1. Edoardo

    06/08/2018: Mi sono svegliato con un fortissimo mal di testa. Le due ragazze che ho portato a casa ieri notte mi hanno fatto fare parecchio tardi... Loro dormono beate sul mio letto e io devo andare a lavoro; abbandonare questa coppia di culi sul letto è davvero una tortura ma oggi è una giornatona e non posso avanzare scuse per scamparmela. Oggi finalmente incontrerò Nora.Lavoriamo ormai da quasi un anno, leggere racconto
    Categorie: Etero, Dominazione, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  2. STICCHIUSA!!

    06/08/2018: Cap. 1 LA CABINANote :La lontananza del marito , il desiderio e l'astinenza sessuale furono complice degli avvenimentiMi chiamo Angelo e questa è la confessione di una storia vera accaduta molti anni fa ..... la mia storia.Per rendere appieno la realtà di quello che è avvenuto , molte frasi e molte parole saranno scritte in siciliano , con la traduzione a fianco, in modo di renderla e sentirla leggere racconto
    Categorie: Incesti, Dominazione, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  3. DRABBLE: I cinque sensi

    05/08/2018: Coperte dalla gonna lunga e ampia, non vedo le tue dita affondare brutalmente nel tuo sesso fradicio. Ma posso sentirne il suono rapido e osceno, il tuo odore spandersi nella stanza. Intuire attraverso il cotone i tuoi capezzoli turgidi, e i tuoi seni morbidi ondeggiare al ritmo dei tuoi movimenti. Ammirare le tue gote infiammate; le tue labbra dischiuse, dalle quali sospiri, gemiti e rantoli si leggere racconto
    Categorie: Etero, Autoerotismo, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  4. Lo smartphone smarrito

    04/08/2018: 10 anni fa partii dal mio piccolo paese natio in cerca di miglior fortuna verso un paese del Nord Italia, una grande città, lasciai la mia terra a malincuore, i miei amici, i miei ricordi e soprattutto i miei genitori la mia ragione di vita...nonostante la mia terra di origine non offrisse niente ad un giovane laureato, né sul campo lavorativo ne sul fronte divertimento, torno tutti gli anni leggere racconto
    Categorie: Orge, Saffico, Dominazione, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  5. L'estate di Martina

    02/08/2018: Avanzava a piedi nudi nella stanza – La stanza era di colore rosso scuro – Le pareti avevano il colore del fegato crudo.Martina abbassava lo sguardo sul suo corpo, il suo colorito era cosi bianco da apparire quasi diafano con quella luce.Il completo intimo nero in pizzo balzava subito all'occhio. Sembrava un cartello con scritto guardare qui.Mentre avanzava lentamente nella sua mente ripercorse leggere racconto
    Categorie: Autoerotismo, Etero, Trio, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  6. Ti amo

    02/08/2018: Ti amoAveva ancora molto tempo. Scese dalla macchina e decisa imboccò la porta dell’ascensore.Quando entrò nello studio, accese il computer e aprì le finestre. I rumori della strada arrivavano attutiti, quasi come un sussurro continuo. Una brezza leggera che annciava la primavera scuoteva le tende.Chiuse la porta d’entrata e anche quella del suo ufficio. La segretaria per entrare avrebbe dovuto leggere racconto
    Categorie: Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  7. Legati da una corda d'oro

    02/08/2018: “Sei impazzito, per caso?”.“Perché?”.“Come sarebbe a dire perché! Sono a un pranzo di famiglia, con lui di fianco, suoceri di fronte e parenti vari tutt’intorno”.“E allora?”.“E allora?! Come cavolo faccio a parlare al telefono con te, mi scoprirebbero all’istante!”.“Non se fai la disinvolta. Fai finta sia un’amica o una collega, no?”.“Si, certo. Lo sai che effetto mi fa sentire la tua voce, non leggere racconto
    Categorie: Etero, Cuckold, Autoerotismo, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  8. Annalisa

    01/08/2018: Aveva il cuore a mille per quello che stava per fare, e la parte più razionale di sé continuava a ripeterle che non avrebbe trovato nulla, che stava solo perdendo il suo tempo, e che avrebbe fatto meglio a togliersi quei pensieri dalla testa. Eppure non riusciva a darle ascolto, quasi fosse una presenza estranea in quel conflitto tra il suo istinto e la sua mente, mai così distanti.Si sentiva leggere racconto
    Categorie: Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  9. Il gioco perverso di Eva - cap. 1 In ascensore

    01/08/2018: È ancora davvero caldo per essere metà settembre, per fortuna il nuovo appartamento dove Eva si è appena trasferita gode di una stupenda terrazza condominiale, con tanto di piscina, che durante la settimana è sempre deserta, dato che i condomini di questo lussuoso palazzo sono quasi tutti stakanovisti che dal lunedì al venerdì passano nei loro appartamenti giusto le poche ore di sonno che si leggere racconto
    Categorie: Etero, Dominazione, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  10. Il piacere di un addio

    31/07/2018: A volte capita di sentirsi completamente senza freni. A volte ci sono quei minuti in cui potresti buttare al vento tutto, quando il piacere ti governa, quando il cervello è in balia di pulsioni primitive, senza freno. In quegli istanti nulla ha più senso, e qualsiasi cosa succeda, non puoi fare a meno di pensare solo e soltanto alla tua eccitazione, al tuo corpo, che chiede violentemente di essere leggere racconto
    Categorie: Trio, Orge, Saffico, Dominazione, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  11. VUOLE UNA PADRONA OD UNA SCHIAVA? FORSE UN PADRONE?

    31/07/2018: DiarioStefy oggi mi ha toccata sotto le mutandine. Speravo che l' avrebbe tentato perchè ormai, nonostante non lo avessi mai fatto e provassi vergogna, lo volevo pure io. Ecco, ero curiosa sopratutto. Fuori dalla scuola abbiamo preso la solita strada, pedalando con foga. Prima del ponte rotto abbiamo girato per la vecchia Badia. Mi ha baciata, ed ho lasciato mi carezzasse il petto, senza dire leggere racconto
    Categorie: Etero, Dominazione, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  12. Perdere il controllo dei sensi

    31/07/2018: Ci sono giorni particolari o precisi e specifici momenti d’un giorno di battaglia, nel luogo in cui qualsiasi e insignificante atto è troncato e viene irrevocabilmente perfino posticipato e respinto, giacché globalmente deve iniziare o purchessia circostanza deve recuperare e ripigliarsi. Vi siete mai trovati per caso a effettuare oppure nel cercare di compiere del sesso per mezzo del telefono leggere racconto
    Categorie: Autoerotismo, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

«1234...56»