1. 100 - Mamma Lucrezia timorata di Dio diventa una grande troia

    24/05/2017: Il mio nome è Lucrezia, ho compiuto da poco quarant’anni, sono alta un metro e settantacinque, occhi neri, carnagione lievemente ambrata, che sta a testimoniare le mie origini meridionali, sono bruna, capelli lisci, lunghi fin oltre le spalle, dicono che assomigli alla Ferilli, ma io penso di assomigliarci poco. E’ vero che ho un fisico opulento, fianchi pieni e grosse tette. Quest’ultime non sono leggere racconto
    Categorie: Etero, Trio, Incesti, Orge, Saffico, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  2. La SchiavAmante

    23/05/2017: Solita giornata di lavoro, caldo torrido, condizionatore nell'ufficio che soffia aria fresca, periodo molto rilassante, c'è poco lavoro, scrivania quasi vuota dalle carte che generalmente la sommergono.Mi chiamo Mimmo, single 30enne del sud Italia, fisico normale, vita normalissima senza chissà quali eccessi, con la fortuna di fare un lavoro di disegnatore tecnico ben pagato e nel quale sono bravo leggere racconto
    Categorie: Autoerotismo, Dominazione, Etero, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  3. Il Sesso che non Esiste

    23/05/2017: Essere sola in casa, la sera, è più stimolante di essere in compagnia.Basta avere le finestre chiuse, aporta sbarrata, la completa certezza che nessuno verrà a disturbarti mentre accendi il computer e cominci a navigare su internet. In Cerca.Non sono una persona molto "fisica". Il sesso come meccanica di penetrazione, sfregamento ed umori che si mescolano mi attira, ma non tanto quanto la leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  4. pristina

    23/05/2017: È un tiepido pomeriggio di inizio estate ed Ornella si prepara, è sabato, è smontata dal servizio e domani è libera, un’ottima combinazione per godersi la serata.Il capitano Ornella V., del contingente italiano della forza di interdizione in Kossovo, è una bella ragazza di 30 anni, alta, robusta, ma non grassa, come si addice ad un a buona frequentatrice di palestra, ha lasciato a casa il marito, leggere racconto
    Categorie: Autoerotismo, Etero, Orge, Altro, Saffico, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  5. 009 - La famigliola al completo

    19/05/2017: Lisa, trascorse, la sua prima notte, nella casa italiana, la sera,prima di addormentarsi, pensava alla giornata così piena di emozioni, di sesso sfrenato e appagante, ai meravigliosi e intensi orgasmi provati. Per la prima volta nella sua vita, aveva goduto con un cazzo nel culo, era per la verità un cazzone enorme quello che si era presa e certamente da non confrontare con quelli dei suoi boy leggere racconto
    Categorie: Etero, Trio, Incesti, Cuckold, Orge, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  6. Un'ora... di piacere.

    18/05/2017: Avevo voglia di cazzo. Lo sentivo dentro, le viscere attanagliate in una dolce morsa. Ero stesa sul letto, il giorno dopo avrei dovuto sostenere l’esame di letteratura italiana eppure non riuscivo a fare a meno di strusciare la mia figa contro il materasso che lentamente iniziava ad impregnarsi del mio odore. Mi bagnavo, lo sentivo e più cercavo disperatamente di imparare Goldoni e più mi leggere racconto
    Categorie: Autoerotismo, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  7. Maledetta!...

    16/05/2017: _____Sono passati anni. Ma quella scena è ancora qui, nella mia mente, come fosse ieri.Tu che giochi, corri, salti, scherzi con i tuoi amici e le tue amiche in quella spiaggia della Grecia, completamente nuda. Tu che ti diverti a mostrare il tuo corpo in tutto il suo splendore, con la massima generosità, esibendoti in ogni posizione possibile, senza in minimo pudore, senza alcuna vergogna, senza leggere racconto
    Categorie: Autoerotismo, Sensazioni, Altro, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  8. La sorella del capo

    15/05/2017: "Roberto e Matteo venite subito nel mio ufficio". Giovanni Marinai e' un omone grosso, burbero e con modi molto diretti e risoluti. Tutti i suoi dipendenti nutrono un sincero terrore nei suoi confronti. I due giovani entrarono nella stanza del capo. "Chiudete la porta", ordinò l'uomo affondato nella sua enorme poltrona con l'immancabile sigaretta accesa appesa al labbro inferiore. Si sistemo le leggere racconto
    Categorie: Etero, Dominazione, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  9. 119 - Maria violentata diventa la puttana del gruppo

    14/05/2017: Spesso si dice che sono gli uomini a far divenire noi donne delle troie. Ma nel mio caso mio marito non c’entra per niente. Oggi, nel duemilaquattordici ho raggiunto i quarantotto anni, ma vorrei partire dalla mia infanzia. Sono nata in un paesino di campagna, nel sud della nostra Italia. Mia madre era una santa donna, tutta dedita ai lavori di casa e ad accudire la nostra famiglia numerosa. Mio leggere racconto
    Categorie: Trio, Etero, Orge, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  10. 020 - Sandra, la sua mamma e la famiglia incestuosa

    13/05/2017: Era un pomeriggio d’estate, e la giovane ragazza di nome Sandra, uscita in anticipo dall’ufficio, fece il suo ingresso nella casa dove abitava assieme ai suoi genitori, ai fratelli e alla giovanissima sorella . Come al solito si infilò direttamente in camera sua e si spogliò per cercare ristoro con una doccia tiepida, che le rilassasse le membra e contemporaneamente gli restituisse un po’ di leggere racconto
    Categorie: Etero, Trio, Incesti, Orge, Saffico, Autoerotismo, Gay / Bisex, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  11. 142 - Arianna in fiera con papi

    12/05/2017: Arianna mi ha inviata una e-mail e mi ha chiesto di farne un romanzetto. L’ho scritto in terza persona per meglio trasmettere al lettore i punti di vista di entrambi i protagonisti.Dieci Giugno duemilatredici, Arianna partì con suo padre per accompagnarlo a Rimini, dove, per motivi di lavoro, lui doveva visitare una importante fiera di packaging.Dopo una lunga ed estenuante giornata, passata a leggere racconto
    Categorie: Etero, Incesti, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  12. La tua prima esibizione (dedicato)

    11/05/2017: _____Sapevo che non mi avresti deluso. Ne ero certo.L'ho capito appena mi sei passata davanti, poco fa.Non so dire né il come, né il perché... E' una specie di sesto senso. Un campo magnetico. Un filo sottile ed impalpabile che lega le persone come noi. Persone che conoscono quel brivido. E lo cercano, lo desiderano, lo inseguono, lo bramano.Ho messo il mio asciugamano non lontano dal tuo. Una leggere racconto
    Categorie: Autoerotismo, Sensazioni, Altro, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

«12...353637...56»