1. 163 - Marika e la famiglia sequestrata dagli evasi


    Data: 11/12/2017, Categorie: Etero, Trio, Incesti, Orge, Saffico, Dominazione, Autoerotismo, Gay / Bisex, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

    all'unisono........“Non lo faccio, non voglio farlo!!!”Sul viso di Pamela, quella più vicina a Red, arrivò un sonoro ceffone........“Ehi, puttana, non hai ancora capito chi comanda qui!!! Fate quello che vi ho detto se no vi do tante di quelle botte che faticherete a riconoscervi fra di voi!!!!”Papà Michele infuriato..........“Lasciale stare figlio di puttana!!!!!”Red si avvicina a Michele e mettendogli una mano sulla spalla lo fa girare, poi con il temperino affilato in mano glielo mette sotto le palle........“La prossima volta che parli ti taglio le palle qui davanti a tutti!!! Ricordatelo pezzo di merda ciccione del cazzo!!!!”Red torna nei pressi delle due gemelle e.......“Forza fate quello che vi ho detto!!!!!”In quel momento interviene il capo........“Ragazze, sapete perché l'amico Red era in carcere??? Ve lo dico io.... Condannato a trent'anni per avere violentato, torturato, seviziato e ucciso due belle ragazze come voi che facevano le schizzinose!!! Sappiatevi regolare, non si sa mai, se gli prende il raptus......”Pamela e Monica, tremanti e terrorizzate, iniziano a spogliarsi scoprendo gradatamente il loro giovane corpo. Sotto hanno indossato solo un perizoma bianco e sono senza reggiseno. Red toccandosi il cazzo da sopra i pantaloni...............“Due puttanelle, faccia d'angelo e sotto sotto il corpo da zoccole!!! Senza reggiseno eh??? Perché non ve lo siete messo??? Già le giovani baldracche non lo mettono vero??? Così ve lo fate toccare con più facilità!!”Red ...
    allunga la mano armata di coltello e sfiora con la punta aguzza i capezzoli di Monica, poi fa scivolare l'estremità dell'arma sull'addome e quindi sul ventre, poi gira la lama tagliente verso il basso e le trancia l'elastico delle mutandine. Ripete la stessa cosa con Pamela ed ora le due gemelle sono completamente nude di fronte all'uomo. Lui si sbottona la patta dei calzoni ed estrae il cazzo duro come il marmo. E' un pene nella media, dritto a quarantacinque gradi rispetto al corpo, scappellato con il glande rosso paonazzo. Le ragazze arrossiscono e abbassano gli occhi guardandosi le punte dei piedi. …“Sdraiatevi sul tappeto e leccatevi la figa!!!!”Le gemelle, inorridite e spaventate dal curriculum di Red, si sdraiano a terra e impacciate si mettono in posizione di sessantanove iniziando a leccarsi la figa. Ce l'hanno entrambe pelosa e devono usare le dita per districare il folto boschetto scuro. Il rosso vedendole all'opera si masturba il cazzo, poi prende dal candelabro sul camino una grossa candela profumata e.........“Bambine, mi sa che sta cosa l'avete già fatta vero??? Voglio la verità, se capisco che mi mentite mi spacco il culo con questa bella candela!!!”Monica alza il viso umido, dalla figa delle sorella e con un filo di voce parla per tutte e due........“Si è vero, lo abbiamo già fatto........”“Sentito papà delle gemelle??? Le tue figliole sono lesbiche e incestuose!!! Se la leccano e magari si ficcano chissà cosa nella figa e mi sa, pure nel culo!!!!”Monica si ...
«12...6789»