1. esperienza gay tra 3 amici 20 enni


    Data: 02/12/2017, Categorie: Gay / Bisex, Autore: hairlover3, Fonte: Annunci69

    nella mia vita ho avuto diverse esperienze sessuali. sono un etero ben convinto dei miei gusti sessuali ma in tempi passati delle "brevi" ma intese esperienze omosex, hanno creato in me un certo coinvolgimento attrattivo nei confronti del mio stesso sesso. quando avevo 21 anni frequentavo un amico di nome luciano.bel ragazzo biondo con capello a caschetto liscio bel fisico e molto apprezzato dalle ragazze.uscivamo spesso e nelle nostre scorribande non poteva mai mancare qualche spinello e del buon vino. spesso e volentieri prima di ritirarci a casa, ci recavamo in auto a fare dei giri per prostitute e trans ma giusto per farci due risate. una sera, eravamo molto fumati e parecchio ubriachi ci ritrovammo dalle parti in una zona molto frequentata da trans. notammo un auto ferma con uno sportello aperto da cui spuntava una gamba con indosso una calza merlettata autoreggente. ci avvicinammo e notai dentro subito una figura non molto femminile con capelli ricci lunghi e un paio di tette spettacolari giganti. era un trans il cui aspetto era molto mascolino comprese spalle e gambe. "che figa!" esclamo luciano mentre guardava il trans e si toccava la patta del pisello. "ma come? ma non vedi che si vede che un uomo?" gli risposi. "si ok ma gurda che tette stupende e che bocca carnosa" continuo' luciano. io rimasi incredulo, luciano non sapeva che io avevo avuto esperienze sessuali con dei trans e quello non era il massimo della bellezza. GA_googleFillSlot("Annunci_300x250"); ...
    luciano abbasso' il vetro dell' auto e gli chiese come andava. il trans scese dall auto e mostro' tutta la sua mascolinita'essendo molto alto e robusto "ciao ragazzi, siete molto carini e giovani. andiamo da me a fare un paio di giochini?". li avvenne cio' che non mi sarei mai aspettato; luciano come se fosse folgorato da una bellezza introvabile acconsenti' senza nemmeno spiaccicare una parola di piu'. "seguitemi" ci disse il trans. partimmo con le auto e nel mio stupore pensai che luciano voleva solo giocare con il trans e chiesi spiegazioni.lui mi disse che voleva farsi fare solo una pompa e basta e se volevo me la pagava pure a me. io non avevo problemi ma quel trans lo aveva folgorato. raggiungemmo un appartamentino dove appena entrati il trans ci fece sedere sul divano e, cosa strana, ci offri' da bere. luciano che era molto brillo di alcool non si tiro'indietro. io feci altrettanto e una bottiglia di cognac continuo' ad allietarci la serata.il trans era sudamericano e mentre tutti e tre assaggiavamo il cognac, una mano di marcela(cosi' si chiamava il trans) massaggiava attraverso il jeans, il cazzo di luciano. il mio amico prese marcela per per il viso e la bacio' in bocca. io mi arrapai molto e mentre il trans sbottonava la patta del mio biondo amico,io iniziai a denudarmi. il trans estrasse il cazzo chiaro di luciano e senza coprirlo se lo pianto' in bocca. io mi misi dietro e cominciai a leccare il collo di marcela mentre con le mani gli spogliavo le enormi tette al ...
«1234»