1. Ho fatto la femminuccia (VII parte)


    Data: 12/10/2017, Categorie: Gay / Bisex, Autore: angelinopassivo, Fonte: Annunci69

    Prima di uscire Flavio mi ha dato una busta, la apro nel taxi. Ci sono 500 € ed un biglietto "io pago le puttane" "Ciao amore, eccomi scusa è tardissimo" "Non preoccuparti tesoro ero sveglio a studiare, ti sei divertita?" "E' stato bellissimo, gente interessante, sfilata splendida" (sono una falsa) "Bene bene, dai andiamo a letto" "Si tesoro vado a prepararmi" Non posso dargli il culo stasera, Flavio me l'ha sfondato e sono piena del suo sperma se mio marito se ne accorge, che faccio? Mi siedo sul bidet e mi lavo a fondo, poi prendo lo specchio e mi guardo fra le chiappette, il buco è aperto, mi cola ancora sperma, aiuto! "Eccomi amore, sono stanchissima" Mi infilo a letto con il baby doll e Luciano mi appoggia la mano sul culetto. "Ti prego tesoro, sono distrutta, lasciami dormire" "Va bene Angelina, però domattina voglio quello che non mi hai dato stasera" "Certo Luciano, buona notte" Cosa faccio? domattina non credo che il buchetto si sarà ristretto, si accorgerà che l'ho tradito? Faccio molta fatica ad addormentarmi e ripenso a Flavio, al suo grosso cazzo ed a come mi ha montata come una puttana, la cosa mi eccita. "Buon giorno amore, come va?" "Luciano scusa ho un terribile mal di testa, ieri sera credo di aver bevuto troppo" "Va bene, vado in un Università, ma stasera esigo che tu faccia il tuo dovere matrimoniale" "Certo tesoro, ti aspetto e ti amo" Luciano è uscito ed io mi guardo di nuovo fra le chiappe, come è largo, Flavio mi ha sfondata. "Dottore buon giorno, ...
    sono Angelina, la moglie di Luciano, dovrei parlarle con urgenza" "Va bene signora venga a mezzogiorno nel mio studio" "Grazie dottore lei è gentilissimo" Alle 11.30 chiamo un taxi e mi reco nello studio del ginecologo. "Prego signora il medico la attende" L'infermiera è sempre molto professionale. "Buon giorno dottore grazie di avermi ricevuta" "Si figuri, è un piacere, mi dica" "Vede dottore ho un problema, ieri sera sono stata da amici e, non so come dirle" "Ha tradito suo marito" "Dottore si, ma non glie lo dica" "Ho il dovere professionale alla privacy, non di preoccupi, ma quale è il problema? "Vede dottore ieri sera ho avuto un rapporto, ma il sesso del mio partner era molto grosso ed adesso ho l'ano dilatato, non voglio che mio marito se ne accorga" "Si spogli e si metta sul lettino, sa già come aprire le cosce" Sono pronta, nuda con le gambe sui supporti e il buchetto in bella mostra. "Ma signora cosa ha preso, ha l'ano completamente aperto e noto ancora dentro dello sperma" "Be sa dottore, sa io ....." "Va bene non mi dica niente, vediamo cosa posso fare per chiuderle l'ano, ma la prossima volta stia attenta a non prendere il sesso di un cavallo. Le farò un po' male ma è necessario" Sento il dottore armeggiare con dei ferri ed un dolore pungente al buchino. "Le sto facendo un po' di anestesia perché devo intervenire" "Hai hai dottore che male" "Ssst signora, non è colpa mia se lei prende dei peni molto grossi" Non sento più dolore e non sento più il buchino, il dottore ...
«123»