1. Umiliazione dalla ragazza dei suoi sogni


    Data: 03/12/2017, Categorie: dominazione, Autore: Lucas94, Fonte: EroticiRacconti

    occhi di Alessio, che era stato reso un salame legato coricato sul tappeto, completamente nudo. "Ecco vedi, limono e scopo solo con lui!", disse Laura. "E poi guarda che pisello piccolo piccolo che hai, mica come il suo pisellone" continuó Laura, avvicinandosi al povero ragazzo. Ti tolse il tanga rosso che portava, e si mise a gambe aperte seduta sulla faccia di Alessio e disse: "guardala bene, la mia patata, per l'ultima volta, perchè questa che hai sempre desiderato te la sogni, sei uno sfigato"! Alessio era stato brutalmente umiliato, e rassegnato una volta per tutte. Nonostante ció stato godendo tantissimo a vedere la vagina della ragazza che tanto desiderava, voleva che il tempo si fermasse. Laura noto il suo pene ormai in tiro, che non stava fermo: brutto porco ti ecciti anche!? Gli prese i testicoli e cominciò a stringerli forte. Lui dopo un inizio di eccitazione, cominció a urlare di dolore, implorandola a smettere. Un'altra umiliazione, con le amiche che ridevano e dicevano ...
    continuamente che: "femminuccia debole"! La ragazza si alzò, si avvicinò al suo nuovo fidanzato, e togliendosi il reggiseno le diede la possibilità di farle toccare e baciare il suo splendido seno, la sua quinta misura. "Vedi lui me lo puó toccare" disse Laura. Ad un certo punto, Alessio non poteva piú resistere, chiuse gli occhi e comincio ad eiaculare copiosamente sborra. Scoppiarono tutte a ridere, "Brutto maiale schifoso! Sborri vedendo una patata e due tette, senza neanche usare le mani? Che femminuccia,sfigato!"..continuó "Adesso quando ti alzi pulisci tutto con la lingua, quella che avresti voluto usare per limonarmi".. "invece guarda lui come la usa", e cominció a limonare con il suo ragazzo, davanti agli occhi del povero ragazzo. Alessio era stato proprio distrutto, umiliato pesantemente da delle ragazze, ma aveva visto la vagina e le tette della ragazza che tanto desiderava avere come fidanzata, e si era eccitato davanti a lei. Non era la sua ragazza giusta. Mai mettersi contro le donne!!
«12»