1. sorpresa in palestra


    Data: 26/11/2017, Categorie: Trio, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

    Come nei precedenti appuntamenti continuo nei miei racconti a volte casuali a volte anche cercati, non mi sono mai fatta mancare nulla che sia legale, il piacere mio veniva prima di tutto e insieme al mio compagno ci siamo divertiti molto in questi anni.Nello stesso inverno mi sono iscritta in palestra per poter mantenere il fisico snello e tonico che amo avere, vicino casa aprono una mega palestra con corsi, attrezzi, zona relax ecc, quale miglior occasione per provare qualche corso, magari insieme al mio compagno. Invece no lui prova solo il primo giorno ma non ama le palestre e i corsi non ce n'era nemmeno uno che lo attirava, ma a me si eccome eccolo il corso per me "fitbox" istruttore bello corso interessante e si suda molto e il fisico rimane bello allenato, mi iscrivo x 3 mesi e inizio il corso per 2 volte a settimana.Prima della fine del mio mini abbonamento il nostro istruttore ci chiede se volevamo partecipare ad un openday presso una palestra gigante fuori città, con dimostrazionee festa interna a seguire. Insicura se andarci in un primo momento mi sono posta mille domande, sai che noia, ma una compagna di corso, una ragazza con un paio di anni più di me, mi incoraggia ad andare che anche lei ci sarebbe venuta solo se ci andavo io perchè anche lei era sola ed il suo ragazzo non l'avrebbe accompagnata, "ma di domenica, come faccio a dirlo al mio uomo....?" Va beh niente problemi "o vieni anche te o vado da sola" questo gli dissi e lui senza nemmeno battere ...
    ciglio "buon divertimento" Ah si ok va bene l'hai voluto tu, non si può sfidare una come me.La domenica mattina presto partiamo in auto io e la mia amica e arriviamo al centro fitness, passiamo una giornata faticosa ma bellissima, prima della festa a base di aperitivo e musica a tutto volume ci incamminiamo verso gli spogliatoi e per poi passare una mezz'oretta in zona relax.Appena cambiati con addosso solo un accappatoio, molto corto per la verità, il nostro istruttore si avvicina e ci chiede "scusa dove volevate andare ora c'è il ringraziamento per voi aspettate", uffa le solite parole che ci fanno perdere tempo, e invece.....Ecco che in sala le luci si spengono tutti al buio la musica in un crescendo intona "I will survive" ed ecco che entra con un fascio di luce viola uno spogliarellista che incomincia a muoversi e a ballare solo per noi poche persone per pubblicizzare la palestra. "Ma come è lui" si il nostro istruttore fa anche lo spogliarellista e viene proprio verso noi due, mai visto uno spogliarello dal vivo prima, non è che mi vergogno ma mi sento osservata, ma lui continua ad avvicinarsi, che emozione, si avvicina eccolo ci abbraccia tutte e due assieme, inizia a girarci attorno ci tocca i fianchi, il viso ci bacia sulle guance e sul collo, un brivido mi assale la schiena, e comincia con la mia amica, mi è sempre piaciuto essere al centro dell'attenzione ma non me lo aspettavo proprio che capitasse così.Appena giocato con lei si avvina a me e inizia a strusciarsi da ...
«123»