1. Libera professionista si confessa

    01/12/2017: Sono più o meno le 22:45 quando, dopo una estenuante giornata di lavoro densa di incontri, riunioni, mani da stringere e firme da mettere finalmente esco dalla doccia bollente e decisamente rigenerante che mi sono concessa. Poggio i piedi sul tappetio di spugna che abbraccia idealmente l'uscita dal piatto doccia. L'aria più fredda del bagno mi avvolge mentre il vapore si dirada in una nebbiolina leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  2. Dietro la lente fotografica

    01/12/2017: "non pensarci" diceva una parte della sua mente, mentre fissava il soffitto della stanza d'albergo "è successo e basta, non ti arrovellare sul come o il perché".Già, facile a dirsi, o a pensarsi, ma all'atto pratico, non gli riusciva. Era uscito come tutte le mattine di lavoro, cautamente ottimista di portare a casa un risultato decente, un lavoretto di modesta portata ma onesto e ben curato.Non leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  3. Sono folle di te

    30/11/2017: E’ quasi il tramonto in quest’isola che sembra un sogno, tenuto conto che mi trovo qua per trascorrere una prospera e tranquilla vacanza. Io ti porto in camera in braccio, mi spoglio rimanendo solamente con la biancheria intima e ti poggio sul letto, poi inizio a toglierti le scarpe così come mi piace fare di frequente, poco a poco ti sfioro il dorso del piede con il viso e prendo tra le labbra leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  4. Viaggio all'inferno - 01

    29/11/2017: Erano quasi due settimane che lo tormentava. Chris e il suo migliore amico Jesse, avevano organizzato un bel viaggetto di una settimana, dopo il diploma, prima di cominciare il College. Sarebbero andati insieme ad altri due amici a divertirsi a Tijuana, in Messico, come facevano tanti giovani californiani, un luogo dove l’unica regola è il divertimento nelle sue forme più spinte ed eccessive e leggere racconto
    Categorie: Etero, Dominazione, Gay / Bisex, Sensazioni, Altro, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  5. Samy23

    29/11/2017: “Mi serve il computer, nana!”. Andrea piombò in camera della sorella come un elefante sarebbe entrato in una cristalleria: all’improvviso, inopportunamente, dando visibilmente fastidio. “A-ASPETTA! Ma porca miseria, c’è una porta, è fatta per bussarci!” disse Samanta, mentre chiudeva repentinamente il coperchio del portatile.“Sì, va bene, ma mi serve il computer, devo inviare una mail, e il mio lo leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Etero, Incesti, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  6. Smetterò

    28/11/2017: Seduto sul bordo del letto ti guardo, ti osservo, quanto mi piaci, come farò, come farò a vivere senza te.Ora mi avvicino lentamente, ti sfioro la testa, accarezzo i capelli, con l’altra mano ti sfioro le cosce, più su, fino al ventre, sussurro qualcosa nel tuo orecchio, spezzato, si un sussurro spezzato che dice ho voglia di te.Stai fumando, finisci mormoro, ho voglia di dirti, ho voglia di leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Etero, Dominazione, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  7. Dopo tutto questo tempo...

    27/11/2017: Da tanto aspettavamo quel momento, eravamo finalmente insieme.Non appena scesi dall’aereo lo vidi attendermi con quel suo sorriso bellissimo.Mi aspettava in piedi, poggiato pigramente contro un muro; quando lo raggiunsi ci abbracciammo a lungo, puntò gli occhi nei miei, prese la mia valigia e ci muovemmo verso la sua auto.Silenzio, osservo il panorama scorrere veloce oltre i vetri, la sua mano si leggere racconto
    Categorie: Etero, Dominazione, Sensazioni, Lirica, Altro, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  8. Primavera

    26/11/2017: Doveva accadere, io ero istruito e lo sapevo, che prima o poi un sole m’avrebbe pennellato i sogni. Avevo intuito captando che quell’aria sarebbe diventata elettrica, che quelle nebbie infinite che ricoprono questa piana desolante alla fine si sarebbero diradate per sempre, le notti sarebbero diventate profumate come l’incenso, quello che io accendo peraltro regolarmente ogni ultima settimana di leggere racconto
    Categorie: Saffico, Gay / Bisex, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  9. Svegliarsi deliziosamente

    24/11/2017: In questo momento mi viene in mente un rifugio all’interno del bosco, dove non c’è neanche la luce elettrica, perché ci si addormenta e ci si risveglia con la melodia percepibile dell’oceano e delle sue forti onde. Una femmina giovanissima che ha conosciuto l’amore fisico, che però non ha mai volato, adesso è un po’ indecisa e insicura nel suo essere donna, tenuto conto che dorme esplicitamente in leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Altro, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  10. Scoperte

    24/11/2017: Questo è un racconto che si trova a metà tra una confessione e una fantasia. In pratica, è una cosa successa veramente migliorata con qualche dettaglio in più.Eravamo nel periodo delle scoperte, le prime volte in cui ci si sente arrapati da scoppiare e ci si masturba consapevolmente. E' quel periodo quando con gli amici e le amiche vai a comprare i preservativi e una metà li gonfiate e l'altra leggere racconto
    Categorie: Sensazioni, Etero, Saffico, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  11. Io e Matteo

    24/11/2017: Era quasi trascorso un anno da quando mio marito m’aveva inizialmente abbandonato e in seguito irrevocabilmente mollato, perché si era preso una sbandata per un’altra donna e in due mesi aveva azzerato annullando quasi vent’anni di vita trascorsi insieme costellati d’affetto, d’amore e di felicità, sì, di felicità perché contenti e spensierati insieme lo eravamo stati e anche tanto. Tutto leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  12. Il ballo a palazzo

    22/11/2017: Fin da quando ero bambina sognavo di partecipare ad una festa in maschera. Per quanto odi il carnevale, avere la possibilità di andare a Venezia, per lavoro, ed essere invitata ad un ballo in maschera è stata un’opportunità alla quale non sono riuscita a rinunciare. La regola del palazzo che avrebbe ospitato questa serata esclusiva è una sola e molto semplice: tutti in maschera, nessuno escluso leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

«1234...78»