1. IL MONDO NUOVO - Storia di lesbiche - 1


    Data: 20/11/2017, Categorie: Saffico, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

    Sonia è una bella trentenne, castana, alta, slanciata, fisico mozzafiato, culetto sodo a mandolino, seno eretto e fiero, tette non eccessive, terza misura……. Quando cammina col suo passo dondolante e sexy la vita intorno a lei si ferma, tutti la guardano incantati, uomini e donne. Gli uomini la desiderano, anche le donne la desiderano (quelle che non la invidiano) e lei sente gli sguardi bramosi che le accarezzano il corpo e prova un brivido di piacere, ma non sente il minimo imbarazzo, anzi l’eccitazione la fa incedere con un atteggiamento di sfida…… E’ sempre stato così, ormai c’è abituata, in ufficio ha sempre gli occhi di tutti addosso, ma non le importa…..ha un segreto….. non le interessano gli apprezzamenti dei maschi, ma se solo una donna la guarda un po’ più a lungo, sente una fitta di piacere al basso ventre e istantaneamente si sente bagnata dall’eccitazione e comincia a batterle il cuore.Oggi sta andando a comprarsi una t-shirt di cotone…ne ha viste di molto carine in saldo, anche firmate, e vuol farsi un regalo. E’ arrivata al negozio, entra, e comincia a far passare la merce in esposizione… comincia il rito dello shopping.Gabriella (detta Gabry) invece è una quarantenne molto appariscente, corpo slanciato, molto formosa, quinta di seno abbondante, culetto non pronunciato, ma sodo e piacevole, alta, bionda (ma ha un vezzo…non è bionda naturale). Veste come la tipica donna in carriera….sempre molto formale e lavora presso l’agenzia di viaggi del suo attuale ...
    compagno, che è il titolare. E’ sempre arrabbiata, scostante, perché comincia ad odiare tutti gli uomini, a cominciare dal suo. Infatti tutti i “fidanzati” che ha avuto l’hanno delusa….lei ha dato loro fiducia, loro hanno preso fino a che hanno potuto e poi l’hanno mollata.La storia si sta ripetendo con l’ultimo…….è più vecchio di lei…sempre promesse che la loro relazione verrà regolarizzata, ma poi non succede mai. Lui vuole solo sesso anche spinto, poi quando si è sfogato, la trascura, quasi la ignora….non vivono neanche insieme….Stamattina, mattinata fiacca, non entrava nessuno in agenzia…..lui si è alzato, ha chiuso la porta di ingresso, ha messo il cartello torno subito, e con un cenno l’ha invitata ad andare nel retrobottega. Lei non aveva voglia…sapeva che lui voleva sesso, ma l’ha presa per un braccio e l’ha spinta di là….. Si è tirato giù i calzoni e le ha detto “succhiamelo”….lei ha cercato di baciarlo, per riscaldarsi un po’, ma lui ha detto che non c’era tempo per i preliminari, poteva arrivare un cliente. Lei non aveva assolutamente voglia, si sentiva usata come una puttana, ma lui le ha preso la testa e l’ha spinta contro il suo ventre….lei voleva protestare, dire qualche cosa…ma lui le era già entrato in bocca e con le mani le muoveva la testa avanti e indietro per accelerare l’orgasmo…..Durò poco…lei sentì un getto violento che le colpiva la gola, il cazzo era in profondità e lei ebbe quasi un conato di vomito per respirare…..riuscì a tirarlo fuori, ma lui non aveva ...
«1234...»