1. Grazie Silvia


    Data: 13/12/2017, Categorie: Tradimenti, Autore: sobek, Fonte: Annunci69

    Vi racconto quel che mi è accaduto settimana socorsa, ma devo fare una breve premessa. Lavoro da alcuni anni presso uno studio di consulenza come unico uomo dato che i dipendenti sono tutte donne a pratire dalla proprietaria fino ad arrivare alla donna delle pulizie. La mia collega piu stretta si chiama Silvia una donna di circa 50 anni molto bella sia di fisico che di faccia, non vi racconto le volte che sono scappato in bagno immaginandola nuda! Nella fatitica settimana ero connesso ad annunci69 in cerca di coppie/singole per incontri piccanti; mentre lei seduta di fronte a me ridacchiava intenta a lavorare, ma non gli diedi peso... grave errore. Mentre navigavo su siti che mostrano video porno hard mi imbattei in uno intitolato "lei scopa lui con enorme strap-on"; dopo alcuni minuti di perplessità mi sono gustato tutto il filmato con una certa eccitazione sempre più crescente, ormai nn riuscivo piu a tenerlo nei pantaloni avvertendo quella sensazione di "punta bagnata" segno che dovevo correre in bagno a menarmelo, ma non volevo perdere la fine del video. Troppo eccitato per nn farmi una sega, chiudo il video e corro in bagno, passando di fronte alla sua scrivania; Silvia alza lo sguardo e mi fa un sorrisino strano quasi malizioso, ma non ci diedi peso avevo la testa piena di immagini hard e l'unico mio pensiero era venire. Tornato dal bagno la giornata scorre più o meno regolare come al solito fatta eccezione per qualche battutina di Silvia ma ormai palle sgombre - ...
    mentre sgombra. L'indomani torno in ufficio Silvia e li con una magnifica gonna ed una camicetta normalissima niente di più degli altri giorni, ma lei era diversa non mi rivolgeva la parola ma gli sguardi da sopra il monitor mi turbavano e non poco. Eccitato mi rimetto alla ricerca di video su internet, ne trovo uno sempre sul genere sottomissione e me lo gusto con calma pronto a correre in bagno per soddisfare i miei bassi istinti. Impegnato nella visione del video, senza mai perdere di vista la porta e soprattutto Silvia seduta di fronte a me che ricomincia a ridacchiare di gusto all'improvviso si alza e viene verso di me; chiudo subito la finestre e fingo di lavorare lei si mette dietro di me abbassa la testa all'altezza del mio orecchio e dice: "caro forse e il caso che ti guardi alle spalle e non solo di fronte" e mi strizza un occhio. Giro la testa e capisco la finestra! il video veniva rispecchiato dal vetro poichè avevamo le persiane esterne abbassate per il troppo vento. diventai bordò e mi ammutolii e ora che faccio??!! Lei mi appoggia una mano sulla spalla "dai non fare così, sono cose naturali solo non farti beccare e poi invitami a guardare mi annoio di la tutta sola. sei un cazzone egoista!" Non l'ascoltavo ormai ero in palla paura che potesse spifferare tutto a tutti dato che alla fine erano video un pò particolari di donne che si fanno uomini con grossi strapon. GA_googleFillSlot("Annunci_300x250"); Lei capisce va alla porta e la chiude prende una sedia e si ...
«123»