1. Vita vissuta: due coppie di classe


    Data: 02/12/2017, Categorie: Orge, Autore: KAZZOARMATO, Fonte: Annunci69

    PREMETTO CHE QUANTO SOTTO E' VITA REALMENTE VISSUTA. Innanzi tutto inizio il presente racconto nel ringraziare le persone che hanno concretizzato il mio sogno. Ovvero quello di organizzare e partecipare ad un incontro veramente trasgressivo; per la prima volta nella vita ho avuto il piacere e l'onore di giocare con due coppie, ossia con le lei delle coppie, il tutto coinvolgendo un amico fraterno. Preciso che una coppia l'avevo già contattata e conosciuta e considerato che erano rimasti soddisfatti dalla mia serieta, hanno deciso di continuare e addirittura farmi conoscere un'altra coppia. Quando mi hanno comunicato l'idea che all'incontro sarebbe stata presente una seconda coppia, l'adrenalina iniziò a scorrere velocissima nel mio corpo. Difatti,avevo avuto alcune esperienze ma sempre e solo con una sola coppia per volta. Insomma un'orgia non l'avevo mai fatta. Concordato il posto e l'ora, preparo il tutto. Per una maggiore tutela della privacy a cui tengo e dò priorità assoluta dopo la massima igiene, inizio i preparativi della location. Una camera vuota del mio studio, viene attrezzata con rete, materasso, lenzuola, tavolinetto per appoggiare le salviette, l'acqua per bere e qualche dolcino. Insomma tutto il necessario per fare una buona figura, almeno penso...anche se poi mi sono accorto che sono una frana... Vi chiederete perchè? Beh nel bagno mancava uno specchio che permettesse alle donne di ritruccarsi e sfogiare la loro vanitosità... E poi...nella "garconier", a ...
    dire delle signore, le pareti mancavano di calore...il solito giallo paglierino da studio... - adattto - alla situazione... Vedrò di migliorare per il futuro... All'ora stabilita arrivano con la macchina, nel mio studio sono con un amico ad aspettarli, li vediamo scendere dalla loro auto. GA_googleFillSlot("Annunci_300x250"); Una coppia come già detto la conoscevamo, l'altra no. Vi posso garantire che quando sono scesi dalla macchina ho avuto il piacere di ammirare due belle donne: "L" una magnifica donna sui 33 anni, un pò formosetta, quinta di seno, altezza intono a m 1.65, viso stupendo, capelli lisci, ma sopratutto donna con grande classe; "S" sui 45 anni, snella, seconda, terza di seno, alta 175 circa, viso segnato dagli anni, capelli neri e leggermente ondulati e...a classe ed eleganza, come "L" non scherzava mica... Insomma due donne che penso tutti gli uomini vorrebbero mettere al centro delle proprie attenzioni. I rispettivi mariti, non penso possano interessare più di tanto, almeno a me...e al mio amico. Salgono in ufficio, li faccio accomodare, le presentazioni e...iniziamo a parlare, inizio a palpare "S" assieme al marito di "L" mentre il marito di "S" inizia a giocare con "L". Intanto il mio amico si era denudato anche lui e cedo il mio posto per dare le giuste attenzioni anche ad "L" che ancora non avevo avuto il piacere di conoscere prima. Inizio a palparla, le mie mani iniziano a scivolare sul suo corpo mentre il mio cazzo inizia a gonfiarsi. Ci siamo ritrovati ...
«123»