1. DUBBIO

    13/12/2017: Ci sono momenti nei quali verità solidamente costruite ed elevate a dogmi di una personale ed indubitabile fede vengono messe in dubbio dagli eventi. Uno di quei momenti è ora che le mie braccia ti stringono con tutta la loro forza, quasi a volere strizzare il succo della tua giovanile freschezza. Nell’attimo vissuto, tu sei l’immagine di una eterna giovinezza da fissare, immutata, nel ricordo che leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  2. L'intervista

    13/12/2017: Il viaggio in auto non durò molto. Dopo quello che le era successo in albergo, Sonya aveva paura che i due uomini che la strongevano fra loro le mettessero improvvisamente le mani fra le gambe e ricominciassero a fotterla. Le venivano brividi freddi solo a pensarci...era stato così facile in chat, ma ora... ora..!Ma i due uomini non fecero nulla, si limitarono a stare lì nei loro eleganti leggere racconto
    Categorie: Etero, Dominazione, Sensazioni, Interviste, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  3. Vecchio marpione

    12/12/2017: Dovevo rifare la cucina di casa mia.All'epoca avevo circa 25 anni, avevo comprato da poco il mio primo appartamento, le condizioni al momento dell'acquisto non erano perfette, mi ero ripromesso che con il passare del tempo avrei, piano piano, sistemato l'arredamento e portato delle migliorie.Era arrivato il momento di cambiare la cucina. Andai in un negozio e scelsi quella che sarebbe stata la mia leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Gay / Bisex, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  4. La mia amica Silvana

    12/12/2017: La mia amica Silvana mi chiama una sera di sabato. In lacrime. Chiedo scusa a Giorgio, prendo dal tavolino il mio Mojito e mi allontano dal locale perché con il frastuono della musica non riesco a sentire il telefono. Davanti alla porta del locale tento di capire cosa è successo e mi spiega che “senza di lei” non può vivere. Alessandra, occhi da cerbiatta e capelli rossi. A saperlo non le avrei leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Lirica, Poesia, Altro, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  5. La scoperta

    11/12/2017: Ho un paio di storie importanti alle spalle, durate interi lustri: un matrimonio ed una convivenza. Non ho vergogna ad ammettere che entrambe le storie sono terminate per la mia irrequietezza sessuale; eccessiva, a sentire loro. E non credo che la mia componente omosessuale, cioè il ricercare piacere fisico anche facendomi inculare da uomini, spessissimo sconosciuti, abbia pesato nella loro leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  6. Il Burattinaio

    11/12/2017: Le ore erano diventate giorni... i giorni settimane...Era talmente grande la voglia che aveva di lui che il tempo e lo spazio avevano contorni sfocati, come avvolti in una nube di fumo.Non ricordava quanto fosse trascorso dal loro primo incontro, dal loro primo dialogo in chat... Sapeva solo che quel tempo indecifrato appariva infinito.La realtà le stava sfuggendo di mano ogni giorno di più leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  7. Sospiri di beatitudine

    10/12/2017: Come ogni sabato sera Mariella si sta preparando con cura prima d’uscire, stando ben attenta a non dimenticare il minimo particolare: la biancheria intima, candida e provocante, il profumo avvolgente, i capelli sciolti, la minigonna nera e i tacchi alti, sì, perché sa molto bene che a lui piacciono le donne allettanti e così femmine dalla testa fino ai piedi. Chissà, se sarebbe potuto succedere leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  8. Amori a distanze galattiche

    10/12/2017: "...Amore, ti ricordi che domani è il compleanno di Monica, vero?Mi avevi promesso che ti saresti fatto sentire con un video-messaggio. Qui non abbiamo notizie di te da una settimana. E ogni settimana è sempre la stessa storia.Ho parlato con Marge, lei riceve notizie da Harry ogni tre giorni! Penso che voglia conforto da me. Ma dimmi, Io sarei quella forte?"Ronnie stava sospirando, seduta sul leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Etero, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  9. Hai impegni a capodanno?

    10/12/2017: Capodanno. Cucina, piatti sporchi, bicchieri mezzi pieni o mezzi vuoti, a seconda della prospettiva, come sempre. E poi ci sei tu, che mi segui con gli occhi da tutta la sera. E ci sono io, che ti ho provocata da quando sono arrivata, stringendomi forte a te e sfregando quasi impercettibilmente il mio seno sul tuo. Quasi, sì. E mentre sceglievi la musica al pc io ti stavo accanto, quasi a terra, leggere racconto
    Categorie: Etero, Saffico, Dominazione, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  10. Una ballerina / cubista molto curiosa..

    10/12/2017: Ciao a tutti, scrivo per la prima volta su questo sito. Sono una persona molto diretta quindi andrò subito al dunque. Mi trovavo in discoteca al mare con amici, nel nord est - italia, un mio amico mi fa notare come una ballerina-cubista, con il fisico a dir poco da pornostar, mi stia osservando interessata..mi giro e mi accorgo che la signorina mi regala spesso e volentieri dei sorrisi molto leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Etero, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  11. Ripetizioni

    09/12/2017: Ero la classica brava ragazza americana, dalla vita già scritta. Ero indubbiamente un bel bocconcino con quella vita sottile che metteva in risalto il mio fondoschiena a mandolino e la mia coppa C: era stato quasi obbligatorio entrare nella squadra delle cheerleader e diventarne il capitano, come mi sembravano scontato che uscissi con il capitano della squadra di football.Indubbiamente Tom era un leggere racconto
    Categorie: Trio, Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  12. CARTA BIANCA

    08/12/2017: IL RACCONTO E' TRATTO DAL BLOG "IL RAMO RUBATO"Rubami. Adorami. Sarò il tuo Dio. Captami. Distruggimi. Sarò la tua follia.Avrei potuto domandare il tuo stesso corpo, in questo strano scambio. La tua dignità. Gli abissi della tua vergogna. La tua anima ai piedi, solo per il vano piacere di calpestarla. Tu probabilmente avresti accolto tutte queste mie richieste, senza opporre resistenza alcuna. Mi leggere racconto
    Categorie: Etero, Dominazione, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

«1234...78»