1. Seduzione a Sin City

    20/12/2016: Camminavo nella notte ascoltando i suoni di una frenetica città. guardavo le strade e le case e dietro ogni finestra immaginavo cosa stessero facendo i proprietari della casa. Sesso!in questa città di peccato la notte aveva un fine più lussurioso rispetto a quello per cui era nata. Mi pare di sentirli! i letti che cigolano a ogni affondo che insieme ai gemiti di femmine, uomini o creature più leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  2. Di una notte di tempesta

    20/12/2016: La pioggia batteva violentissima ai vetri della mia finestra: dormire sembrava impossibile, molto più che anche un vento forte e freddo sferzava la mia città. Sembrava davvero una di quelle notti in cui i lupi mannari escono a cercare le loro prede. Io mi sentivo felice e serena di essere a casa, nel mio letto, coccolata dal calore del piumone e senza il bisogno di mettere il naso fuori casa. Era leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Etero, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  3. Il Bosco (Esperimento)

    19/12/2016: La osservo sbottonarmi senza fretta la camicetta mentre mi sorride, rassicurandomi che è tutto a posto. In realtà, in qualità di madre dovrei essere io a farlo, invece è lei, mia figlia, quella ventiduenne introversa e riservata con cui ho un buon rapporto fin da quando ero adolescente. Ardo dal piacere intanto che lei continuava con inarrestabile malizia; la sua mano adesso scorre tra i miei leggere racconto
    Categorie: Incesti, Saffico, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  4. Cattive ragazze

    18/12/2016: Cinzia: 19enne, è indubbiamente la ragazza più bella e popolare della classe. Alta sopra 1,80 cm, bionda, viso pulito, trasmetteva eleganza in ogni suo passo. Era la classica ragazza che ti faceva innamorare con il solo sguardo. Era una ragazza pulita, aveva rapporti solo con il suo fidanzato ufficiale, e per di più non riteneva fondamentale il sesso in un rapporto. Purtroppo come spesso accade leggere racconto
    Categorie: Altro, Sensazioni, Orge, Saffico, Dominazione, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  5. Decidere di scrivere

    18/12/2016: È mattina presto, poco dopo l'alba, il sole in Grecia è già alto, non hai più sonno e decidi di alzarti e scendere in spiaggia a goderti il mare in pieno relax.Ti alzi in silenzio per non svegliare le tue amiche, una rinfrescata al volo, giusto un bikini, un pareo e via in spiaggia. Una caletta favolosa, libera da persone... solo natura e mare. Arrivi, stendi il telo e ti siedi ad ammirare il blu leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Etero, Saffico, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  6. L'insegnante

    18/12/2016: L'annuncio era chiarissimo: "Insegnante, seria e referenziatissima, offresi per lezioni ad ambo i sessi, per lezioni teorico-pratiche su qualsiasi argomento erotico e sessuale. primo contatto via mail."Marco non potè resistere alla tentazione e rispose, più per curiosità che per altro, e la risposta non si fece attendere.Un vero e proprio programma di corso: masturbazione, sesso orale, uso di mani leggere racconto
    Categorie: Dominazione, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  7. Dal mio diario

    18/12/2016: Quante donne, possono dire d’aver realmente amato un omosessuale nella loro vita? Quasi certamente poche, anche perché oggi io so senz’altro che molte non hanno neanche saputo farlo. La nostra storia cominciò non so bene neanche quando, di sicuro è che sono passati tantissimi anni, perché sono molto sfumati i ricordi del nostro primo incontro, nel senso che non so bene né come né quando per la leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Etero, Gay / Bisex, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  8. Quando la noia è la tua amica migliore

    17/12/2016: L’astronomia è sempre stata una mia grande passione. Spazi immensi da esplorare, miliardi di anni di storia, e chissà quanti altri mondi, quante altre civiltà, quanti altri esseri viventi stanno scrutando il cielo da ogni angolo dell’universo, mentre io faccio la stessa cosa in questa notte impreziosita da un cielo terso e ricco di puntini luminosi. Chissà quanti guardano verso di me mentre io leggere racconto
    Categorie: Etero, Autoerotismo, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  9. Mariella

    17/12/2016: La serata finì con quello strascico di tristezza marcato dalle lacrime di Mariella e dalla mia crescente rabbia per un passato che non passava e per un presente che non riusciva a decollare verso la felicità. Andammo a letto ma entrambi non riuscimmo a dormire fino a quando, verso l’alba, decidemmo di alzarci e uscire alla ricerca un improbabile bar aperto che ci potesse offrire un caffè e un leggere racconto
    Categorie: Etero, Dominazione, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  10. Scopata notturna

    16/12/2016: Sono a letto. Fa caldo. Solo in lenzuolo mi copre.Mi sono svegliato in mezzo alla notte e non riesco più ad addormentarmi. Tu sei stesa accanto invece che riposi.Ho il cazzo in tiro. La solita erezione notturna. La mia mano scivola e mi sistemo il pacco. È un gerso che noi maschi ripetiamo più e più volte durante il giorno. Lo so che a voi donne da fastidio ma che ci possiamo fare se al contrario leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Etero, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  11. La mia ragazza mi fa un pompino....

    15/12/2016: Lei:La mia mano sinistra te lo tienela mia bocca lo prende dalla cappellati lecco il buco dove sborrite lo stuzzico e lo succhiouna bella leccata di pallepoi la mia bocca torna sulo riprende e inizia a fare su e giù...e non la smette piùlo succhia fino a sentireche scoppi nella mia boccasento che mi urli"succhia succhia porca""succhia puttana, sei una gran pompinara"e il tuo cazzo diventa sempre leggere racconto
    Categorie: Etero, Trans, Sensazioni, Lirica, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  12. Irripetibile.

    15/12/2016: Quando decisi di lasciarlo, una lancia mi trapassò il costato.Facevo fatica a respirare.E perché avrei dovuto, senza di lui?Ma quella volta aveva superato ogni limite.Mi sentivo presa in giro, umiliata, tradita.Avrei scelto me a quel noi precario, ma senza avere la forza di vivermi ancora, da sola, in tutta la mia fragilità.Allora capitava che nei momenti più angoscianti, per contrastare leggere racconto
    Categorie: Etero, Dominazione, Sensazioni, Lirica, Altro, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  13. La mogliettina nel parco con lo sconosciuto

    14/12/2016: Ciao a tutti, ecco ancora qui la vostra mogliettina fedele, che sogna di non esserlo. I vostri commenti mi hanno convinta a continuare a scrivere.Molti mi hanno chiesto di descrivermi, quindi, senza esagerare con dovizia di particolari, posso dirvi di essere una donna carina, non certo quelle super gnocche che calamitano gli occhi di tutti i maschietti e le invidie delle femmine, però ho avuto i leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Etero, Dominazione, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  14. Ancora una notte- Sesta e ultima parte

    14/12/2016: Restiamo a lungo in silenzio a fissare il soffitto, l'uno accanto all'altra, mano nella mano, già...quel silenzio che sa di cose perdute, poi è Marta a romperlo “Sapessi quanto l'ho amato” capisco che sta parlando del padre di Sara, ma non gli chiedo i particolari, avverto che apprezza il mio pudore e seguita “Tu me lo ricordi tantissimo, fin dal primo momento che ti ho visto in aeroporto. Così leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  15. Quel turno al refettorio

    13/12/2016: Lei aveva schiettamente l’atteggiamento e l’espressione gratificata di chi ha concluso a stento una mansione eseguita a regola d’arte: chi l’avrebbe giammai sospettato, che lei fosse propriamente un simile demonio così astioso, accalorato e perfino scaltro? Nell’insieme, per dirla tutta, la faccenda era iniziata pressappoco a dire il vero per svago sommariamente due anni addietro, quando Luisa era leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  16. Ouverture

    13/12/2016: E’ domenica, fuori piove fortissimo. E’ un inverno anomalo, questo, sembra quasi un temporale primaverile…mi lascio coccolare dal tepore del letto, avvolta dalle coperte. Amo dormire vestita soltanto di una semplice tshirt,magari un po’ più lunga del normale.. nient’altro, nemmeno in pieno inverno.Non ho fretta di alzarmi, ho intenzione di dedicare tutta la giornata a me, finalmente…Bisogna sempre leggere racconto
    Categorie: Autoerotismo, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  17. Sogno Rosso di Primavera

    13/12/2016: Sogno Rosso di PrimaveraDi colpo il silenzio si frantumò come un prezioso calice all'impatto con il duro pavimento. Schegge di affilato rumore che, nel tempo di un battito di ciglia esplosero, da uno divennero migliaia, si diffusero nell'etere e, più veloci del vento, saturarono l'aria, coprendo ogni cosa sul loro corsa. Infine, come furenti predatrici, si lanciarono impietose sui delicati timpani leggere racconto
    Categorie: Etero, Autoerotismo, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  18. Quella cugina lontana

    13/12/2016: “Ciao mio diletto Alessio, sorpresa, di’ un po’ come te la passi? Come chi sono, non mi riconosci? Sono Gabriella, la tua beneamata e fuori mano cuginetta dalla Svizzera. Domani di buon’ora, t’informo che sarò a Ferrara per dei colloqui di lavoro. Appena sarai libero dai tuoi impegni, t’andrebbe d’accompagnarmi?”.“Senz’altro, perbacco, contaci Gabriella. Lo sai chiaramente che per te io sono ogni leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  19. Autobus

    13/12/2016: Ciao a tutti, sono giorgia, ho 33 anni compiuti e sono mamma di due splendidi bambini, un maschietto ed una femminuccia, oltre ad essere una brava moglie fedele…e lo sono realmente, solo qualche volta in chat sono arrivata vicina al pensiero di tradire mio marito, ma poi la promessa fatta sull’altare mi fa tornare sempre sui miei passi…il problema è ogni volta si fa un passetto in più ed i sensi leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  20. Esegesi di un pompino

    12/12/2016: Ci sai fare davvero. Non credevo così tanto.Ormai, sottoposto alle tue attenzioni, è teso allo spasimo, non ci vorrà ancora molto prima che tu possa assaggiare il frutto delle tue fatiche.Sono eccitato. Tu mi ecciti. Da morire. Da sempre. E la vista di te, in ginocchio ai miei piedi, coperta solo di quella fascia bianca che ti blocca i polsi dietro la schiena, non fa che amplificare il mio leggere racconto
    Categorie: Etero, Dominazione, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  21. Le provocazioni della "Capitana"

    12/12/2016: Lavorare a Roma durante il torrido mese di Agosto non è sicuramente un piacere ma di questi tempi può essere considerato quasi un privilegio. Il caldo torrido si compensa con la totale assenza di traffico e caos soprattutto in uno dei quartieri più popolati di roma Sud-ovest. Io sono un ragazzo di 25 anni quasi, dall'aspetto semplice e giovanile, alto poco più di 1,80 e con un fisico modellato da leggere racconto
    Categorie: Orge, Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  22. Pensieri di tradimento...

    12/12/2016: Ciao a tutti ... sono una ragazza di 22 anni.. sono alta mora magra, e anche se non ho un grosso paio di tette, con gli uomini ci so fare...Non so se a qualcuno sia mai capitato, ma da mesi lavoro in una ditta come tirocinante, quando rimango da sola in ufficio capita che ci siano ragazzi o uomini che vengano a chiedermi informazioni... io inizio subito a pensare come sarebbe se mi iniziassi a leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  23. Ago e filo

    11/12/2016: «A proposito, come mai non ti ho ancora visto addosso il vestito rosso… quello cortino e un po’ scollato?», chiedo a mia madre, in tono un po’ accusatorio. «E la gonna con lo spacco? E il top “troppo stretto abbastanza”?»«L’abito che tu definisci “cortino e un po’ scollato” copre poco più di un costume da bagno, ed è di un rosso-semaforo che sembra dire “guardatemi, guardatemi”», risponde leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Etero, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  24. Il padrone di casa

    10/12/2016: Il locatore***L’amore di papà.***Linda, l’unica figlia di Davide, tornò a casa da scuola e ha trovato suo padre seduto al tavolo della cucina con uno sguardo molto preoccupato sul suo volto.“Papà, cosa c'è che non va?” Ha chiesto in apprensione. Non era raro vederlo in quello stato e sapeva che generalmente era dovuto al problema dei soldi. Da quando aveva perso il lavoro andavano avanti solo con leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Incesti, Dominazione, Orge, Cuckold, Saffico, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  25. Isolata e fuori mano

    09/12/2016: Io ti ho aspettato fino alle due di notte, però non avevo sonno, visto che dopo cena avevo bevuto un caffè senza indugio, a tal punto ho ripescato dalla libreria un vecchio libro mai finito peraltro di leggere e mi sono sdraiata sul letto fra le lenzuola umide. Le lenzuola sono di seta, dato che ti scivolano e sfuggono addosso come nondimeno la mia persistente eccitazione. Il mio corpo era caldo e leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  26. Mio fratello Kevin - 3

    07/12/2016: Fa un caldo terribile, in casa non entra un filo di vento ed è talmente umido che si suda anche a stare fermi.“Io esco per un paio d'ore, tu fammi trovare la cena pronta quando torno, chiaro?” la sua voce mi giunge da dietro la porta. E' uscito dal bagno e adesso si sta vestendo in camera mentre io sto ancora leccando il pavimento come lui mi ha ordinato. Il mio corpo è tutto un dolore, la gola leggere racconto
    Categorie: Etero, Incesti, Dominazione, Sensazioni, Altro, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  27. Lo Spirito natalizio

    06/12/2016: Sì, oramai lo sapete, non amo particolarmente il Natale (v.racconto dello scorso anno ). Però, durante lo straziante periodo ogni tanto avverto dei momenti speciali, quelli in cui la magia del Natale ti sfiora quando meno te l'aspetti e ti becca all'improvviso, lì di sorpresa, spalle al muro.Magari è lo scintillio di una decorazione, un luccichio di glitter in un attimo in cui la mente è libera di leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  28. Samanta

    06/12/2016: Ho ricevuto molte richieste per continuare questo racconto. Specialmente con la mia trovata barbina di pubblicare di pubblicare parte del capitolo qui e parte nel blog. Un blog che, per problemi personali, ho chiuso. Credo sia stato un caso se il mio profilo qui su Milu non sia stato cancellato.Meglio per voi, mi vien da dire.Da un po' di tempo sono tornato "in attività" e spero di restarci, senza leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Etero, Trio, Orge, Dominazione, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  29. we in slovenia

    05/12/2016: Sabato pomeriggio ero sul divano a guardare assieme a mia moglie la tv. Ad un certo punto lei mi dice:MOGLIE: ci guardiamo un film porno? Hai voglia?IO: uhm, purché, però, lo scegli tu (abbiamo una discreta collezione)M: nessun problema!!!Lei si accostò al porta DVD rovistò un po’ tra quelli porno e alla fine ne scelse uno. Iniziammo a guardare il film ed in breve la temperatura si alzò….. iniziai leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Etero, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  30. Convivenze

    04/12/2016: Era un giovedì mattina grigio e noioso, di quelli che ti fanno venir voglia di non alzarti nemmeno dal letto. La mia coinquilina si era già alzata da almeno un'ora e la sentivo girare per casa, andare avanti e indietro per la sua stanza, probabilmente preparando la borsa dell'università. Faceva più fracasso del necessario, molto più del solito almeno, così mi decisi ad alzarmi, mettendo un tanga leggere racconto
    Categorie: Etero, Autoerotismo, Sensazioni, Altro, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  31. E.F.R.O. la prima volta

    04/12/2016: Io più grande di lei sicuramente, forse è anche troppo giovane per me, è lì in piedi al bar che sbuffa, stufa? sembra anche annoiata, guarda l'orologio e il cellulare ogni minuto aspetta qualcuno sicuramente, è una mora carina di viso, truccata in maniera molto vistosa, ha un bel seno prosperoso messo in risalto da una scollatura non esagerata ma sufficiente a far notare il tutto, del resto il leggere racconto
    Categorie: Etero, Dominazione, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  32. AMORE SUI PICCOLI CARPAZI

    04/12/2016: Morgenburg, 14 novembre 1872.Quel giorno d'autunno il vento soffiava forte sui Piccoli Carpazi.Era una sorta di brezza impetuosa, che aveva il sentore delle grandi città russe, dalle cupole verdi o vermiglie, dai tetti che assomigliavano a quelli dei templi d'Oriente, dai profumi indicibili, che avevano l'aridità dei grandi deserti freddi e sabbiosi dell'Asia.Il sole era meraviglioso sulle leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  33. Tradimento

    04/12/2016: A nessuno sarebbe venuto da pensar male a vedere la coppia che chiacchierava amabilmente, comodamente seduta ad un tavolino di un bar che si affacciava sulla piccola piazza appena fuori centro, mentre sorseggiava un caffè dalla peculiare e ricercata miscela sud americana.Lui, Marco, all'apparenza curato, capelli corti ed in ordine, appena brizzolati, indossava una camicia chiara e un paio di leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Etero, Dominazione, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  34. Ora et Labora

    04/12/2016: Ora et laboraMolti anni sono passati dal tempo della mia gioventù ma, ora che sto scrivendo le mie memorie, ritrovo molti ricordi praticamente intatti; non so se ciò sia dovuto all'eccitazione che ancora prepotentemente mi assale quando certi pensieri riaffiorano o se la nostalgia ed il rimorso abbiano deciso di farsi vivi e farmi scontare finalmente i miei peccati.Tutto quello che qui leggerete è leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Etero, Incesti, Orge, Saffico, Trans, Trio, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  35. La mia prima volta. E con una donna.

    04/12/2016: I miei devono partire. Mancheranno da casa per circa 15 giorni. Non si fidano a lasciarmi da sola. Sono costretta a trovare ospitalità da qualche parente, oppure da qualche amico di famiglia. Dei miei parenti non mi va nessuno a genio. Amici di famiglia, già da qualcuno potrei trovarmi bene. Ma perché non posso restare a casa?- Pà! Ma proprio da qualcuno devo andare a dormire? Non potete lasciarmi leggere racconto
    Categorie: Saffico, Sensazioni, Altro, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  36. PROFESSIONE TOP-MODEL

    04/12/2016: Sily è in piedi a pochi passi dalla porta della stanza.Nuda.Il suo corpo magramente perfetto si specchia nelle mattonelle lucide.È appena rientrata da una sfilata.Sily è una modella. Una delle più emergenti e pagate nel mondo della moda. La sua faccia e il suo corpo si trova sulle pagine di centinaia di riviste in mezzo mondo e nelle pubblicità di siti internet e televisioni.È nuda e tiene in mano leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Saffico, Dominazione, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  37. Il falò

    02/12/2016: La sessione d’esami era stata superata da tutti con successo, ora li aspettava finalmente il riposo, il divertimento, l’estate. Per festeggiare degnamente decidettero di organizzare un falò sulla spiaggia adiacente alla villetta di Claudia. Come d’abitudine ognuno avrebbe portato qualcosa: chì le birre, chi delle salsicce, chi dolci vari. La legna fu gentilmente offerta dalla riserva dei genitori leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Etero, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  38. La droga fa male. Sopratutto quando si sbaglia strada.

    30/11/2016: - Lo sapevo, abbiamo sbagliato strada! E non ridere scema! Guarda! La frontiera! Non dovevamo venire in questo stato. Che scema che sono, 50 km fà dovevamo svoltare a destra! Vabbè, ormai passiamo da questa parte anche se temo che allunghiamo!La mia amica è 20 km che ride, al posto che guardare la cartina e aiutarmi continua a fumare la sua "erbetta magica", com'è solita chiamarla.Una volta leggere racconto
    Categorie: Orge, Dominazione, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  39. La neve

    30/11/2016: Nevica.Sono qui nella mia camera e dovrei studiare, ma rimango per ore incantata a guardare la danza dei fiocchi leggeri cadere e ricoprire il mondo. Piano piano il paesaggio diventa uniforme, candido, bellissimo. La strada, gli alberi, le case che vedo tutti i giorni diventano nuovi, assumono un altra forma. Tutto è più delicato, silenzioso, calmo.Non so perché la neve mi piaccia così tanto, ma leggere racconto
    Categorie: Etero, Trio, Saffico, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  40. L'ultimo pensiero prima di dormire

    29/11/2016: C’è qualcosa di innaturale nel freddo di questa notte. Guardo la piccola stazione meteorologica che tengo sulla mensola di fronte al letto. Cinque gradi fuori. Dentro, una decina di più. Pigiama pesante, piumone, finestre sbarrate. Eppure, brividi gelati attraversano il mio corpo. Un freddo implacabile, di quelli che ti penetrano nelle ossa e non riesci ad attenuare neppure con la più pesante leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Altro, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

«12...141516...21»