1. Sesso fra amici


    Data: 11/12/2017, Categorie: Gay / Bisex, Autore: burt 77, Fonte: EroticiRacconti

    ciao a tutti e il primo racconto che scrivo, è uno spaccato di vita , praticamente come sono arrivato al capire di essere gay. un pomeriggio di circa 20 anni fa mi trovavo a casa di un amico, e stavamo guardando alla tv un vecchio programma non è la rai dove cerano queste ragazzine molto eccitanti e fantasticavamo su di esse , cosa avremmo fatto con loro e ci stavamo eccitando parecchio il mio amico luca , incomincio a toccarsi il pacco che per i sui 15 anni era abbondante ed io lo fissavo e fantasticavo di come sarebbe stato bello fare sesso con lui, mentre si massaggiava incomincio a guardarmi e mi chiese se si poteva masturbare e io dissi che per me andava bene , si calo i pantaloni e dai sui boxer spuntò fuori una bella cappella lucida poi si calò anche i boxer e usci con tutta la sua bellezza un bel cazzo da 18 cm bello largo , ed io incominciavo ad eccitarmi solo a guardare quel bel cazzo turgido , mi chiese se io non mi spogliasi e anche io mi spogliai , lui mi guarda e mi dice che ho un bel cazzetto non come il mio ma al su perchè in compenso mi disse ai un bel culetto da donna chissà come stai con perizoma,non so ...
    se vuoi proviamo lui ne prende uno nel cesto della roba sporca , arriva con un bel perizoma rosso intriso di umori della madre , mi a chiesto mettilo , io lo indossato e mi sentivo sexi al che lui mi guarda e mi dice se potevo aiutarlo perchè era molto eccitato ed io gli chiedo cosa posso fare toccamelo ed io mi avvicino e lo accarezzo è bello caldo e duro lo ho stretto tra le dita pulsava lui tremava dal eccitazione mi sono abbassato e sentivo il suo profumo ho aperto la bocca ho incominciato a leccarlo e succhiarlo, piano piano sento che lui si inrigidisce e mi spruzza il caldo sperma io avevo il mio cazzo che mi scoppiava , lui nonostante fosse venuto era ancora duro mi chiese di girarami , mi scosta il perizoma di sua madre e mi lecca il buchino , sento la sua lingua mi sta facendo impazzire poi sento il calore del suo corpo e mi punta il su cazzo nel mio culetto sta entrando sento un po di bruciore ma è bello mentre mi incula mi chiama con il nome della madre , sta immagginando di inculare la madre, io stò impazzendo sto sborrando senza toccarmi io mi abbraccia e mi ringrazia della bella esperienza e stato bellissimo
«1»