1. Una sorpresa


    Data: 01/12/2017, Categorie: Tradimenti, Autore: W il sesso, Fonte: EroticiRacconti

    una mattina apro il mio profilo Facebook e trovo un messaggio...apro e rimango sorpreso quando noto e che è una mia amica di vecchia data con cui mi frequentavo da adolescente e che non sentivo più da oltre 3 anni...iniziamo a raccontarci di cosa ci abbia riservato la vita in questo tempo e quali siano i nostri progetti per il futuro...tutto a un tratto mi viene la brillante idea di iniziare a scherzare con lei dicendo:sai che tu hai un record che ancora nessuna deve battere? E lei pronta mi risponde: ah si? quale? "di essere la ragazza col seno più prosperoso con cui io sia mai uscito" gli rispondo e lei mi invia una faccina sorridente. Nel parlare e scherzare decidiamo di vederci da soli nonostante sia io che lei fossimo fidanzati...io ricomincio il mio vecchio discorso fatto su Facebook riguardo il suo seno e noto che arrossisce e lei mi risponde che a lei invece le piace davvero tanto di come io sia cambiato fisicamente in questi anni. "sono migliorato anche in altre cose specialmente in una" le dico io. "cosa?" risponde lei...io ridendo rispondo "non ti conviene saperlo altrimenti se già ti piace come sono cambiato mi salteresti addosso" nemmeno il tempo di dirlo lei mi risponde:"perché l idea non ti andrebbe?" pensavo scherzasse e io dissi che non c erano problemi ma intanto non accorgendoci entrambi ci eravamo già avvicinati rispetto a prima. io la guardo,lei mi guarda e ...
    di punto in bianco ci ritroviamo in una stanza travolti da una grande passione. io la spingo sul letto e la spoglio tipo la scena di breaking down dove Eduard strappa letteralmente i vestiti a bella. allora io gli dico "vuoi vedere di che parlavo"? e lei mi da il consenso. A quel punto inizio a baciarle il collo per poi passare a quei grandi seni coi capeZzoli già irrigiditi per poi scendere fino amo inguine e li le ci infilo la lingua,poi 2 dita e con la lingua le massaggio la clitoride...lei e in estasi a tal punto da tirarmi su,togliermi tutti i vestiti in men che non si dica e lo prende in bocca con un intensità e un ritmo da mandarmi in escandescenza. La prendo,la giro e la monto con forza da dietro ma lei mi implora di farlo ancora più forte! continuo ancora per un po poi cambio "entrata" e lei con una voce vogliosa mi dice:"si lo voglio fammi sentire montata voglio essere sottomessa". la panetto con forza ma con ritmi alternati per far durare di più il rapporto e nello stesso tempo farla più piacere possibile fin quando non le dico che sto venendo a lei si gira e mi fa venire nella sua bocca... Restiamo un altro Po a letto per riprendere fiato e ci scambiamo complimenti per quanto siamo migliorati in questo periodo, ci rivestiamo,usciamo dall albergo, ci diciamo l'un l'altro che ci ha fatto piacere l'esserci rivisti,un ultimo bacio e poi torniamo alle nostre rispettive case.
«1»