1. olgatrav1991 e il suo migliore amico Luca


    Data: 23/11/2017, Categorie: Gay / Bisex, Trans, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

    Quando avevo 19 anni non ero ancora stata con un uomo, avevo una ragazza ma in privato quando ero solo mi piaceva travestirmi da donna rubando l'intimo e tutto il necesseire dall armadio di mia sorella e mia madre,adoravo sentirmi femmina e porca.Era un sabato sera io andai a casa di Luca ; era distrutto perchè la ragazza lo aveva lasciato, era solo i suoi erano partiti per una crociera rimasi con lui giocando alla playstation per distrarci.Cominciammo a bere qualche birra e Luca decise di passare alla vodka e si ubriacò pesantemente e si addormentò sul divano.Io andai nella stanza dei suoi e aprii l'armadio per cercare la biancheria intima della madre di Luca, aveva buon gusto la signora Rita non resistii mi chiusi in stanza e cominciai a provarmi le sue cose.Scelsi un baby doll nero di pizzo con un perizoma di pizzo nero calze a rete nere occhiali da sole neri e un cappello nero con il velo guanti neri lunghi fino al gomito per le scarpe scelsi dei sabot aperti dorati e mi truccai con un rossetto rosso fuoco e un pò di fondotinta.Uscii dalla stanza Luca dormiva mi misi davanti a lui e ...
    ballai davanti a lui giocando a fare la troietta, si svegliò il mio cuore batteva a mille non sapevo cosa fare lui non mi riconobbe mi chiese chi ero io mi misi un dito davanti alle labbra facendo shhh e gli calai i pantaloni e gli tolsi le mutande e iniziai a succhiargli il suo grosso uccellone poi mi sedetti sopra di lui e mi infilai il suo grozzo cazzo nel mio culetto.Mi fece godere tanto che venni nel perizoma di pizzo,lui penso tutto il tempo che fossi una ragazza la ragazza dei suoi sogni che le dava il culo cosa che quella santarellina di Erika non le ha mai dato stremato si addormentò di nuovo io andai a cambiarmi e mi struccai e mi pulii il viso coperto di sborra.Tornai ad essere un ragazzo e rimasi con lui fino al mattino quando si svegliò e mi chiese dov'era la ragazza di ieri io gli dissi che aveva dormito tutto il tempo e che forse l'aveva sognata perchè io stavo guardando un porno in tv e magari......Ci credette e mi disse che aveva un culo stupendo ma che non si ricordava il volto perchè portava occhiali da sole e un cappello da donna on il velo nero non gli confessai mai che ero io.
«1»