1. caccia


    Data: 02/12/2017, Categorie: Trio, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

    Oggi fa un caldo terribile….mi sono chiusa in casa con il condizionatore acceso, ma mi annoio, sfoglio distrattamente una rivista, ah…spazzatura commerciale…decido di uscire in cerca di fresco…vicino a casa mia c’e un piccolo boschetto con ruscello se così si può chiamare, magari mi ci rinfresco un po’ i piedi…..ah, la sensazione dell’acqua fredda mi ritempra, mi sento bene, un brivido lungo la schiena….mi guardo intorno e penso che se mi spoglio nuda per immergermi un po’ nel fiumiciattolo nessuno potrà vedermi, tanto sarà per pochi minuti…… sono immersa fino alla vita….ke bella sensazione….ma, aspetta, sento dei rumori, oddio non sarà mica qualche bestia strana….schizzo fuori dall’acqua e mi guardo intorno. Nessun animale…..ma due uomini che mi guardano con cupidigia…..e adesso, cosa caspita faccio….mi rivesto e scappo, ma se mi prendono? Spero se ne vadano….invece no, si avvicinano sempre di più….sono immobilizzata….”Ehi, non abbiamo trovato funghi, ma una bella troia sì” sento dire da uno….ora sono realmente angosciata…”Si hai ragione, bene bene, oggi si caccia”…”No sentite, io sto per andarmene, non vi avvicinate!Guardate che mi metto ad urlare” “E chi cazzo vuoi che ti senta troia, tu adesso stai qua e fai quello che diciamo noi”…Sono bloccata, non riesco quasi a respirare, si avvicinano e mi afferrano per un braccio “Vieni con noi, più su c’è un prato lì staremo tranquilli” “ Ma io voglio solo andarmene tranquilla” “stai zitta puttana, non puoi decidere”…mi trascinano ...
    in questo posto deserto e mi costringono ad inginocchiarmi….si slacciano i pantaloni e tirano fuori i loro cazzi turgidi….”Ora succhia bene e non ti fermare”…Devo farlo altrimenti chissà che succede….uno me lo sbatte in bocca con tale violenza che mi toglie il respiro”Dai tutto, tutto dentro, fino in fondo cagna”….io lo faccio e mentre succhio e lecco, sento il mio corpo cambiare….incredibilmente ho la figa bagnata…possibile…”ti piace il cazzo del mio amico vero? Eccone un altro per te” Succhio anche quello, mi inizia a piacere…..Intanto l’altro uomo mi ha infilato due dita nella fica e si è accorto di quanto sono fradicia…..”Porca puttana, sta zoccola è un lago….hai capito la santarellina che voleva andarsene!”, mi continua a masturbare e poi mi fa stendere, l’altro mi scopa la faccia e il suo amico mi lecca la fighetta….sto godendo come una troia è vero, non avrei mai pensato di essere così….puttana. “Adesso ti sbattiamo l’uccello a turno nella fica ok?” …”sìììì vi prego…” “bene , ci fa piacere che collabori”, mi girano a novanta e mi infilano uno un cazzo dietro e l’altro davanti in bocca….è eccitante da matti….potrei venire ora….pompano e pompano senza pietà, mi stanno sfondando, ma mi piace, mai ero stata presa così…voglio che mi sfondino…..sto gemendo ….”E adesso cara ti sfondiamo anche questo bel culo”…sìì, il culo, mi piace l’idea…..ora ho un cazzo in fica e uno nel culo….fantastico….non pensavo fosse così stimolante….”Adesso troia muoviti da sola e fallo bene, pompa ...
«12»