1. Il mio piercing ed io


    Data: 06/12/2017, Categorie: etero, Autore: Angelica, Fonte: EroticiRacconti

    Ciao, mi chiamo Angelica e ho 21 anni, ho la passione per la scrittura e questo è il mio primo racconto erotico, la maggior parte delle cose che scriverò riguardano me stessa ed eventi realmente accaduti, solo il mio nome è fittizio. spero che vi piaccia e che riesca a farvi viaggiare con la fantasia... Sono una ragazza mora, alta, magra, amo avere un corpo molto longilineo, sodo, bello curato e depilato, sopratutto per me stessa, perché spesso mi piace toccarmi, mi piace sfiorare la mia pelle con la mano sinistra perché sembra che mi stia toccando qualcun altro, oppure con la mano destra mi massaggio i capezzolini quando torno dalla lezione in università. Sono stanca e così mi distendo sul letto e faccio scivolare la mia mano sul mio corpo, il seno, i fianchi, posso sentire le coste e poi le ossa del bacino, e mi eccito così tanto... Poi mi tocco la passerotta, bella liscia, prima i lati e il dietro e poi al centro, sul pube, e massaggio, massaggio sempre più forte, in cerchio e di lato, finché non emetto un gridolino è un sospiro... Ahh, poi continuo, mi giro, cambio posizione, chiudo le gambe o mi giro su un lato e spingo le mie ditina dentro, spingo, spingo e giro, mi agito, mi contorco e tiro fuori la lingua come se avessi qualcuno da leccare.. Il mio piercing alla lingua adora leccare, i ragazzi impazziscono quando lo provano... Pendono dalle mie labbra.. Gli piace così tanto quando spingo la mia lingua nella loro bocca vogliosa è ancora di più quando lecco la punta ...
    del loro pene... Mi dicono che sono brava... A me piace far godere... Mi piace vedere la loro faccia in estasi, mi piace vederli felici e soddisfatti da me. Non faccio nulla di speciale, mi impegno e basta... Prendo il cazzo duro nella mano destra... Spesso sono inginocchiata e guardo il tipo negli occhi vogliosa.., poi avvicino la punta della mia lingua al suo cazzo, ma senza toccarlo... Allora lui mi si avvicina, vuole la mia lingua, così inizio a leccare prima la punta, poi intorno e intanto con la mano faccio su e giù, poi apro la bocca, prima ne infilo un po' e in mio piercing sfrega sul pene, poi apro sempre di più la bocca, apro apro e lui spinge spinge, spesso sembra che mi voglia sfondare la gola, allora io apro, ce lo voglio far stare tutto! Poi lo esco e lo lecco per bene in tutta la sua lunghezza come un cono gelato che gocciola... Poi viene, mi viene tutto in faccia, e sorride e mi accarezza i capelli.. Io lo guardo negli occhi e glielo succhio per bene... Per ripulirlo.. Poi gli accarezzo, l'inguine.. Piano piano mi rialzo.. Gli sfioro il sedere e gli tasto gli addominali... Gli accarezzo i fianchi e poi lo abbraccio, e lo bacio sul collo, amo il collo... Le mie mani vanno dappertutto... Il suo braccio è forte e mi vuole... Gli arruffo i capelli sulla nuca, lo tiro a me e ansimo... Mi piace emettere versi.., lui ha gli occhi chiusi.. Lo guardo... Lo voglio...continuo a baciarlo con la bocca aperta, giro la lingua in tutti i modi.. Inarco la schiena.. Mi deve ...
«12»