1. Il cavallo la troia e lo stalliere


    Data: 11/10/2017, Categorie: Zoofilia, Autore: thor, Fonte: EroticiRacconti

    Che mia moglie fosse una gran porca si sapeva, tante sono le storie che potrei raccontarvi sui nostri rapporti con singoli,trans,coppie. Ma che nella sua testa ci fosse anche questo, non l'avrei mai immaginato. Andiamo con ordine. Come anticipato qualche istante fa io ( ENZO )e mia moglie ( FEDERICA ) siamo una coppia libertina, non ci siamo mai fatti mancare nulla per quanto riguarda il sesso, infatti le nostre avventure sono iniziate da quando eravamo appena 20enni, e posso testimoniare che la nostra vita sessuale non ha mai avuto dei crolli. Allora questa estate eravamo in vacanza sul gargano, le giornate passavano in tutto relax e cio' che ci sconfortava era il rientro e la solita routine. un pomeriggio decidemmo di andare in una località vicina dove c'era un maneggio per cavalli, decidemmo di passeggiare sulla spiaggia con 2 stalloni enormi, facemmo una lunga cavalcata, era bellissimo, esperienza che rifarei ancora. Verso il tramonto decidemmo di rientrare al maneggio, una volta entrati e scesi da cavallo notammo che lo stalliere non c'era, nel frattempo stavamo chiacchierando di cosa avremmo la sera, quando federica vide il grosso cazzo dello stallone ingrandirsi fino ad arrivare per terra. Federica rideva per quell'enorme cazzo e mi diceva magari ad averne uno cosi, vidi tanta luce nei suoi occhi tanto che io gliela buttai li dicendole dai fagli una sega... lei per nulla schifata prima con un dito lo tocco' facendolo dondolare ,poi lo inizio a carezzare, lo stallone ...
    era compiaciuto , nitriva , e federica invece iniziava a prendere sul serio la cosa. Cosi si abbasso' e inizio a prendelo per la grossa cappella e pian piano lo bacio', poi inizio' a leccarla fino a farsi riempire la bocca da quella cappella. Ero eccitato nel vederla abbassata e fare quel pompino smisurato, mi diceva che era durissimo e che aveva voglia di scopare quel gran cazzo. gli dissi che non era il posto e il momento e ...... poi si sa' le donne che influenza hanno su di noi uomini. E cosi si mise a pecorae mi chiese di aiutarla a farle entrare quel cazzo cosi mastodontico, cosi io presi quel cazzo e lo posizionai vicino alla fica, federica anche lei si aiuto' con la mano fino a che non lo vidi scivolare dentro. Una cosa mai vista il cavallo era super eccitato e nitriva federica super troia se lo godeva e se lo spingeva dentro a più non posso. Vedevo i suoi umori che si attaccavano al cazzone nero del cavallo, aveva appena avuto un amplesso con un cavallo. Il cavallo anche lui spingeva e si agitava e io mi segavo nel vederli. Sapevo che di li a poco lo stalliere sarebbe arrivato eche avremmo fatto una figura pessima però ero eccitato che non dicevo nulla a federica. Ad un tratto fede si fece scivolare via il grosso cazzo e lo riprese in bocca,anche io mi avvicinai per farmelo prendere in bocca e cosi vidi la mia bella mogliettina indaffarata nel fare un pompino a me e al cavallo. e lo stalliere??? si lo stalliere era li nascosto che ci osservava, me ne accorsi quando mi ...
«12»