1. Voyeur in spiaggia

    03/05/2018: Luglio torrido, eravamo come al solito in spiaggia, la mia ragazza ed io. Avevamo da poco fatto il bagno e ci eravamo messi distesi a prender un po’ di sole. Lei sul lettino ed io sulla sabbia, al suo fianco, sdraiato su un asciugamano. Così disteso non potevo godermi il suo magnifico corpicino risplendere al sole, la sua pancia piatta ed i suoi piccoli seni baciati dai raggi solari. Claudia amava leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Orge, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  2. Mi hai sfinito

    02/05/2018: Io avevo detto basta, giacché avevo freddamente e con indifferenza concluso e deciso senz’entusiasmo alcuno che la mia breve permanenza sarebbe finita quel giorno, in quanto avrei preparato i miei pochi bagagli in tutta fretta, un taxi e via verso l’aeroporto, tenuto conto che lui non lo avrei più rivisto nemmeno quella sera per gli abituali saluti. La mia, in effetti, era stata una decisione leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  3. Non posso farne a meno

    30/04/2018: Loro due si erano fissati l’appuntamento davanti a quello spartitraffico alle nove di sera. Lei lo aveva inaspettatamente riconvocato contattandolo svariati mesi più avanti, stante che quella telefonata era arrivata tanto emozionante ed esaltante quanto inattesa e sorprendente, poiché gli era bastato riascoltare il tono della sua voce, siccome il sangue gli affluisse cospicuo procurandogli perciò leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  4. Frenesia

    30/04/2018: Liquida, soccombi leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Lirica, Poesia, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  5. Sere d'autunno

    30/04/2018: La curva delle sue dita si offriva al mio sguardo con un lieve disegno che tracciava l'aria con grazia, come note di una melodia che vibrava nel suo sorriso. Inarcava maliziosamente il piede, quasi schernendo il mio desiderio, scrutando il mio sguardo che mal celava la passione che si agitava in me, mentre avidamente mi dissetavo di ogni suo movimento, percorrendo la linea delle sue gambe fino al leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Etero, Dominazione, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  6. Attraverso lo specchio

    30/04/2018: Olga ripose placidamente gli occhiali nella custodia, spense il PC, si diresse verso il bagno, si scrutò allo specchio e una volta tanto si trovò attraente ed eccezionalmente piacevole. Lei aveva le mani leggermente sudate, dal momento che pensava a ciò che sarebbe accaduto tra poco, perché avvertiva in maniera ben marcata un brivido scorrerle lungo la schiena, per andare in conclusione a leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  7. Luke e Gale - 3

    29/04/2018: “Fai schifo!! Lo vuoi capire che fai schifo?!?” Ormai erano rimaste in poche. “Sei grassa, per cominciare, e poi quando ti muovi sembri un grizzly! Sei ridicola, levati di mezzo!” Tutte le aspiranti al titolo di cheerleader si erano radunate in palestra per le audizioni. C’erano due posti vacanti in squadra ma Rebecca Bowen era troppo selettiva, aveva visto più di venti ragazze e nessuna l’aveva leggere racconto
    Categorie: Etero, Incesti, Dominazione, Sensazioni, Altro, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  8. La stella del cinema

    28/04/2018: Norman era un fotografo di grido, uno di quelli che faceva la differenza. Le modelle facevano la fila per farsi fotografare da lui, perché sapevano che un book fotografico di Norman gli avrebbe dato maggiori possibilità di lavoro nel campo della moda o del cinema.Ella Silverstone sognava di fare l’attrice, si era preparata tutta la vita studiando sodo dizione, recitazione, portamento e danza. Era leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Etero, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  9. IL QUADRO EROTICO

    27/04/2018: La mostra aveva per titolo: Sesso,declinazioni e oltre. Era la domenica dopo Pasqua e io e mia moglie Claudia eravamo in casa senza idee per superare la lunga noiosa giornata.Fu Claudia a proporre di andarci,ma io fui contento di accettare.Guidai nel traffico lento della capitale e il navigatore mi condusse al piazzale,poco fuori dal centro,dove era presente la mostra. Entrammo pagando un esoso leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Etero, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  10. CENSIMENTO

    26/04/2018: Appena fuori casa si accorge di aver dimenticato lo zaino di Alice in camera. La bambina era già all’ascensore che scalpitava premendo il bottone. “Tu aspetta giù,tieni - e le passa le chiavi dell’auto – apri e entra nella topoturbo e chiuditi dentro,vengo subito!” Alice prende le chiavi e infila l’ascensore. Marina rientra in casa,corre in camera,afferra lo zaino,sfila in cucina,meno male leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Etero, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  11. Il giorno s'avvicina

    26/04/2018: La serata non era per niente andata come confidavamo e speravamo nei nostri intenti, perché sebbene i lunghi preliminari sul divano, lei alla fine si era tirata testardamente indietro lasciandoci entrambi all’ultimo momento all’asciutto, infine, per completare concludere la serata sbagliata, inoltre, ci aveva poi pensato in ultimo la Polizia Municipale lasciando un dispendioso e sgradito ricordo leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  12. Lo sconosciuto del bus

    26/04/2018: Giulia, ribelle, caotica, indisciplinata e sognatrice è la figlia maggiore di una famiglia benestante del nord Italia. Ha 21 anni e stranamente frequenta l'università consigliata dai suoi genitori. Porta a casa sempre ottimi voti, fin da quand'era piccola, studia molto ed anche se fino alla quinta superiore ha sempre avuto una condotta molto negativa, ora sembra essersi tranquillizzata, almeno in leggere racconto
    Categorie: Etero, Dominazione, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

«12...222324...123»