1. Lorella mia cugina

    12/12/2017: Capitolo 1Come tutti i mercoledì sera dopo la partita di calcio, a 6 al campetto dell’oratorio, salgo con alcuni compagni di squadra al bar dell’oratorio per una bevuta in compagnia. Sorpresa delle sorpresa a fare il bar dell’oratorio trovo mia cugina Lorella. A causa di un cambio di turno si trova, in via eccezionale, ad essere barista di mercoledì invece che di martedì. La sua compagna di turno leggere racconto
    Categorie: Etero, Incesti, Dominazione, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  2. L'amica segretaria

    12/12/2017: Quando Alessandra mi disse di aver trovato nuovamente lavoro come segretaria di uno studio medico mi venne quasi da ridere. Proprio lei, che i dottori li odiava più di ogni altra cosa al mondo, avrebbe lavorato a stretto contatto con due di loro? Non lo credevo possibile. Lei,ragazza tutta discoteca e musica a “stecca” abituata a notti brave a base di alcolici e frenesie, fare la segretaria di leggere racconto
    Categorie: Etero, Dominazione, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  3. Mia moglie

    12/12/2017: Tutto ebbe inizio dopo che per lungo tempo nell'intimità del nostro letto, che a dire il vero veniva usato un po' troppo per dormire e poco per fare sesso, avevo continuato a rendere partecipe mia moglie riguardo le mie fantasie sulla nostra vita sessuale.Le raccontavo di quanto mi sarebbe piaciuto che si depilasse intimamente, anche se a dire il vero per fortuna non era eccessivamente pelosa, di leggere racconto
    Categorie: Etero, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  4. Mio padre

    12/12/2017: Non avrei mai potuto scopare con mio padre, ma quando quella sera (dopo che mia madre si era addormentata), mentre mi masturbavo pensando al film porno che avevo visto, è venuto in camera dicendomi che non resisteva più che il suo cazzo era così gonfio che gli faceva male, erano mesi che con mia madre non faceva niente (sono figlia unica), mi chiese se io potevo fare qualcosa per questo gonfiore leggere racconto
    Categorie: Etero, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  5. Non dimenticherò

    12/12/2017: E raccontiamola una storia.. Ecco la mia: Era una di quelle sere piovose con quel odore che da quella sensazione di libertà quel odore che eccita e che ti rende adrenalinico. Io ero come al solito a casa..ma stavolta con lui. Stavamo "festeggiando" il nostro 5mese di fidanzamento e fino a quel momento non mi ero ancora concessa. Era mezzanotte leggere racconto
    Categorie: etero, Autore: Dianah, Fonte: EroticiRacconti
  6. LA SIGNORA DELLE PULIZIE E IL MASSAGGIO INTIMO

    11/12/2017: La signora che viene a fare i lavori a casa mia, Monica, è una piacente signora sui quarant’anni.Capelli corti, sempre molto ben curata e truccata, forse leggermente sovrappeso ma con un seno esplosivo. Felicemente sposata, a quanto pare.Non ci vediamo quasi mai, e io non avevo mai pensato a lei da quel punto di vista…L’altro giorno ero a casa quando è arrivata lamentandosi per il mal di leggere racconto
    Categorie: Etero, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  7. 163 - Marika e la famiglia sequestrata dagli evasi

    11/12/2017: Da una e-mail di Marika – Fatti realmente avvenuti negli anni '90 in una città del nord ItaliaPREFAZIONEFra le pagine del suo diario, Marika, trova tracce indelebili dei suoi tormenti di gioventù: La sua prima sigaretta fumata tossendo fin quasi a vomitare, un bacio dato sotto il portone di casa con un suo inesperto coetaneo, le sue prime carezze solitarie, i regali di Natale spacchettati con il leggere racconto
    Categorie: Etero, Trio, Incesti, Orge, Saffico, Dominazione, Autoerotismo, Gay / Bisex, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  8. Il Burattinaio

    11/12/2017: Le ore erano diventate giorni... i giorni settimane...Era talmente grande la voglia che aveva di lui che il tempo e lo spazio avevano contorni sfocati, come avvolti in una nube di fumo.Non ricordava quanto fosse trascorso dal loro primo incontro, dal loro primo dialogo in chat... Sapeva solo che quel tempo indecifrato appariva infinito.La realtà le stava sfuggendo di mano ogni giorno di più leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  9. Vendita porta a porta

    11/12/2017: Sono giovanna e questa storia mi è capitata 5 anni fa quando avevo 45 anni e ora avendo scoperto questo sito voglio raccontarla,sposata con un rappresentante di prodotti per l’edilizia che è quasi sempre in giro, un figlio in 3 elementare,sono una donna considerata abbastanza sexi,alta e molto carina,un bel seno,insomma una donna che fa leggere racconto
    Categorie: etero, Autore: giovanna, Fonte: EroticiRacconti
  10. E dire che... Morena

    11/12/2017: Soddisfatti, lasciamo il ristorante e ci dirigiamo verso casa.Nel tragitto mi viene in mente un localino con piano bar e propongo a Morena di andarci.Volentieri…. Con te vengo anche in capo al mondo!Gli faccio una tenera carezza sul viso, ma lei, mi prende la mano e se la stringe pressandola sulle sue labbra e coprendola di baci. Dalla sua bocca si ode….Io…. ti amo zio Marco!Ecco!!! Ora siamo in leggere racconto
    Categorie: Incesti, Etero, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  11. Dolce vendetta

    11/12/2017: Sono a ballare con le amiche. Mi diverto. Caldo pazzesco. Nessun pensiero. Mi muovo d’istinto. La musica mi piace. Finché non lo vedo. LUI. Bello come il sole. Come sempre. Per questo lo odio. Per questo lo adoro. Parla. Ride. I suoi occhi ridono, si fanno sottili. Smette. E quegli occhi da cerbiatto tornano alla loro forma a mandorla, un leggere racconto
    Categorie: etero, Autore: Dusty, Fonte: EroticiRacconti
  12. La festa in piscina

    11/12/2017: Fine giugno, fine della sessione d'esame per noi universitari, finalmente l'ora di riposarsi e divertirsi. Per festeggiare la fine degli esami decidiamo di organizzare una bella festa in piscina a casa di Giorgia appena fuori città. Iniziamo con un elenco dei presenti: Giorgia, la padrona di casa, un fisico da paura, un seno davvero grande e sodissimo come il suo didietro, capelli biondo cenere e leggere racconto
    Categorie: Trio, Orge, Saffico, Etero, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu