1. Voyeur con la moglie


    Data: 29/03/2017, Categorie: Voyeur, Autore: ARTEMIO PLINSKY, Fonte: EroticiRacconti

    siamo pronti ad uscire. stasera voglio vedere la mia cagna, soddisfare qualche maschio voglioso..... valeria, sempre vestita da porcona, con i suoi abiti molto succinti, fa gola nonostante abbia i suoi annetti...in minigonna e canottierina senza reggiseno, puo' tranquillamente competere con ragazze di anche 20 anni meno di lei...e ne ha una cinquantina oramai!! la mia adorata minigonna bianco trasparente..la t-shirt che mette in evidenza i suoi seni... io cammino per Ibiza praticamente con l'arnese in tiro.. ad ogni sosta per le vetrine, mi appoggio al suo sedere che è a mala pena coperto.e lei sta al gioco, strusciandosi contro il mio cazzo .... abbiamo cenato in hotel, quindi non rimane che andare a bere un buon coctail nel miglior posto della cittadina. trovati gli sgabelloni alti ed il tavolino all'esterno vicino all'ingresso, ordiniamo il solito drink. in realtà ho già provveduto a farla bere per bene in hotel a cena, e so per certo che basterà poco a farla partire.... infatti, tra chiacchere varie e discussioni sulla gente che passa davanti a noi, si sono fatte le 23 ,45 e valeria dopo i tre "beveroni" è oramai allo stremo della lucidità. allora comincio il solito giochino del " se mi ami, cosa sei disposta a fare???" domando e le risposte sempre evasive, non lasciano presagire nulla di buono. poi, chiedo .." sfilati la mutandina"...se mi ami davvero!! gli occhi lucidi e socchiusi dalla ubriacatura, si illuminano e valeria si sfila l'intimo, mettendolo sul tavolo. io ...
    lo prendo e lo stendo per bene, aperto in bella mostra. vedo i ragazzi che entrano nel locale osservare il perizoma e sorridermi. come al solito, c'e' sempre qualche frustrato o mezzo maniaco che inizia a sbavare.... ce ne accorgiamo entrambi... lei mi fa cenno, e poi con lenta esasperata lentezza, compie giochi di gambe, divaricandole e mettendo in bella mostra le grandi labbra carnose, belle depilate.... il ragazzo aguzza la vista... allora valeria si ricompone un pochino, ma è solo per mettere in crisi il ragazzino. infatti, inizia a dialogare con me in modo prima molto concitato, assumendo di volta in volta delle pose che mettono in mostra tutto il suo bel corpo, anche le tette che con certi e voluti movimenti, tendono a sbordare da quella alquanto striminzita maglietta. con sapienza e naturalezza, sfrega il freddo bicchiere contro i capezzoli che divengono turgidi mettendosi in mostra nella loro bellissima forma . il tutto, accompagnato da un lento salire e scendere abbastanza di continuo dallo sgabello che essendo altino,le impone di stare seduta su una chiappa sola, mettendo sempre in mostra la fighetta liscia ed aperta....... poi, inaspettatamente anche per me, continuando nel suo parlottare e ridere, prende un cubetto di ghiaccio, lo mette in boccae lo succhia per togliere tutto il bagnato e quando è pronto, apre le cosce e se lo sfrega contro le labbra della fighetta. mi accorgo del gioco ed allora mi sposto su un lato per osservare meglio.. lei mi parla, ed intanto ...
«1234»