1. Un sogno che si avvera


    Data: 12/10/2017, Categorie: Zoofilia, Autore: Sonia_Love_Dog, Fonte: EroticiRacconti

    Ciao a tutti sono Sonia, ho 22 anni e vivo a Campagna un paesino in pv di Salerno. Vivo in campagna lontano dal centro abitato insieme ai nonni e tutti i miei parenti in un agriturismo. Da piccola un pomeriggio mentre rovistavo tra le cose del nonno insieme ai miei fratelli trovammo delle VHS in uno scatolo pieno di polvere, decidemmo di vedere cosa ci stava sopra... restammo senza parole... si vedeva la nonna che faceva sesso con il cane e il nonno che scopava le mucche e le pecore...Da quel giorno avevamo questo segreto... tutti e tre avevamo scoperto una cosa che ci rimase senza parole ma con una strana sensazione addosso. Giorno dopo Giorno le cose sono cambiate... io sono diventata piu grande e ho scoperto cosa sia fare sesso con un ragazzo... Dopo un lungo fidanzamento mi lascio con il mio fidanzato e una notta avevo una strana voglia di sesso, prendo il mio dildo e sotto la doccia inizio a masturbarmi e penetrarmi... raggiungo vari orgasmi mail desiderio non finiva mai... allora mi asciugo e mi sdraio sul letto... in quel momento sento il cane abbaiare e per la mia mente iniziano a girare strani pensieri... ricordavo perfettamente i movimenti della nonna che incitava Pippo a saltarle addosso per essere penetrata... ricordo bene la nonna come godeva... allora mi vesto e scendo giu in giardino, in casa ci stavano tutti quindi non potevo fare niente in quel momento. Vado nella stalla delle mucche e vedo che il vitello cercava di salire sulla mucca... la cosa mi eccitava ...
    un casino e iniziai a toccarmi... già ero vogliosa, poi vedere quella scena mi fece venire ancora piu voglia. Credendo di essere sola inizia a toccarmi... pian piano mi concentravo su quello che vedevo e raggiunsi un primo orgasmo... non mi accorsi che lo zio era nella gabbia difronte che stava sistemando e sentirmi godere lo fece avvicinare e di nascosto si masturbava, io continuavo a toccarmi finchè non mi bloccai dalle urla della mamma che mi invitava ad andare a cena. Mentre eravamo tutti seduti a cena lo zio mi chiede se avevo perso le mutandine... io rossa come il fuoco non sapevo che rispondere e mi venne spontaneo dire che forse il cane le aveva rubate dalla biancheria... Tra me e me pensavo... Questo mi ha scoperto... ora lo dirà ai miei... Però alla fine mi stavo solo masturbando... Comunque finita la cena lo zio va in casa sua e io di nascosto mi reco di nuovo nella stalla. Su internet avevo visto dei porno che facevano sesso con cani, vitelli, cavalli, caprette, maiali... e io in quel momento oltre a Max il mio cane avevo solo i vitelli e le caprette... Nella mia testa passava di tutto... volevo trasgredire e fare sesso con ognuno di loro e mettere la mia GOPRO a riprendere il tutto... cosi presi la gopro e la posizionai sul muretto... e mi avvicinai al cane che con molta tranquillità comincio a farsi fare le carezze... cercai subito il contatto ma lui niente... allora ho seguito il loro consiglio... quello di mettermi inginocchiata a terra e farmi possedere da ...
«123»