1. L'osservatrice


    Data: 25/11/2017, Categorie: Voyeur, Autore: C_, Fonte: EroticiRacconti

    Prendere di nascosto, spiare, contemplare, meditare: queste sono le mie attività preferite, penso mentre passeggio con l'acqua del mare all'altezza delle cosce. Capto i rumori, i discorsi, i gridolini dei bagnanti. Osservo quelli che si lasciano osservare, un bel ragazzo che stringe la mano alla propria partner, lei che mi guarda in cagnesco. Adoro quando capita. Guardo mani di ragazzi che indugiano sul fondoschiena della ragazza e poi le loro mani che si allacciano di nuovo. Ma oggi non ho potuto osservare granché, ero troppo presa dalla mia attuale ossessione. Così, per esorcizzare la questione, ho comprato un calzone al bar della spiaggia...Pensando che, beh, se non mi dà il suo cazzone, almeno mi mangio qualcosa che me lo ricorda... Si, i tempi sono cambiati...In passato, era la donna a tenersela stretta, adesso sono gli uomini. Certo, per ragioni ben diverse: voglia di non impegnarsi, per continuare a divertirsi, per dedicarsi alla loro attività preferita: flirtare. Che è anche la mia... Così, in questo gioco di rincorse, acciuffamenti, il tempo che intercorre fra una corversazione hot ed un'altra per me è fonte di eccitazione ai massimi livelli. Ogni occasione è buona: la casa vuota, gli istanti prima di pranzare o mettersi sotto il getto della doccia...Una voglia pazza e morbosa di toccarmi. Prima, chiudendo per qualche secondo gli occhi vedevo il suo sguardo eccitato, adesso vedo il suo cazzo che spunta dai pantaloni della tuta scura. Scusate, devo lasciarvi, il fuoco sta divampando fra le mie gambe...
«1»