1. Lo zio depravato


    Data: 13/12/2017, Categorie: Gay / Bisex, Autore: fellatio, Fonte: EroticiRacconti

    Lo zio Dante era ancora un bell'uomo,di 55 anni portati benissimo. Era sempre stato un poco di buono,me lo diceva mio padre,piu' volte in galera,aveva sempre campato facendo furti e truffe. Lo vado a trovare un fine settimana,dovevo prendere delle carte in municipio e decisi di fermarmi a dormire da lui.Abita in un paese di montagna,io andavo qualche volta solo per andare al cimitero a portare i fiori ai nonni. Zio Dante appena mi vede,mi abbraccia forte,e mi chiede se mi piace il cinghiale,in quel paese e' la specialita' culinaria.Poi mi prepara la camera,una bella camera calda,dentro un casale in pietra da poco ristrutturato. Dopo cena,lo zio mi osservava,mi fissava con attenzione,poi mi fece sedere accanto a lui,e mi pose la sua mano sulla gamba! Dimmi la verita',ti piace il cazzo? Ma zio!! cosa dici! Dico che te quando avevi 11 anni,mi guardavi quando pisciavo,e mi spiavi sempre,ricordi? Noooo zio,ma sei sicuro? Si,una volta eravamo al mare con tuo padre,io mi addormentai in costume,e te cercavi di alzare il costume per vedermi il cazzo!!! Poi,quando avevi 16 anni,ti vidi che prendevi il cazzo in bocca del povero Luigi,quel vecchio porco,ti toccava il culo quando eri piccolo,e poi a 16 ti porto' in campagna ,e ti mise il cazzo in bocca! Si,zio. Luigi lo ricordo bene,ero giovane e mi fece vedere il cazzo,era bello grosso,io non volevo poi non so' cosa mi prese,e mi avvicinai con la bocca! Ma non ricordo di te,poi ti confesso che crescendo,tutti questi avvenimenti della mia ...
    infanzia,mi hanno molto influenzato,e fatto venire la voglia di provare un cazzo in culo! Per anni,mi infilavo cetrioli,banane,e quello che mi capitava,poi parti' militare,e da militare mi facevo inculare da un mio compagno di camerata. Visto? che zio non si era sbagliato? Si,hai ragione,ho provato a scoparmi delle fiche,ma la voglia di cazzo era troppa...... Adesso mi hai fatto arrapare....guardai mio zio,e incredulo lo vidi spogliarsi e mostrarmi il suo cazzo duro! Era enorme,come mi avevo immaginato da sempre.... Coraggio nipote,adesso e' tuo,voglio vedere come succhi bene,scommetto che sei molto bravo! Mio zio mi scopo' la bocca come una fica,e mi sborro' in gola,mi fece quasi affogare,ripulita la sua fava con la lingua,il cazzo di zio era sempre duro,mi prese e dopo avermi messo della vasellina sul culo,mi trapano' a dovere,venne piu' volte,facendo i godere molto. Poi mi chiese se mi andava di farmi inculare da qualche amico suo,ne conosceva diversi,e avrebbero apprezzato molto il mio buchetto stretto e caldo! Cosi',il giorno dopo fece venire Carmelo,un siciliano niente male,con un cazzo molto bello e grosso,Carmelo mi scopo' a lungo e mi riempi come un bigne'..... Mentre stavo uscendo dalla doccia,vidi Carmelo pagare mio zio,gli mollo' 100 euro! Cercai di ascoltare quello che stavano dicendo,e Carmelo che diceva che ero stato bravo,che succhiavo il cazzo meglio di una puttana di mestiere,e poi avevo un buchetto che sembrava una fichetta. Ah proposito,se ti mando il mio ...
«12»