti...Mi piacerebbe stare seduto su una poltrona a farmi una sega, mentre lei si fa scopare ed inculare, vederla godere come una troia, squassata dalle spinte di quelle due mazze nere... e potrei impazzire di desiderio a vedere la sua morbida pelle sporcata di sborra, le sue bocca piena di sperma caldo...Non ho ancora deciso se affrontare con lei l’argomento e proporle di far diventare realtà queste mie fantasie. Credo, però, che mia moglie non farà molte resistenze a tale proposta !!
«1»