1. Errori

    15/12/2016: A nessuno piace l'ora di inglese, specialmente se é tenuta dalla Baciocchi, una donnina acerba ed infuriata con la vita. E' insopportabile per chiunque e per di piú ha un modo di spiegare inespressivo, che induce sonnolenza anche nei più volenterosi. Inoltre é molto pretenziosa: Si arrabbia parecchio se qualcuno si distrae o fa rumore, lanciando cancellini, scrivendo note sul registro e abbassando leggere racconto
    Categorie: Cuckold, Orge, Saffico, Dominazione, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  2. La divoratrice di sperma

    13/12/2016: Era il quarto anno di legge, io un ragazzo normale, discreto frequentatore di palestre, niente di che, ma mi sono sempre mantenuto in forma, capelli corti neri e una barba cresciuta più per pigrizia che per voglia di averla.In ogni modo, dopo poco un mese dall'inizio del semestre, verso Novembre, con i miei storici coinquilini, avviene una grande lite, per futili motivi.Ho la fortuna di portarmi leggere racconto
    Categorie: Etero, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  3. Ouverture

    13/12/2016: E’ domenica, fuori piove fortissimo. E’ un inverno anomalo, questo, sembra quasi un temporale primaverile…mi lascio coccolare dal tepore del letto, avvolta dalle coperte. Amo dormire vestita soltanto di una semplice tshirt,magari un po’ più lunga del normale.. nient’altro, nemmeno in pieno inverno.Non ho fretta di alzarmi, ho intenzione di dedicare tutta la giornata a me, finalmente…Bisogna sempre leggere racconto
    Categorie: Autoerotismo, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  4. Sogno Rosso di Primavera

    13/12/2016: Sogno Rosso di PrimaveraDi colpo il silenzio si frantumò come un prezioso calice all'impatto con il duro pavimento. Schegge di affilato rumore che, nel tempo di un battito di ciglia esplosero, da uno divennero migliaia, si diffusero nell'etere e, più veloci del vento, saturarono l'aria, coprendo ogni cosa sul loro corsa. Infine, come furenti predatrici, si lanciarono impietose sui delicati timpani leggere racconto
    Categorie: Etero, Autoerotismo, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  5. Ago e filo

    11/12/2016: «A proposito, come mai non ti ho ancora visto addosso il vestito rosso… quello cortino e un po’ scollato?», chiedo a mia madre, in tono un po’ accusatorio. «E la gonna con lo spacco? E il top “troppo stretto abbastanza”?»«L’abito che tu definisci “cortino e un po’ scollato” copre poco più di un costume da bagno, ed è di un rosso-semaforo che sembra dire “guardatemi, guardatemi”», risponde leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Etero, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  6. Una madre

    07/12/2016: "Non è possibile ... non ci posso credere ... non può essere ..."Queste parole le vorticavano nella testa, o forse non riusciva neanche a pensare, tanto era sconvolta: quelle foto non potevano essere lì, anzi, non potevano proprio esistere: le avevano buttate via tutte anni prima - era stata proprio lei a strapparle una per una, per essere sicura che neanche dall'immondizia potessero tornare a leggere racconto
    Categorie: Etero, Trio, Incesti, Cuckold, Saffico, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  7. Sonia: chi perde, paga!

    06/12/2016: Mi chiamo Sonia e voglio raccontare quanto mi è accaduto qualche mese fa. Ho 23 anni, sono mora con i capelli corti a caschetto, la pelle chiarissima che contrasta molto con il colore dei capelli e degli occhi. Sono abbastanza magra, alta 1.70 scarso, ho un seno naturale notevole per la mia taglia (quarta misura) e un sedere che non passa inosservato. Lavoro come commessa in un punto vendita di leggere racconto
    Categorie: Etero, Dominazione, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  8. Amore amaro

    06/12/2016: Un amore amaro “Capiva che convincerla a vivere con lui, mettere su casa, stabilire un comune menage, sarebbe stata una follia. Si sarebbe coperto di ridicolo. Dopo neanche una settimana, lei avrebbe cominciato a mordere i freni. Con quelle abitudini... e quasi trenta anni di differenza!” Lasciò il libro aperto sulle ginocchia e cominciò a riflettere sui propri casi, sull’attinenza che poteva leggere racconto
    Categorie: Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  9. Convivenze

    04/12/2016: Era un giovedì mattina grigio e noioso, di quelli che ti fanno venir voglia di non alzarti nemmeno dal letto. La mia coinquilina si era già alzata da almeno un'ora e la sentivo girare per casa, andare avanti e indietro per la sua stanza, probabilmente preparando la borsa dell'università. Faceva più fracasso del necessario, molto più del solito almeno, così mi decisi ad alzarmi, mettendo un tanga leggere racconto
    Categorie: Etero, Autoerotismo, Sensazioni, Altro, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  10. 153 - Anthology Alessia - Orgia con Lisetta e i due gemelli

    27/11/2016: La vita continuava ma per alcuni mesi non trovai nessun uomo che mi piacesse per farmi scopare e così lasciai le cose al caso e mi dedicai allo studio. Eravamo nel periodo pre natalizio e progettai assieme a Lisetta una vacanza in montagna. Con le paghette risparmiate e qualche lezione di matematica ai ragazzini delle medie, riuscii a risparmiare una certa somma che mi permise di prenotare presso leggere racconto
    Categorie: Etero, Incesti, Orge, Saffico, Autoerotismo, Gay / Bisex, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  11. 186 - Giulietta e Letizia inculate di brutto dai fratelli e dal padre

    27/11/2016: …………………………La mia storia non finisce qui, una settimana dopo, durante una calda domenica, mio padre, mia madre, i miei fratelli, io, mia sorella Lory e la nostra ormai inseparabile amica Letizia, partimmo per andare a trovare i nonni a Bibbona.In effetti, in città, il caldo di Agosto era soffocante e qualche giornata al mare era parsa a tutti una buona idea. Dentro di me, c’era agitazione ed anche leggere racconto
    Categorie: Gay / Bisex, Etero, Incesti, Orge, Saffico, Dominazione, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  12. Il Clarinetto

    27/11/2016: Era un noioso giorno di Dicembre e Maddy si guardava allo specchio, era una ragazza non tanto alta, dai capelli lisci e scuri, che le arrivavavo fino alle spalle ma che teneva spesso raccoliti in una coda, con due occhi di un bel verde smeraldo. Il suo fisico era magro ma non troppo, infatti poteva vantare di un prosperoso seno con aureole non troppo grandi, di un colore di poco più scuro rispetto leggere racconto
    Categorie: Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

«12...353637...45»