1. 053 - Lisa, il diario a luci rosse e l'incesto


    Data: 09/12/2017, Categorie: Etero, Incesti, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

    Buongiorno Ombrachecammina,leggo i tuoi racconti e mi piacciono molto sia per il contenuto, sia per il modo fantastico che hai di scrivere.Io sono Lisa e oggi ho 46 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo appena terminato un pesantissimo trasloco per cambiare casa. Nella vecchia casa, che era dei miei genitori, un mese fa ho trovato in uno scatolone, il mio diario, era tutto impolverato e le pagine parecchio ingiallite, ma mi sono seduta su una vecchia sedia e mi sono immersa nella lettura. Da giovane, iniziai a scrivere il diario come quasi tutte le ragazze fanno, ma il mio fu un diario particolare. Io, caratterialmente, ho sempre odiato la banalità, le frasi fatte, la monotonia, insomma, per riassumere e tanto per intenderci, non mi piacciono i piatti senza sale e senza pepe. Così quando iniziai a scrivere il diario, volli escludere le “cazzate” tipo: mio padre mi ha comprato un peluche, oppure che bello quel divo alla tv, o ancora le scarpe appena comprate, le feste di compleanno ecc…. Volli vergare le pagine del diario facendone un “Diario a luci rosse”. Così, seduta sulla sedia, ho letto e devo dire che mi sono parecchio eccitata, ancora oggi, a leggere le mie avventure normali e speciali, descritte in modo molto particolareggiato. Ti dicevo che amo il contenuto dei tuoi racconti, perché anche io ne sono stata coinvolta in prima persona e devo confessare, che l’incesto, non è poi tutto questo trauma, anzi, in moltissime occasioni, ha rappresentato un valore aggiunto ...
    a quanto di buono mi ha trasmesso negli anni la mia meravigliosa famiglia.Mi sono armata così, di santa pazienza e ho scannerizzato una per una tutte le pagine del mio Diario, che oggi ti trasmetto con e-mail. Puoi farne l’uso che vuoi, ma mi farebbe piacere che tu lo impostassi e lo personalizzassi usando il tuo stile inconfondibile, per renderlo un racconto eccitante e piacevole. Un abbraccio da una tua lettrice affezionata. Ciao e buon lavoro, LisaLunedì 19/03Caro Diario oggi è Lunedì, il primo giorno della settimana, e voglio iniziare il mio Diario, descrivendomi fisicamente.Sono Lisa, giovane ragazza, carina, dicono, con un bel corpicino, molto armonioso, con un bel seno di terza misura e soprattutto un culetto piccolo, tondo e sporgente, da far invidia a molte mie amiche e compagne di scuola. Ho pensato di scrivere non le solite stupidaggini infantili ma di mettere nero su bianco tutte quelle che sono e che saranno le mie avventure sessuali. Insomma una specie di “Diario a luci rosse”Martedì 20/03Credo che un simile diario, avrà parecchie pagine bianche, questa è una di quelle.Mercoledì 21/03Idem c.s.Giovedì 22/03NullaVenerdì 23/03NullaSabato 24/03Scrivo, quando è già domenica, difatti, sono le 3 della notte.Mi sento parecchio agitata, ho il cervello confuso e il corpo che mi trasmette ancora mille piacevoli sensazioni. E’ successa una cosa che non sarebbe dovuta succedere. Con Luca,mio fratello maggiore, ieri sera, insomma poche ore or sono, in assenza del resto della ...
«123»