1. BASTARDA


    Data: 06/12/2017, Categorie: Dominazione, Cuckold, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

    Lo sapevo che avrei dovuto fare più attenzione, invece mi sono fatto beccare come un idiota.Ho lasciato il cellulare a casa quando sono andato alla partita di calcetto.E si sa, la curiosità è femmina.Mi ha guardato nel cellulare ed è entrata nella mia pagina Facebook.E mi ha beccato, porca troia.Ha trovato quel messaggio con cui facevo i complimenti a una ragazza per la sua foto postata in un bikini piuttosto ridotto.E si è arrabbiata tantissimo.E' tornata a casa sua per qualche giorno e poi una sera mi ha chiamato e mi ha invitato da lei.Parliamo, mi scuso, e alla fine mi sento dire: " stasera vorrà dire che ti farai perdonare", accompagnato da un sorriso malizioso.Mi sento sollevato e pregusto una serata di gran sesso..Mi prende per mano e mi porta su una poltroncina da regista che ha in camera.Mi fa spogliare e mi fa sedere lì sopra e poi estrae delle manette con cui mi lega i polsi dietro la schiena..la situazione si fa molto piccante.I polsi vengono poi legati alla sedia e così le mie caviglie, poi mi gira dietro la schiena e mi calca fin sugli occhi un pesante cappello di lana.Sono molto eccitato ma non vedo nulla, sento aprire un armadio e sento i rumori di vestiti tolti e di vestiti messi.Suonano alla porta."scusa amore, vado ad aprire e torno subito!"Passa qualche minuto e la sento tornare e, dicendo "sorpresa!"mi toglie il cappello.Non credo a quello che vedo: lei ha addosso una tutina aderente a rete con una apertura sull'inguine e sopra un perizoma nero in ...
    pizzo, ma la cosa più incredibile è il ragazzone moro col fisico da nuotatore che ha accanto."ma che cazzo..?""stai buono",è la risposta "sei andato a cercare delle troiette in giro? hai fatto il cascamorto? Lui è Bruno, l'ho trovato su internet su un sito di incontri, è un bull: uno che ama scopare le donne degli altri, ed è anche un discreto figo, e stasera..." si avvicina e mi passa un dito sulle mie labbra "...e stasera...scoperà me!"Mi va il sangue alla testa "Amore no! ti ho già chiesto scusa! non lo fare! ti prego...non farlooo!"Lui sorride beffardo e comincia ad accarezzarla dal collo a scendere e in un attimo una mano va a coppa sul seno, lei si appoggia con la schiena al suo corpo con un sospiro...l'altra mano del fusto risale le cosce di lei e si appoggia sul pube e comincia a massaggiarlo."mmm...Bruno....come mi stai facendo eccitare... ho proprio voglia di fare una bella scopata e di rendere cornuto questo stronzo"Io urlo un "nooooooooo..." strozzato, mentre il fusto per la prima volta apre bocca e dice: "allora cominciamo..."La fa girare, le mette una mano sulla testa e la fa accovacciare, slaccia i pantaloni e tira fuori un grosso cazzo già duro.Il mio amore non aspetta un attimo, ma lo prende a due mani e lo fa sparire tra le sue labbra."amore ma che cazzo fai? noooooo!""munch...munch...aaahh...! mi sembra evidente... ti sto facendo le corna!"Lui intanto si sta spogliando, e quando finisce la fa alzare in piedi...si abbassa a prendere i lati del perizoma e lo ...
«12»