1. Giochi sensuali 1


    Data: 27/11/2017, Categorie: Prime esperienze, Autore: angelafrancosex, Fonte: Annunci69

    Giochi sensuali. Angela è studentessa al liceo scientifico. E' mora capelli lunghi e sguardo felino. Ha il suo gruppo di amiche ed amici in cui si sente coccolata ma non soddisfatta le manca qualcosa. Il ragazzo? Lo aveva ma si sono lasciati Angela è troppo matura ed ama troppo la libertà per stare con chi invece le vuole tappare le ali. Franco è un architetto di quelli sui generis. Non è ordinato non è metodico ma anche lui come Angela ama la vita. E' alto, moro ed è più grande di Angela. I due vivono a distanza di km l'uno dall'altro, non avrebbero la minima possibilità di conoscersi se non per sbaglio. Con i suoi 18 anni Angela e con i suoi 33 Franco sono parecchi distanti...ma amano la vita entrambi ed entrambi sono liberi e...disinibiti almeno con chi dicono loro. E così i bit telematici li portono a conoscersi le loro vite si intrecciano ed a distanza di 5 anni ancora sanno stupirsi l'uno dell'altro. Franco: "Angela ti ricordi quando ci siamo conosciuti che ammiccavo sempre verso argomenti prurigginosi e tu mi stoppavi? Sai credevo che stavo solo perdendo tempo che eri troppo legata a stereotipi culturali che non ti avrebbero mai consentito di rispodere ai mie ammiccamenti. Quante volte ho chiesto delle tue foto hard e qnt volte me le hai negate.... Angela "Si...dai spingi però non ti fermare..." Angela è di spalle appoggiata con ginocchia e le mani sul letto profumato. Ha un sottile vestitino a fiorellini che è completamante sceso sulla pancia piatta lasciando i suoi ...
    imperiosi seni liberi. Dietro di lei c'è Franco le ha alzato il vestitino fin sopra la schiena. Il vestino è ormai ridotto ad un stretto tessuto che copre in parte solo il giro vite. GA_googleFillSlot("Annunci_300x250"); Il sole irrompe nella stanza di albergo dove Franco ha prenotato per il suo viaggio di lavoro. Angela si è presa una vacanza studio e starà 10 giorni con Franco a Los Angeles. Prima di partire non si erano mai incontrati ma avevano avuti svariati incontri virtuali che negli anni si erano trasformati in veri e propri momenti di evasione e per certi versi di lussuria. Franco ha spostato il tanga verde militare di Angela e la sta chiavando da dietro piano ma in maniera profonda. Gli umori vaginali di Angela brillano intorno al turgido cazzo di Franco che ad ogni affondo ne porta fuori una quantità sempre maggiore. Ha ancora gli zoccoletti col tacco ai piedi e vista da dietro il suo corpo è come quello di una dea. Angela "Mi piaceva tenerti sulle spine. Tu che mi mandavi video e foto sporche ed io che ti dicevo che non mi facevano nessuno effetto. Ma poi mi masturbavo di notte ripensandole. E poi lo sai che già scambiavo con Marco...ahhhhhh ahhhffff siiiiiii che bello lo sapevo che mi facevi godere...aspetta a venire che voglio sentire la tua lingua..." Franco "troia ti piace così vero? N mhhh da cosa l'hai capito che mi piace? ma mi lecchi la passera? A abbiamo tutto il tempo. Dopo 12 ore di volo dovevo sentire il tuo calore intorno al cazzo senti quanto è duro e ...
«123»