1. Il pennarello

    30/08/2018: Era un pomeriggio d'Aprile, ero al pc, dagli altoparlanti usciva "You shook me all night long" degli Ac/Dc, mi dedicavo come quasi tutti i pomeriggi a chattare e ad organizzare la serata. Quell'anno avrei finito le superiori, mi avviavo alla fine dell'anno con la consapevolezza di avere una media decente e di non dover studiare troppo per gli esami finali, e come mi accorsi a distanza di qualche leggere racconto
    Categorie: Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  2. LA SPIAGGIA

    30/08/2018: Era una bella e soleggiata giornata di primavera inoltrata. Io, pensionato sessantenne e solo, decisi di andarmene al mare. In un posto molto incantevole, fatto di dune e mare cristallino, non molto lontano da casa mia, che spesso frequentavo perché si poteva stare in santa pace a prendere il sole nudi. Arrivato in spiaggia fui contento perché non c'era anima viva. Trovai un posticino riparato, leggere racconto
    Categorie: Etero, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  3. Le vacanze al lago

    30/08/2018: Era una calda estate di qualche anno fa, cristina mi aveva invitata a passare qualche settimana da lei sul lago di como, nella casa estiva di famiglia.Non conoscevo modo migliore di passare il periodo caldo, aveva una villetta con piscina al riparo da occhi indiscreti e con vista sul lago. Convincermi non fu difficile.Delle tre settimane passate li la prima la passammo a riposare nel modo più leggere racconto
    Categorie: Saffico, Etero, Autoerotismo, Altro, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  4. Quando viene la notte

    28/08/2018: A me piace dormire nuda e sentire il tocco delle lenzuola sulla mia pelle.Sotto le coperte un pensiero mi sfiora, poco prima di addormentarmi.Penso all'ultimo incontro col mio collega di lavoro...alle cose che mi ha detto, a come mi ha toccato...Le mie mani iniziano ad accarezzare i miei seni, morbidi e liberi da costrizioni.Sono pallidi col riflesso della luna. Splendidi.Pizzico leggermente i leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Etero, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  5. In questa stanza d'albergo

    28/08/2018: Sono qui nella stanza di questo anonimo hotel, con il portatile davanti, i capelli ancora bagnati e un accappatoio troppo piccolo.Sola.Scrivo queste righe mentre scorro le mail. L’ultima è di un certoGianni; si complimenta per il video cheS. mi ha spinto a pubblicare. In quanti l’avranno visto?Non gli rispondo, non lo faccio praticamente mai.Apro la prima delle non lette.Alessandro. Si definisce leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  6. Un libidinoso quartetto

    27/08/2018: F. è una splendida donna sui 40 anni, una che fa girare la testa a chi ha la incontra, la vedi e lei trasuda voglia di cazzo, si muove come una pantera, capisci subito che è una troia colossale, che venderesti l’anima per poterla toccare….da come ti guarda ti senti svuotare le palle e sai che faresti di tutto per una sua carezza intima. Bella, fiera, la chioma rosso scuro, i tacchi alti, vestiti leggere racconto
    Categorie: Orge, Saffico, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  7. Insieme e Soli

    26/08/2018: mi hai afferrato le spalle da dietro, hai avvicinato la bocca al mio orecchio e mi hai sussurrato "voglio scoparti, ora".Era una cosa piuttoso eccitante. In piazza, con una decina di amici intorno o forse di più, e la pina colada.Ho sentito il tuo respiro sul collo e poi le tue parole risuonare dentro di me.Abbiamo fatto una passeggiata in silenzio. In poco più di un attimo eravamo a casa mia a leggere racconto
    Categorie: Etero, Orge, Autoerotismo, Sensazioni, Poesia, Altro, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  8. A Modo Suo

    20/08/2018: Sono sdraiata su un letto matrimoniale, con braccia e gambe divaricate, le caviglie e i polsi sono legati ognuno al rispettivo angolo del letto. Indosso solo delle decoltè nere, un paio di calze autoreggenti e una benda, che mi fascia gli occhi. Non posso muovermi né vedere.. ma gli altri sensi sono sufficienti per sentire la sua presenza. L’olfatto mi fa inebriare del suo profumo e l’udito è teso leggere racconto
    Categorie: Saffico, Dominazione, Autoerotismo, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  9. Eiaculazione senza masturbazione

    17/08/2018: Non so come descriverlo questo orgasmo raggiunto quando ero ancora giovane in una fase estrema di autoerotismo: non si tratta di masturbazione perché di fatto non ho mai toccato il mio pene, ne prima e ne durante l’esperimento; forse si è trattato di un atto sadomaso? Non lo so, non ho mai avuto conoscenza di queste pratiche, ho letto che potrebbe essere stato una sorta di massaggio prostatico che leggere racconto
    Categorie: Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  10. Diario di una donna perversa

    17/08/2018: Vado in giro da sola. Ho voglia di scrollarmi pensieri e malinconie. Ho voglia di sedurre sconosciuti, portarmeli a letto. È un gioco che mi ha sempre eccitato, fin da quando ero una ragazzina capricciosa. Adoro farmi riempire e sporcare dai loro cazzi e confondere i loro volti e nomi. Non sono mai sazia perché le mie perversioni crescono a dismisura, si trasformano, mutano ed esigono di essere leggere racconto
    Categorie: Etero, Incesti, Dominazione, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  11. La mia fica gronda di piacere ...

    16/08/2018: Ho voglia di toccarmi. Guardo la foto del tuo cazzo gocciolante di sperma e mi sale la voglia. Da bravo slave, hai seguito le mie indicazioni. E hai sborrato sulla tua scrivania, come ti avevo ordinato. Evidentemente il porno condiviso, ha fatto il suo effetto. So che ti piace. So che ti piace il mio essere completamente disinibita, porca, troia. Guardiamo porno insieme, e ci divertiamo. Li leggere racconto
    Categorie: Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  12. incontro particolare col vicino

    16/08/2018: INCONTRO PARTICOLARE COL VICINOErano più o meno le 17 quando rientrai a casa dopo l'ufficio. Era stata una giornata distruttiva: pratiche, pratiche e pratiche da archiviare.Entrai a casa, tolsi il tailleur e indossai un abitino leggero tenendo sotto solo il perizoma. mi stesi sul divano,avevo bisogno di rilassarmi un pò dopo lo stress accumulato durante la giornata.Il modo che preferisco per leggere racconto
    Categorie: Etero, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

«1234...56»