1. Ti ho vista al bar

    20/10/2016: Quello di seguito è il racconto di quanto accaduto qualche giorno fa in una cittadina del sud, meta di turisti e di coppie vacanziere. Per me che scrivo è il luogo dove vivo, dove lavoro e dove coltivo le mie passioni.Tutto si svolge nella piazzetta principale, all'ombra degli ombrelloni del bar più antico, che è per me sede di appuntamenti di lavoro e per i vacanzieri luogo di aperitivi e di leggere racconto
    Categorie: Altro, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  2. Stream of cocksciousness

    20/10/2016: "a cosa pensi?" Mi sussurri, seduto sulla poltrona. Hai appena spento la macchina fotografica, la rigiri tra le mani.A cosa penso, qui in ginocchio davanti a Lui? Lui è un conoscente, qui nel suo ruolo di scopatore per una nostra serata diversa. Niente umiliazione, ne sei consenziente e felice, la serata potrebbe anche prevedere divertirmi con tutti e due.Chissà.Non è il caso di fare progetti leggere racconto
    Categorie: Etero, Trio, Cuckold, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  3. Ancora non volevi ammetterlo a te stessa, ma a te piaceva così...

    19/10/2016: Mi chiedi di sparecchiare, io ritengo sia il minimo che possa fare, ti accontento.. Una volta finito mi dirigo verso la tua camera e la scena che vedo mi lascia allibito... Sei a quattro zampe sul tuo letto col tuo fantastico culetto in bella vista.. Ma quello che mi lascia ancora piu stupito è vedere che, appoggiata su un gomito, con l'altra mano ti stai masturbando furiosamente.. Goccioli umori leggere racconto
    Categorie: Autoerotismo, Etero, Dominazione, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  4. Alla disperata ricerca di un bagno

    19/10/2016: Era un giorno d'estate di un paio di anni fa, il mio essendo un paese turistico l'estate si vive molto anche la notte specialmente il sabato quando le discoteche locali aprono i battenti e le donne si vestono più provocanti per l'occasione, era proprio un sabato notte quando alla fine di una nottata di lavoro mentre mi gusto una meritata sigaretta in pieno relax vedo arrivare in lontananza una leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Altro, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  5. il massaggio...

    19/10/2016: Il massaggio...Questestate ero in vacanza al mare, in Liguria, con la mia compagna del momento, lei doveva andare a farsi la cetetta per essere perfetta per la prova costume: visto che voleva che la accompagnassi, io sarei dovuto stare ad aspettarla 1 ora fuori dal centro estetico; la cosa non mi ispirava per nulla, era una bella giornata di sole, la prima giornata di vera vacanza, e io volevo leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Altro, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  6. le mie vacanze dei 18 anni

    19/10/2016: “Mamma sono io ascolta… ho deciso vado a fare l’università a Bologna.”Era l’estate della maturità, con alcuni compagni di classe avevamo deciso di passarla insieme ed eravamo partiti per un camping piuttosto frequentato in quegli anni, quasi nessuno di noi aveva idea di cosa avremmo fatto dopo, anche perché le università sarebbero iniziate a novembre ed avevamo tutto il tempo per decidere, eravamo leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  7. Una notte, un'auto

    18/10/2016: Nel remoto 1975 ho avuto la mia prima auto, una *regolamentare* fiat500, con la quale, oltre ad andare a prendere la fidanzata, giravo per esplorare il mondo circostante e, sopratutto per noi poverimabelli, andare in altura a fare l'amore. Un giorno mi resi conto che ci stavano spiando e venni fulminato dal constatare che la cosa, ben lontana dall'irritarmi, mi eccitava in modo mostruoso leggere racconto
    Categorie: Etero, Trio, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  8. Candida creatura

    17/10/2016: Io l’avevo scrutata in brevissimo tempo, già dal giorno stesso in cui ero giunta in albergo verso l’ora di pranzo, mentre serviva i clienti ai tavoli con i suoi splendidi glutei sporgenti, che le facevano tirare i bottoni del camice nero e che erano evidenziati dalla cintura di quella candida pettorina ricamata e legata in vita. Io osservavo attentamente quei seni che apparivano come due coni leggere racconto
    Categorie: Saffico, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  9. Il lavoro a domicilio - considerazioni

    17/10/2016: Sono passati 5 anni, da quando una mattina aspettando il mio turno, di fronte al salone del parrucchiere al supermercato, ho incontrato Luisa, una mia cara amica dei tempi delle superiori, e ho ascoltato, scandalizzata, le sue confidenze e per finire mi ha dato il numero di telefono della Signora Piera, da allora molte cose sono cambiate nella mia vita.Spinta da un sentimento di rivalsa nei leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  10. Un Cuscino Speciale

    16/10/2016: Mentre sono indaffarata ai fornelli sento il telefono vibrare. È un suo messaggio.''Ci sono stati dei problemi.Il treno arriverà con un ritardo di un paio d’ore… mi sa che dovremo rimandare la nostra cenetta. Mi dispiace:(Ho comunque una voglia matta di vederti, quindi passerò a salutarti!Claudia''Lancio il telefono sul divano. Sono allo stesso tempo arrabbiata e delusa. È tutto il pomeriggio che leggere racconto
    Categorie: Saffico, Autoerotismo, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  11. Proprio come un gioco

    16/10/2016: Le mani forti e prestanti lottano per imprigionare, per trattenere, altre mani invece, battagliano duellando per non farsi legare. Ebbene sì, perché è una lotta carente, inadeguata e silenziosa non adeguatamente all’altezza, perché già persa in partenza, ma non per questo la preda rinuncia a cimentarsi e a combattere. Sono unicamente pochi e intensi secondi, dal momento che i suoi polsi sono leggere racconto
    Categorie: Trio, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  12. Profumo di rosa

    16/10/2016: Il cinema di pornografia gratuita era ancora aperto, finalmente aperto fino ad un orario quasi proibitivo. Eccomi qua, dunque. Eccomi qua pronto a segarmi fino allo sfinimento in un cinema sporco come tutti i cinema, puzzolente come solo le persone sanno essere.Sta piovendo ma mi piace molto la pioggia, con quel suo odore pungente e fresco di polvere bagnata e il rumore della gomma ululante dei leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  13. Amarti sopra ogni cosa

    16/10/2016: Ayelén è la figlia d’una domestica portoricana e del suo compagno greco, porta una coda di capelli, ha uno sguardo combattivo, però talvolta è arrendevole, indulgente e rassegnata alla vita che dev’essere ancora toccata e pienamente vissuta. Nella notte con i capezzoli all’insù lei osserva attentamente le stelle, le lacrime le bagnano il viso, il sedere è tondeggiante come un melone maturo, la leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Altro, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  14. Quarantenne

    15/10/2016: Avevo voglia di provare con una quarantenne.Mi son messo a cercarne una in una chat di moda.Ho ricevuto contatti da una certa Isabel, 39 anni, già mamma. Non so se sia sposata, non mi importa.Abbiamo cominciato a chiaccherare.Scatta proposta aperitivo, lei accetta.Questo accade venerdì.Sabato mattina, sms da Isabel: mi vieni a trovare a casa oggi pomeriggio? ti offro la merenda, mia figlia è in leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Etero, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  15. Nuovo anno, nuova me. Il capodanno con mia zia

    15/10/2016: Ciao a tutti, io sono Perla. Ho 23 anni e sono una studentessa di giurisprudenza prossima alla laurea. Quella che sto per raccontarvi è l'avventura che nel capodanno dello scorso anno mi ha cambiato la vita. Sono sempre stata piccina e insicura, alta 1.65m e magrolina ho sempre avuto paura di restare da sola nei weekend, così da quando son bambina quando i miei si allontavano sia per lavoro che leggere racconto
    Categorie: Incesti, Saffico, Dominazione, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  16. Evoluzione di una segretaria perfetta

    15/10/2016: - Le dispiacerebbe alzarsi un momento e venire di fronte la mia scrivania? - domanda abbassando gli occhiali per potermi scrutare meglio. Pensavo il colloquio ora sarebbe finito con il classico "le faremo sapere" e me ne sarei andata senza ricevere più risposta, come già successo ormai in innumerevoli colloqui.Con portamento professionale e senza scompormi troppo, mi alzo quindi dalla poltrona in leggere racconto
    Categorie: Etero, Dominazione, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  17. Fermata d'autobus

    15/10/2016: FERMATA D'AUTOBUSIl capolinea è completamente vuoto, non si vedono altre persone in giro, solo l'enorme bus è presente e invitante con le porte aperte, salgo, mi siedo in un posto qualunque e con pazienza aspetto.Sale l'autista, ci salutiamo con cortesia, dice sorridendo ”E' pronta per partire?”. Non rispondo, faccio solo un cenno di assenso con il capo e intanto lo guardo, penso “bel leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  18. Caterina

    15/10/2016: Finalmente è arrivato il giorno, finalmente ho la possibilità di vedere dal vivo un concerto dei Linkin Park, gruppo che ha siglato un’era nella mia adolescenza!La valigia è pronta, non dimentico nulla…si parte!Io e il mio amico Michele prepariamo questo giorno da tempo, dopo un Estate intensa di lavoro per entrambi, è finalmente arrivata l’ora di godersi un buon giorno di riposo e fuori dai leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  19. Serie perfetta

    14/10/2016: Doris aveva invitato a casa nostra una sua collega d’ufficio bisognosa e carente di compagnia, per farla sbollire cercando di rabbonire in tal modo i suoi sempre più incalzanti dispiaceri e la sua opprimente delusione, seguita da quelle continue amarezze e per quei durevoli crucci accumulati per effetto di quelle numerose batoste e fregature incassate di recente, tuttavia io non volevo analizzare leggere racconto
    Categorie: Trio, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  20. Autogestione tra gemelli

    14/10/2016: Keven, uscì dalla porta dell'aula dove con i suoi compagni stava giocando a Uno, durante quella giornata di autogestione scolastica. La si organizzava sempre e lui aveva sempre partecipato, soprattutto quest'anno che era l' ultimo.Appena uscito, si ficcò la mano in tasca e toccò l'oggetto al suo interno. Sorrise compiaciuto e si girò per andare verso le scale, quando dalla 5^F uscì Monia, la sua leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Etero, Incesti, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  21. La decisione di George - 3° parte

    12/10/2016: “Residenza Reed” Mary rispose leggermente affannata.“No, mi spiace. Il signore non c’è in questo momento... buongiorno” riattaccò e tornò a smacchiare il tappeto color crema del salotto. Doveva esserci caduta della birra la sera prima al party che suo nipote aveva dato e i cui postumi l’avevano accolta, appena entrata nella villa quella mattina. Era preparata, a dire il vero, ormai erano due leggere racconto
    Categorie: Etero, Trio, Incesti, Dominazione, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  22. Concitazione e scompiglio

    12/10/2016: Esiste il fermento, l’inquietudine e la preoccupazione: ecco che cosa prova coscienziosamente di preciso stamattina, dopo aver sollevato le palpebre a seguito d’un sonno travagliato, pervaso pienamente di sogni angosciati e confusi, disordinati e strani, che attualmente non ricorda più se non per brevi sprazzi, sebbene qualcosa sia rimasto là dentro la mente che s’agita scuotendosi dentro cercando leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  23. Il Glen

    11/10/2016: IL GLEN - CAPITOLO 1Davanti a me osservo il nulla.Per un istante mi era davvero balenata l’idea di essere su una qualche Candid Camera. Sorrido: non è così. Sono solo a pochi passi da dove vorrei essere, ma ho calcolato male i tempi e ora è troppo tardi per cambiare idea: indietro non posso certo tornare.Il bosco è fittissimo e il buio praticamente impenetrabile: anche la piccola lampada dietro di leggere racconto
    Categorie: Dominazione, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  24. La puttana del re

    11/10/2016: Uno sguardo rapido all’orologio e i gesti di Fabiana si fecero più forsennati e in aggiunta a ciò frenetici. Le sue mani nervose si muovevano sul suo corpo cercando di sistemare al meglio i numerosi ganci d’una guêpière che quella sera aveva deciso d’indossare, visto che s’accorse in verità che le rimaneva ancora poco tempo per prepararsi, perché a minuti sarebbe arrivato Marco e lei ancora una leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  25. Il colore dell'anima

    10/10/2016: Il sesso, come l’amore, la politica e la religione è tanto diverso in ognuno di noi che poter pensare di viverlo allo stesso identico modo di qualcun altro è impossibile; persi la verginità che non avevo neppure quattordici anni, avevo tanto fantasticato sulla mia prima volta dolce e romantica, con quello che avrebbe dovuto essere il mio primo amore, ma non fu così.Il mio approccio al sesso fu leggere racconto
    Categorie: Etero, Dominazione, Autoerotismo, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  26. 01- Dolcemela gli esordi

    09/10/2016: Mela è una ragazza di trent'anni ha dei capelli rossi con una deliziosa frangetta, occhi neri e linee del corpo delicate ed esotiche. E’ una donna minuta e sensuale; quando i suoi occhi neri ti fissano è difficile non incedere sulle dolce curve del suo corpo, spesso gli occhi,anche senza volerlo, si fermano sui suoi bianchi seni. La sua figura è naturalmente elegante, qualsiasi abbigliamento leggere racconto
    Categorie: Cuckold, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  27. Sauna, sauna delle mie brame

    09/10/2016: Era una gelida giornata d’inverno, la brama di fuggire da qualche parte a rilassarsi era estremamente pressante, ma il freddo non lasciava spazio a possibili passeggiate distensive.Spulciai velocemente le fitte trame della rete e scovai un posto curioso non molto lontano da noi: la voce diceva “Stazione Tentatrice” il che mi fece sorridere. Leggendo più avanti spiegava di essere un centro leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  28. Fragola e Panna

    08/10/2016: È una sera di tarda primavera : il cielo è limpido, la brezza ha allontanato la foschia provocata dal caldo torrido rendendo incantevole il panorama che si gode dalla veranda della camera a picco sul mare. La temperatura è scesa leggermente : ora è gradevole oziare stando sdraiati sul letto con le finestre aperte. Tu esci dal bagno dopo aver fatto la doccia ; con un accappatoio sulle spalle ti leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  29. In pieno viso

    08/10/2016: Il sesso è natura !!!Su questo credo che ci troviamo tutti quanti d'accordo. No?Quando osserviamo l'accoppiamento di due animali non ci troviamo assolutamente niente di malizioso ma, anzi, ci ritroviamo a contemplarne il gesto in una sorta di contemplazione che giustifica il nostro comportamento più primordiale. E ci sentiamo parte della natura, dell'universo.E non è assolutamente vero che gli leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Etero, Dominazione, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  30. Mercedes, la dea del peccato.

    07/10/2016: Elena e la sua fede incrollabile. Nonostante le avessi chiesto di sposarmi, lei insisteva nel dire che voleva rimanere vergine fino al matrimonio. E io in principio ci potevo anche stare. Immaginavo la prima notte di nozze, e già pregustava la scopata che mi sarei fatto. Immaginavo quali posizioni poter fare con Elena, e più passavano i mesi e più a causa dell’astinenza me la immaginavo nelle leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Trans, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  31. Compiacimento totale

    07/10/2016: Cristiana sedeva in cucina con la sua tazza di tè caldo in mano, avvolgente, dolce, ma enormemente asprigno insieme come solamente a lei piaceva berlo. Lei ci spremeva dentro un limone intero e poi tanto zucchero, una sorta d’intruglio che ricordava alla lontana l’antico rituale del tè dei Tuareg del Sahara, che prevede vari bicchieri dalle diverse sfumature di gusto, il primo è generalmente amaro leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  32. La mente umana

    07/10/2016: “Dottore, mi ascolti la prego, ho fatto un sogno. La mia mente forse è malata, perversa e pure strampalata, dato che puoi trovarci di tutto, o per meglio dire l’impensabile, l’inimmaginabile e l’irrealistico, però principalmente e soprattutto ciò che più desidera la gente. Io ero lì, davanti a un grande specchio pieno di fronde rosse e di cera colata sui lati, che rispecchiava un’immagine di me, leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Altro, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  33. R.

    07/10/2016: Quella voglia sospesa fra spazio e tempo.Inesaudita.Ansimi immaginati, sapori di fumo.Desiderio di te.Voglio cingere il tuo viso di stoffa, nascondermi alla vista. Voglio essere pelle e odore e tatto e nulla più. Voglio essere la bestia che assalta i tuoi sensi, ebbra del tuo profumo. Voglio condurti a mondi nuovi, voglio sentirti tremare fra le mie mani.Sogno di te, delle tue mani che dipendono leggere racconto
    Categorie: Saffico, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  34. Secchione! Genesi di un padrone - parte 05

    05/10/2016: “… sulle avventure di Holden Caulfield un ragazzo di 16 anni con dei problemi comportamentali che decide di…”Sally Gook era un po’ perplessa. Ascoltava la brillante presentazione su J.D. Salinger fatta dal suo compagno di classe, un certo Flanagan… Flanagan… cavoli non era neanche sicura del nome: tutti a scuola lo avevano sempre chiamato secchione, per ovvi motivi. Era un nomignolo che gli leggere racconto
    Categorie: Etero, Dominazione, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  35. Non sai sottrarti né rinunciare

    04/10/2016: Ti supplico mio caro, ascoltami bene: comunicami, dichiarami espressamente addio, considerato che non sei più capace di maneggiarmi né di toccarmi come tempo addietro, allora vattene, perché non ho tempo per l’inefficacia e per la sterilità di un’ambizione appena distaccata, impassibile e tiepida, io ho fermamente bisogno e ho stabilmente fame del rumore di quella carne bagnata, immessa e pompata leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  36. La poltrona

    04/10/2016: INTERNO NOTTE - CARRELLATA LENTA Una lama di luce, proveniente dal lampione nella via sottostante, penetra dalla finestra socchiusa. Il profumo della notte aleggia nella stanza. Le corde di seta nera luccicano intorno ai polsi bianchi. Un uomo siede teso sulla poltrona di cuoio di fronte alla finestra. I polsi serrati. Non può muoversi. Una donna si trova a 5 centimetri dal suo volto, vestita solo leggere racconto
    Categorie: Etero, Dominazione, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  37. Brava la mia Cagna

    04/10/2016: Credevo che quello del clistere fosse un’usanza da praticare in solitaria. Non avrei mai pensato a quanto mi avrebbe sconvolto avere degli spettatori. Uno in particolare: il mio Padrone.Era qualche tempo, infatti, che mi diceva che avrebbe voluto assistere, ma, ammetto la mia stoltezza, non lo avevo mai preso troppo sul serio. Nemmeno quel giorno, quando ancora una volta mi aveva ribadito che al leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Etero, Dominazione, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  38. Mia zia Elisa

    03/10/2016: Ciao a tutti, è già qualche anno vorrei raccontarvi come ho perso la verginità e adesso ho finalmente deciso di scriverlo.Mi chiamo Mario, ho 27 anni, capelli biondo scuro, alto più o meno 1 metro e 70, occhi azzurri.Non sono un tipo palestrato, anzi…sono piuttosto magrolino, soprattutto all’epoca del fatto.Una mattina di qualche anno fa (quasi una decina) ero a casa durante le vacanze Pasquali, leggere racconto
    Categorie: Etero, Incesti, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  39. Lacrime Amare

    03/10/2016: Oggi voglio raccontarvi di ciò che mi è successo pochi anni fa. Questa storia vi avviso che non è una delle solite che si trovano su questo sito dove (giustamente) il sesso è il "protagonista" del racconto, per questo racconto ho scelto di mettere in primo piano la mia sofferenza, e in secondo piano il sesso, anche se qualche descrizione ve la farò lo stesso.Io soffrì per una mia vecchia fiamma leggere racconto
    Categorie: Gay / Bisex, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  40. LA VENERE E IL VILLANO (PARTE SECONDA)

    02/10/2016: Dopo una buona mezz'ora, Mario il Villano parve risvegliarsi dall'assopimento in cui era sprofondato e mi guardò come un uomo giovane può guardare una donna nuda. Forse, mi dissi, era in preda all'erezione. Lungo la strada che correva sopra l'argine, avevano fatto capolino dei gruppi di contadini, che con dei falcetti raccoglievano l'erba per i conigli. Due o tre cani di campagna correvano intorno leggere racconto
    Categorie: Etero, Dominazione, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

«12...141516...»